GENNY E VITTORIO, TESTE DI CELLULOIDE – MARCO GIUSTI: “DELLE CELEBRAZIONI AL MINISTERO DELLA CULTURA PER I 90 ANNI DI LILIANA CAVANI, QUELLO CHE MI STUPISCE NON È L'EVENTO IN SÉ, IL PREMIO ALLA REGISTA NOVANTENNE ANCORA ATTIVA, (E SFIDO CHIUNQUE A RIVEDERE ORA SENZA ADDORMENTARSI ‘MILAREPA’). QUANTO LA VOGLIA DI SGARBI & SANGIULIANO DI PRESENTARSI IN SOCIETÀ, NON DICO DI PRENDERE POSSESSO DI QUEL CHE RESTA DEL NOSTRO CINEMA ‘RIVOLUZIONARIO’, MA QUASI

-

Condividi questo articolo


 

Marco Giusti per Dagospia

 

LILIANA CAVANI FESTEGGIAMENTO PER I 90 ANNI CON VITTORIO SGARBI E GENNARO SANGIULIANO LILIANA CAVANI FESTEGGIAMENTO PER I 90 ANNI CON VITTORIO SGARBI E GENNARO SANGIULIANO

Anche se mai illuminante come il video di 10’ girato da Fulvio Abbate e pubblicato ieri da Dago sulle celebrazioni dei 90 anni di Liliana Cavani, che sono servite alla “nuova” cultura di destra, capitanata dal trio Sgarbi-Sangiuliano-Buttafuoco, di fare il loro ingresso in un mondo totalmente o quasi, c’è sempre un Pupi Avati disponibile no?, di sinistra.

 

Così attorno alla celebrata Cavani, che dette vita assieme a Bertolucci e a Bellocchio negli anni ’60 alla nostra nouvelle vague, rivoluzionando con il suo “Francesco d’Assisi” con Lou Castel anche le produzioni televisive, si sono uniti allo stesso tavolo Marco Bellocchio, Paolo Sorrentino, Paolo Virzì, Pupi Avati, Sgarbi e Sangiuliano, presenti una serie di nomi più o meno illustri del nostro cinema, Gianni Letta, Steve Della Casa, Marco Muller, Paola Malanga, Pascal Vicedomini, Fabrizio Corallo, e perfino Violante, un filo imbarazzato, e Veltroni, meno imbarazzato. Mancavano però Barbera e Cicutto, cioè Venezia.

 

liliana cavani vittorio sgarbi pupi avati liliana cavani vittorio sgarbi pupi avati

La cosa che mi stupiva non era tanto l’evento in sé, il premio alla regista novantenne ancora attiva, come del resto Bellocchio e Avati, e sfido chiunque a rivedere ora senza addormentarsi “Milarepa”, quanto la voglia di presentarsi in società, non dico di prendere possesso di quel che resta del nostro cinema “rivoluzionario”, ma quasi, di Sgarbi&co. 

 

 

 

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LILIANA CAVANI GENNARO SANGIULIANO LILIANA CAVANI GENNARO SANGIULIANO gennaro sangiuliano paolo sorrentino gennaro sangiuliano paolo sorrentino liliana cavani festeggiamento 90 anni al ministero della cultura 2 liliana cavani festeggiamento 90 anni al ministero della cultura 2 liliana cavani michele placido liliana cavani michele placido liliana cavani festeggiamento 90 anni al ministero della cultura 3 liliana cavani festeggiamento 90 anni al ministero della cultura 3 liliana cavani festeggiamento 90 anni gennaro sangiuliano vittorio sgarbi 2 liliana cavani festeggiamento 90 anni gennaro sangiuliano vittorio sgarbi 2 liliana cavani gennaro sangiuliano liliana cavani gennaro sangiuliano liliana cavani gennaro sanguiliano liliana cavani gennaro sanguiliano liliana cavani paolo virzi paolo sorrentino marco bellocchio liliana cavani paolo virzi paolo sorrentino marco bellocchio liliana cavani paolo virzi paolo sorrentino marco bellocchio 1 liliana cavani paolo virzi paolo sorrentino marco bellocchio 1 liliana cavani paolo sorrentino liliana cavani paolo sorrentino liliana cavani festeggiamento 90 anni al ministero della cultura 1 liliana cavani festeggiamento 90 anni al ministero della cultura 1

 

liliana cavani festeggiamento 90 anni al ministero della cultura 5 liliana cavani festeggiamento 90 anni al ministero della cultura 5 liliana cavani festeggiamento 90 anni al ministero della cultura parla gianni letta liliana cavani festeggiamento 90 anni al ministero della cultura parla gianni letta liliana cavani festeggiamento 90 anni al ministero della cultura liliana cavani festeggiamento 90 anni al ministero della cultura liliana cavani festeggiamento 90 gennaro sangiuliano vittorio sgarbi 4 liliana cavani festeggiamento 90 gennaro sangiuliano vittorio sgarbi 4 liliana cavani festeggiamento 90 gennaro sangiuliano vittorio sgarbi liliana cavani festeggiamento 90 gennaro sangiuliano vittorio sgarbi liliana cavani festeggiamento 90 gennaro sangiuliano vittorio sgarbi2 liliana cavani festeggiamento 90 gennaro sangiuliano vittorio sgarbi2 liliana cavani michele placido vittorio sgarbi liliana cavani michele placido vittorio sgarbi

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

DIFFIDATE SEMPRE DA QUELLI CHE SEMBRANO TROPPO BUONI – CON UNA LUNGA INCHIESTA, “BLOOMBERG BUSINESSWEEK” SPUTTANA “CORE”, LA ONG FONDATA DA SEAN PENN, ACCUSATA DI INEFFICIENZE E GESTIONE SGANGHERATA DEI FONDI – NON SI SA CHE FINE ABBIANO FATTO 1,6 MILIONI DI DOLLARI RACCOLTI LO SCORSO ANNO, DURANTE UNA SERATA A MIAMI, E DESTINATI ALL'EMERGENZA COVID IN BRASILE – I VERTICI DELL'ORGANIZZAZIONE NO PROFIT AVREBBERO ANCHE IGNORATO E INSABBIATO UN CASO DI MOLESTIA SESSUALE 

cronache

MAI FIDARSI DI UN'AMICA ESCORT – LA DONNA CHE A ROMA HA PUBBLICATO ONLINE IL VIDEO DI UNA SCOPATA CON UN'ALTRA DONNA SI CHIAMA ANGELA GABRIELLA PRINCZ, È UNGHERESE E HA 52 ANNI – ORA È ACCUSATA DI REVENGE PORN, ANCHE SE NON C'È STATO NESSUN RICATTO: L'ALTRA DONNA ERA CONSAPEVOLE DI ESSERE RIPRESA A PATTO CHE IL VIDEO RIMANESSE PRIVATO. MA "BLUEANGY” NON HA RESISTITO E CI HA FATTO UN BEL PO' DI QUATTRINI E A RICEVERE UN PO' DI PUBBLICITÀ (QUELLA È GRATIS): "I MIEI CLIENTI? SONO IN GRAN PARTE UOMINI SPOSATI CHE NON..."

sport

cafonal

CAFONALINO CAN CAN! – FRANCESCA PAPPALARDO, L’ESTETISTA CHE SI FA CHIAMARE “LOOKMAKER”, FESTEGGIA I SUOI 40 ANNI CON UNA SERATA A TEMA “MOULIN ROUGE ALLA VACCINARA” – TRA L’OTTANTINA DI AMICHE, CLIENTI E SVIPPATI PRESENTI SUL ROOFTOP DELL’HOTEL VALADIER, AVVISTATI CLIZIA INCORVAIA E UN PAOLO CIAVARRO INQUARTATO, UNA SOLITARIA MANILA NAZZARO, GIACOMO URTIS CON FLUENTE CHIOMA BIONDA E PETTORALI TETTONICI IN BELLA VISTA – OSPITE D’ONORE VALERIONA MARINI, CHE METTE A DURA PROVA LE CUCITURE DEL VESTITINO DI CRISTALLI E PAILLETTES – FOTO BY DI BACCO

viaggi

salute

L'EPIDEMIA DI VAIOLO DELLE SCIMMIE IN EUROPA SI STA SPEGNENDO: SOLO 23 NUOVI CONTAGI - SU SCALA GLOBALE, INVECE, L'OMS HA RILEVATO UN AUMENTO DEI CONTAGI. NELLA SETTIMANA TRA IL 23 E IL 29 GENNAIO SONO STATI REGISTRATI NEL MONDO 403 NUOVI CASI, IL 37,1% IN PIÙ RISPETTO ALLA SETTIMANA PRECEDENTE, DISTRIBUITI IN 20 PAESI NEL MONDO. IL MAGGIOR NUMERO DI CONTAGI È STATO REGISTRATO IN MESSICO (72 NUOVI CASI), REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO (69), USA (42), BRASILE (40), GUATEMALA (34)…