CIAK, MI GIRA! - SE GUARDIAMO IN BASSO, MOLTO IN BASSO NELLA CLASSIFICA DEGLI INCASSI IN SALA, TROVIAMO AL 23° POSTO “GLI IDOLI DELLE DONNE”, CON LILLO, GREG E CORRADO GUZZANTI, CON TREMILA EURO DI INCASSO CON UN TOTALE DI 300 MILA EURO ALLA SUA TERZA SETTIMANA - AL 24° “CORRO DA TE” CON POCO MENO, MA 2,3 MILIONI DI INCASSO TOTALE - AL 28° POSTO “ENNIO” DI GIUSEPPE TORNATORE CON DUEMILA EURO DI INCASSO E 2,5 MILIONI TOTALI…

-

Condividi questo articolo


Marco Giusti per Dagospia

 

gli idoli delle donne gli idoli delle donne

Non è stato un grande sabato, come incassi, ma neanche come film c’era davvero qualcosa di nuovo e di significativo. Vince così la giornata di ieri, sabato 30 aprile, “Animali fantastici – I segreti di Silente” con Jude Law e Mads Mikkelsen con 224 mila euro, con 433 sale, per un totale di 7 ,2 milioni di euro. Secondo posto per i fan di “Downton Abbey”, che sono accorsi numerosi ieri per “Downton Abbey II – Una nuova era”, 138 mila euro 392 sale per un totale di 256 mila euro. Terzo posto per la commedia di Pieraccioni “Il sesso degli angeli”, 96 mila euro ma con 456 sale, il massimo ieri, per un totale di 1, 1 milioni di euro. Non è un successo.

 

lillo e greg gli idoli delle donne 5 lillo e greg gli idoli delle donne 5

“Sonic 2” scale la classifica e si piazza ieri al quarto posto, 81 mila euro per un totale di 3, 5 milioni di euro. “The Northman” di Robert Eggers non riesce a prendere gli spettatori coatti e infatti ieri si accontenta di 78 mila euro con 321 sale e un totale di 778 mila euro. Ripeto che non ha avuto le sale giuste. Seguono “The Lost City” con Channing Tatum, 76 mila euro e un totale di 710 mila euro, “Finale a sorpresa”, 42 mila euro, e un totale di 445 mila euro.

corrado guzzanti gli idoli delle donne 2 corrado guzzanti gli idoli delle donne 2

 

Se guardiamo in basso, molto in basso, troviamo al 23° posto “Gli idoli delle donne”, 3 mila euro di incasso con un totale di 300 mila euro alla sua terza settimana, al 24° “Corro da te” con poco meno, ma 2, 3 milioni di incasso totale, al 28° posto “Ennio” di Giuseppe Tornatore con con duemila euro di incasso e 2, 5 milioni totali. Pur nel disastro, insomma, ci sono delle differenze. E il problema non sono certo solo le finestre tra l’uscita al cinema e quella in streaming. In America, il giorno prima, si danno il cambio in cima alla classifica quattro film, venerdì 29 era primo “Troppo cattivi” con 3,7 milioni di dollari, secondo “Sonic 2” con 2, 5, terzo “Animali fantastici – I segreti di Silente” con 2,1 e quarto “The Northman” con 1, 8.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute