IL DIVANO DEI GIUSTI - E IN TV STASERA CHE VEDIAMO? IN CHIARO IN PRIMA SERATA VI CONSIGLIO “LE BELVE”, CIOÈ IL MONDO VIOLENTO, IRONICO E EROTICO DI DON WINSLOW TRADOTTO AL CINEMA DA OLIVER STONE. ALTERNATIVE? “LE NUOVE COMICHE” DI NERI PARENTI CON VILLAGGIO E POZZETTO O LA TRAGICA STORIA DI MARIA E ANNA BOLENA IN “L’ALTRA DONNA DEL RE” - IN SECONDA SERATA TORNA DALILA DI LAZZARO CON IL FAVOLOSO “OH SERAFINA!”… - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Marco Giusti per Dagospia

 

le belve 3 le belve 3

E in tv stasera che vediamo? In chiaro in prima serata vi consiglio “Le belve”, cioè il mondo violento, ironico e erotico di Don Winslow tradotto al cinema da Oliver Stone. Tutto si svolge a Laguna Beach, dove due amici, Aaron Johnson e Taylor Kitsch si dividono un traffico di marijuana, il mare e il sole della California e l’amore della bella O di Blake Lively.

 

l’altra donna del re l’altra donna del re

Se il poliziotto del posto, addirittura John Travolta chiude un occhio, i narcos, al comando della terribile coppia Benicio Del Toro e Selma Hayek daranno battaglia ai tre protagonisti. Ahi… E’ un film che amo molto e che consiglio caldamente a Dago. Alternative? “Le nuove comiche” di neri Parenti con Villaggio e Pozzetto su Cine 34 alle 21, o la tragica storia di Maria e Anna Bolena, che si contendono i favori Enrico VIII in “L’altra donna del Re” diretto da Hustin Chadwick con Natalie Portman, Scarlett Johansson e Eric Bana, Iris alle 21. Ci sono anche Benedict Cumberbacht, Eddie Redmayne, Juno temple e Kristin Scott Thomas.

una notte per decidere una notte per decidere

 

Film per signore…Rai Movie alle 21, 10 presenta un film di grande successo, “Un sacchetto di biglie” di Christian Dugauay con Dorian Le Clech, Batyste Fleurial, Patrick Bruel, Christian Clavier, storia di due fratellini ebrei in fuga dai nazisti nella Francia occupata. Si celebra la Giornata della Memoria anche su Rai Storia alle 21, 10 col bel noir con vecchi smemorati “Remember” di Atom Egoyan con un Christopher Plummer meraviglioso che va a caccia di un vecchio nazista ma non riesce a ricordare quello che ha sentito e fatto il fiorno prima. Favolosi anche Martin Landau, Bruno Ganz, Jurgen Prochnow.

 

un sacchetto di biglie 1 un sacchetto di biglie 1

Non è il massimo il poliziesco “Sfida senza regole” di Jon Avnet anche se i protagonisti sono due campioni come Al Pacino e Robert De Niro, Cielo alle 21, 15. Su Italia 1 alle 21, 20 avete il Superman di Zack Snyder, “L’uomo d’acciaio” con Henry Cavill come Clark Kent/Superman, Amy Adams, Russell Crowe, Kevin Costner, Diane Lane, Michael Shannon. Non vale il vecchio “Superman” di Richard Donner, però il cast è di gran classe. Su Rai 4 alle 21, 20 ci sarebbe il thriller “No Good Deed – Ossessione omicida” di Sam Miller con Idris Elba, Taraji P. Henson, Kate del Castillo, Wilbur Fitzgerald. Tutto si svolge nella periferia di Atlanta, quando uno sconosciuto entra in casa della protagonista e le sconvolge la vita.

la battaglia di algeri la battaglia di algeri

 

In seconda serata torna Dalila Di Lazzaro con il favoloso “Oh Serafina!” di Alberto Lattuada, Cine 34 alle 23, dove Pozzetto, ricco ma svalvolato rampollo del capitalismo lombardo, perde la testa per la bella Serafina, più svalvolata di lui. Ci sono anche Lilla Brignone e Angelica Ippolito come moglie cattiva di Pozzetto. Grandi nudi di Dalila Di Lazzaro… Scritto da Giuseppe Berto come soggetto cinematografico, che nessun produttore voleva fare, e solo dopo, nel 1974, diventato un libro con lo stesso titolo. Una volta che il libro ha successo, ritorna a essere un film nelle mani di Lattuada. Lo sceneggia lo stesso Berto con Enrico Vanzina e Lattuada quando il regista riesce a montare il film.

sfida senza regole 2 sfida senza regole 2

 

Lattuada stesso, presentando alla stampa il progetto, lancia i protagonisti. Dalida Di Lazzaro, a soli 22 anni, appena uscito da ruoli minori in Il mostro è in tavola, barone Frankenstein e La pupa del gangster, è Serafina, mentre Angelica Ippolito, che ha il ruolo della moglie Palmira, ha lavorato quattro anni con Eduardo e poi con Carlo Cecchi e per questo film ha rinunciato al teatro con Strehler. Entrambe, si legge nell’articolo del “Corriere della Sera”, dicono che “non saranno mai del gruppo delle cuginette e delle cognatine”. Dalila Di Lazzaro ricorda oggi che per il ruolo di Serafina disse a Lattuada e a Giuseppe Berto che non c’era bisogno di provino, “Io ero Serafina!”.

le belve 5 le belve 5

 

Su Rai Movie alle 23, 10 torna in replica “Entrapment” di Jon Amiel con Sean Connery e Catherine Zeta-Jones, su Tv2000 alle 23, 10 la commedia di Richard Quine “Attenti alle vedove” con Jack Lemmon, Doris Day e il mitico Ernie Kovacs. Su Iris alle 23, 25 vi avverto che arriva il divisivo “Madre!” di Darren Aronofsky con Jennifer Lawrence intrappolata in una casa da horror, dove troviamo un marito, Javier Bardem,  ma anche la coppia malefica Ed Harris e Michelle Pfeiffer.

 

entrapment entrapment

Su Mediaset Italia 2 alle 23, 25 si va vanti con l’horror grazie al mai visto, da me, “Prossima fermata – L’inferno” di Ryhuei Kitamura con Bradley Cooper, Leslie Bibb Brooke Shields, Vinnie Jones. Nella notte, sempre in chiave Giornata della Memoria, ricordiamo “La chiave di Sara” di Gilles Paquet-Brenner con la sempre favolosa Kristin Scott Thomas , Melusine Meyance, Niels Arestrup, Rete 4 alle 00, 50, dove la piccola Sara il 16 luglio del 1942 si ritrova chiusa dai nazisti e dai collaborazionisti assieme a altri ebrei parigini al Velodromo d’Hiver. Il tutto è visto attraverso un’indagine condotta da una giornalista americana che vive in Francia da vent’anni.

 

le belve 4 le belve 4

Ovviamente avrete visto “Brancaleone alle crociate” di Mario Monicelli con Vittorio Gassman e il suo malo cavallo Aquilante, Paolo Villaggio, Lino Toffolo, Gigi Proietti, Stefania Sandrelli, beba Lncar e Adolfo celi, Cine 34 alle 00, 55. Ottimo anche il film d’esordio di Matteo Rovere, “Un gioco da ragazze”, Rai Movie all’1, 20, oggi regista e produttore di successo a 40 anni appena compiuti. Questo lo girò ben 14 anni anni fa. Ci sono Chiara Chiti, Nadir Caselli, Desirée Noferini, Valentina Carnellutti. Ricordo che non venne amato per nulla dai critici, malgrado gli sforzi di Enrico Lucherini per lanciarlo.

entrapment 1 entrapment 1

 

Ci aveva visto bene. Su Tv8 all’1, 40 arriva la commedia “La cosa più dolce…” di Roger Kumble con Cameron Diaz, Selma Blair, Christina Applegate, Parker Posey. Nella notte più fonda trovate di tutto, da “La battaglia di Algeri” di Gillo Pontecorvo, La7 alle 2, 45, al cult noir “La piscina” di Jacques Deray con la coppia Romy Schneider – Alain Delon che ospiterà Maurice Ronet e Jane Birkin, Rai Movie alle 2, 55, dall’horror erotico “Nurse” di Douglas Aarniokoski con la supersexy Paz de la Huerta, Italia 1 alle 3, 05 (il film è brutto, però…) al più sofisticato “Una notte per decidere” di Philip Haas con Ktistin Scott Thomas, Sean Penn, Anne Bancroft e James Fox, Rete 4 alle 3, 10. Da “Mio figlio” di Christian Carion con Guillaume Canet e Melanie Laurent, Rai 4 alle 3, 30, al fantastico noir erotico di Henri Georges Clouzot “La prigioniera” con Elisabeth Wiener (che fine avrà fatto?), Laurent Terzieff, Bernard Fresson e Dany Carrell, Cine 34 alle 4, 20.

 

un sacchetto di biglie un sacchetto di biglie

Ricordo che ne rimasi molto colpito quando lo vidi da ragazzetto al cinema Universal di Via XX Settembre a Genova. La finisco qui, anche se ci sarebbe anche “L’infermiera nella corsia dei militari” di Mariano Laurenti con Nadia Cassini, Lino Banfi, Alvaro e Nieves Navarro, Italia 1 alle 4, 30.

brancaleone alle crociate brancaleone alle crociate un gioco da ragazze un gioco da ragazze la cosa piu?? dolce… la cosa piu?? dolce… remember remember la chiave di sara la chiave di sara la cosa piu?? dolce… 2 la cosa piu?? dolce… 2 oh serafina! oh serafina! l’uomo d’acciaio l’uomo d’acciaio sfida senza regole sfida senza regole le belve le belve prossima fermata – l’inferno prossima fermata – l’inferno le belve 2 le belve 2 attenti alle vedove attenti alle vedove le nuove comiche le nuove comiche

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

SIAMO ALLE SOLITE: I TEDESCHI BLOCCANO L’INTESA SUI DAZI AL PETROLIO RUSSO! - IL GOVERNO DI BERLINO È SCETTICO (EUFEMISMO) RISPETTO ALLA PROPOSTA AMERICANA, PORTATA DAL SEGRETARIO AL TESORO USA, JANET YELLEN, AL G7 DEI MINISTRI DELLE FINENZE - È STATA LA STESSA YELLEN AD AMMETTERE: “NON È EMERSA UNA STRATEGIA CHIARA SUI DAZI” - LO STALLO CONTINUA ANCHE IN EUROPA, CON L’UNGHERIA CHE SI OPPONE AL SESTO ROUND DI SANZIONI CHE COLPIREBBERO IL GREGGIO (E SCHOLZ NON È COSÌ DISPIACIUTO)

cronache

sport

VINCERE AIUTA A VINCERE (E ANCHE AD ARRICCHIRSI) - NON SOLO LA GLORIA E IL PRIVILEGIO DI SFOTTERE I RIVALI PER ALMENO UN ANNO: CHI VINCE LO SCUDETTO INCASSA 25,6 MILIONI DI EURO (CONTRO I 18,7 DEL SECONDO), SENZA CONTARE I PREMI DEGLI SPONSOR, LA VENDITA DELLE MAGLIETTE, LA PRIMA FASCIA IN CHAMPIONS E NEL CASO DEL MILAN, LA PARTECIPAZIONE ALLA SUPERCOPPA - UN EVENTUALE VITTORIA DEI ROSSONERI AIUTEREBBE ANCHE AD AUMENTARE IL VALORE DEL MARCHIO E DELLA ROSA, UN TOCCASANA VISTO L'INTERESSE DI REDBIRD E INVESTCORP…

cafonal

viaggi

salute