ISABELLA ROSSELLINI FA 70 – GLI AMORI GIOVANILI, DA LUCIANO DE CRESCENZO A CHRISTIAN DE SICA, IL MATRIMONIO CON SCORSESE: “DIFFICILE PER TIPI COSI’ CREATIVI RIMANERE MONOGAMI. MEGLIO RIDERNE, COSI' SI RESTA AMICI” – LE CORNA DI DAVID LINCH: "LUI AMAVA UN’ALTRA DONNA E IO NON NE AVEVO LA PIU' PALLIDA IDEA. NON MI ERA MAI ACCADUTO" - LA VIOLENZA SUBITA A 15 ANNI: "MA CHE SENSO AVREBBE SE DENUNCIASSI ORA? GLI ROVINEREI LA VITA" – IL MOTIVO PER CUI NON HA FATTO MAI RICORSO ALLA CHIRURGIA ESTETICA – "ERO UNA RAGAZZINA UN PO’ PAFFUTA E…" – VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Michela Auriti per OGGI

 

ISABELLA ROSSELLINI luciano de crescenzo ISABELLA ROSSELLINI luciano de crescenzo

Settant’anni sono un’opinione, direbbe lei. Isabella Rossellini continua a incarnare una bellezza senza eta, emblema delle donne che non hanno paura di invecchiare: «In tanti mi chiedono cosa faccio per fermare il tempo e io dico “poco o niente”. E un vantaggio pazzesco diventare un po’ invisibili, non sentire piu il peso dell’aspettativa e dello sguardo degli altri. Si e piu libere».

 

Con quel viso che e un capolavoro, “rubato” a mamma Ingrid Bergman e mai oltraggiato dalla chirurgia estetica, Isabella e ancora testimonial di una nota casa di cosmetici che la volle nel 1983 per poi licenziarla 14 anni dopo: «Sono stata la modella piu pagata del mondo, ho avuto benessere e celebrita. Poi, superati i 40, dissero che ormai non corrispondevo ai desideri femminili: “Le donne sognano di essere giovani”. Avevano sottovalutato che invece le donne vogliono continuita».

 

Aveva ragione lei, perche nel 2018 viene richiamata dalla stessa azienda per il lancio di una crema anti-age. La immortala il genio della fotografia Peter Lindbergh, in piu Isabella diventa portavoce di una campagna mondiale contro l’analfabetismo femminile. Definisce cosi la bellezza: «Una forma di eleganza, un gusto, uno stile. Io ringrazio mia madre».

ISABELLA ROSSELLINI christian de sica ISABELLA ROSSELLINI christian de sica

 

Mai inseguita la perfezione a tutti i costi, piu che altro per una brutta esperienza giovanile: «Ero una ragazzina un po’ paffuta e, a 12 anni, fui costretta a sottopormi a una delicata operazione per correggere la scoliosi. I successivi due li ho passati con il gesso. E ancora, ogni tanto, ho bisogno di rimettere in piedi la schiena. Forse e per questo che non ho fatto ricorso alla chirurgia estetica. Basta la parola “operazione” per terrorizzarmi».

 

Dunque bella per sempre e al naturale. Amata dalle donne molto piu che dagli uomini. Un’icona. Come definirla? E stata modella, reporter, attrice, produttrice, regista, scrittrice. Donna dai mille talenti: «Ho sempre ascoltato la voce del gioco, dell’avventura».

 

E serenamente anticonformista. In pieno Me Too, la campagna contro gli abusi sessuali, confessa di aver subito una violenza a 15 anni: «Ma che senso avrebbe se denunciassi ora? Gli rovinerei la vita».

 

isabella rossellini martin scorsese isabella rossellini martin scorsese

Figlia di Roberto Rossellini, uno dei padri del neorealismo italiano, e della star di Hollywood Ingrid Bergman, Isabella ha appena cinque anni quando i genitori divorziano. Ricorda: «Da mio padre ho ereditato la curiosita. Detestava la noia e si cimentava in mille cose diverse per essere sempre attivo col cervello. Mamma aveva senso dell’umorismo ma era timida, con i piedi ben piantati per terra. Non si sentiva una diva: credo di somigliarle e di avere la sua stessa attitudine alla disciplina». Ingrid avrebbe desiderato che la figlia seguisse le sue orme, il papa invece era contrario «perché non voleva che mi toccasse un destino da disoccupata». Comunque il cinema sarebbe stato uno sbocco naturale. Comincia pero come modella e viene ritratta dai piu grandi fotografi: Richard Avedon, Helmut Newton, Herb Ritts, Robert Mapplethorpe. Annie Leibovitz scatto la celebre foto di Isabella con David Lynch, che la diresse nel film piu famoso, Velluto blu, e fu suo compagno per cinque anni. Il regista si copre il viso con il maglione, avevano appena avuto una lite furibonda.

 

ISABELLA ROSSELLINI DAVID LYNCH 45 ISABELLA ROSSELLINI DAVID LYNCH 45

Nel 2010 lei confessa al settimanale tedesco Die Zeit: «David fu l’amore della mia vita, ma pare sia stato un errore. Il mio istinto diceva che eravamo una coppia felice, ma lui amava un’altra donna e io non ne avevo la piu pallida idea. Non mi era mai accaduto». Nel 1990 (anno in cui giro Cuore selvaggio, sempre di Lynch) fu David a lasciarla e per lui la Rossellini fini in terapia: «Al di la del dolore, la cosa piu difficile e stata l’esperienza di non poter piu fare affidamento sul mio intuito». In effetti, dal punto di vista sentimentale non e stata fortunata: un primo matrimonio con il regista Martin Scorsese al castello Odescalchi di Bracciano, un secondo con il modello tedesco Jon Wiedemann, padre di Elettra. Lei ironizza: «Ho sposato tipi creativi e ho capito che per loro e difficile rimanere monogami. Meglio riderne, cosi si resta amici».

 

isabella rossellini david lynch isabella rossellini david lynch

Ebbe anche un amore giovanile con Luciano De Crescenzo, conosciuto quando giro il Pap’occhio con Renzo Arbore, suo talent-scout a L’altra domenica, poi con Christian De Sica, il ballerino Mikhail Baryshnikov, l’attore Gary Oldman, il fotografo Fabrizio Ferri. L’ultimo nome e quello del regista francese Paul Magid. Ma se le parli d’amore, Isabella svia il discorso. Preferisce raccontare di quanto sia bella la vita nella sua fattoria di Bellport a Long Island, circa un’ora e mezza da New York, tra pecore, tacchini, api e galline che cura personalmente e dove coltiva prodotti bio.

 

La passione per gli animali se la porta dietro fin da bambina, la laurea in Etologia e una conquista recente. Dunque non e un caso che il suo spettacolo piu di successo sia Green Porno, dedicato al comportamento sessuale degli animali e tratto dall’omonima serie di corti per il web. O anche la tournee Darwin’s smile (debutto lo scorso 26 aprile a Nizza). In Italia sta girando il film La Chimera, regia di Alice Rohrwacher, anche lei appassionata di vita contadina.

tano festa isabella rossellini ph franco angeli tano festa isabella rossellini ph franco angeli

 

Nella tenuta di Bellport vive con la figlia Elettra e l’altro figlio Roberto («non capisco perche voi giornalisti dobbiate sempre precisare che e stato adottato: i figli sono tutti uguali»), il genero attore Caleb Lane e i due nipotini: Ronin e Viggo. Una mostra al Bellport Brookhaven Historical Society ora le rende omaggio.

 

tom selleck isabella rossellini monte walsh tom selleck isabella rossellini monte walsh

E certo Isabella si sente il capofamiglia di un clan numeroso e variegato, come dice a Oggi il nipote Alessandro Rossellini, 58 anni, autore del documentario The Rossellinis: «Non sono riuscito a ripagare neanche in minima parte quello che mia zia ha fatto per me. Andai negli Stati Uniti a 17 anni, lei era all’apice della carriera come modella. Mi presento i grandi fotografi: Bruce Weber, Marco Glaviano, Michel Comte.

 

isabella rossellini monte walsh isabella rossellini monte walsh

Divenni assistente fotografo degli ultimi due. Mi ha sorretto economicamente e non solo. Quando sono caduto nel tunnel della tossicodipendenza mi ha messo su un aereo e indirizzato in un rehab della Pennsylvania, lo stesso dove si era disintossicato il compagno di allora Gary Oldman. E stata amorevole e generosa. E io vedo in lei tutto il carisma di nonno Roberto». Mai diva percio, ma donna di carattere e di cuore. Auguri, Isabella.

the rossellinis 5 the rossellinis 5 the rossellinis 3 the rossellinis 3 gli auguri di isabella rossellini a david lynch gli auguri di isabella rossellini a david lynch roberto rossellini ingrid bergman roberto rossellini ingrid bergman the rossellinis 1 the rossellinis 1 roberto rossellini ingrid bergman roberto rossellini ingrid bergman mario schifano isabella rossellini ph franco angeli mario schifano isabella rossellini ph franco angeli the rossellinis the rossellinis isabella rossellini blue velvet isabella rossellini blue velvet isabella e roberto rossellini isabella e roberto rossellini dennis hopper isabella rossellini blue velvet dennis hopper isabella rossellini blue velvet isabella rossellini kyle maclachlan blue velvet isabella rossellini kyle maclachlan blue velvet i rossellinis i rossellinis isabella rossellini cuore selvaggio isabella rossellini cuore selvaggio Arbasino ISABELLA ROSSELLINI Arbasino ISABELLA ROSSELLINI NANNI MORETTI ISABELLA ROSSELLINI NANNI MORETTI ISABELLA ROSSELLINI isabella rossellini lina wertmuller isabella rossellini lina wertmuller david lynch e isabella rossellini by helmut newton david lynch e isabella rossellini by helmut newton alessandro rossellini 1 alessandro rossellini 1 LUCIO DALLA - ISABELLA ROSSELLINI - LUCIANO DE CRESCENZO LUCIO DALLA - ISABELLA ROSSELLINI - LUCIANO DE CRESCENZO isabella rossellini isabella rossellini isabella rossellini isabella rossellini isabella rossellini (2) isabella rossellini (2) RENZO E ISABELLA ROSSELLINI RENZO E ISABELLA ROSSELLINI franco angeli sandro penna isabella rossellini franco angeli sandro penna isabella rossellini the rossellinis 2 the rossellinis 2 isabella rossellini link link circus isabella rossellini link link circus RENZO ARBORE ISABELLA ROSSELLINI RENZO ARBORE ISABELLA ROSSELLINI gli auguri di isabella rossellini a martin scorsese (in ritardo) gli auguri di isabella rossellini a martin scorsese (in ritardo)

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - LUGLIO SI CONFERMA IL MESE PIÙ CRUDELE PER IL FASCISMO DI IERI (25 LUGLIO, LA CADUTA DEL DUCE) E PER IL POST-FASCISMO DI OGGI (18 LUGLIO, L’EURO-CAPITOMBOLO DELLA DUCETTA) - IL "NO" A URSULA VON DER LEYEN SEGNA LO SPARTIACQUE DEL GOVERNO MELONI NON SOLO IN EUROPA MA ANCHE IN CASA: SI TROVERÀ CONFICCATA NEL FIANCO NON UNA BENSÌ DUE SPINE. OLTRE ALL'ULTRA' SALVINI, S'AVANZA UNA FORZA ITALIA CON VOLTI NUOVI, NON PIÙ SUPINA MA D’ATTACCO, CHE ''TORNI AD ESSERE RIFERIMENTO DEI TANTI MODERATI DEL PAESE” (PIER SILVIO) - ORA I PALAZZI ROMANI SI DOMANDANO: CON DUE ALLEATI DI OPPOSIZIONE, COSA POTRÀ SUCCEDERE AL GOVERNO DELLA UNDERDOG DELLA GARBATELLA? NELLA MENTE DELLA DUCETTA SI FA STRADA L’IDEA DI ANDARE AL VOTO ANTICIPATO (COLLE PERMETTENDO), ALLA RICERCA DI UN PLEBISCITO CHE LA INCORONI “DONNA DELLA PROVVIDENZA” A PIAZZA VENEZIA - MA CI STA TUTTA ANCHE L’IDEA DI UNA NUOVA FORZA ITALIA CHE RIGETTI L'AUTORITARISMO DI FDI PER ALLEARSI CON IL PARTITO DEMOCRATICO E INSIEME PROPORSI ALL’ELETTORATO ITALIANO COME ALTERNATIVA AL FALLIMENTO DEL MELONISMO DEL “QUI COMANDO IO!”

DAGOREPORT - ANZICHÉ OCCUPARSI DI UN MONDO SOTTOSOPRA, I NOSTRI SERVIZI SEGRETI CONTINUANO LE LORO LOTTE DI POTERE - C’È MARETTA AL SERVIZIO ESTERO DELL’AISE, IL VICE DIRETTORE NICOLA BOERI VA IN PENSIONE. CARAVELLI PUNTA ALLA NOMINA DEL SUO CAPO DI GABINETTO, LEONARDO BIANCHI, CHE È CONTRASTATA DA CHI HA IN MENTE UN ESTERNO – ACQUE AGITATE ANCHE PER IL CAPO DELL’AISI, BRUNO VALENSISE: IL SUO FEDELE VICE DIRETTORE CARLO DE DONNO VA IN PENSIONE, MENTRE L’ALTRO VICE, GIUSEPPE DEL DEO, USCITO SCONFITTO DALLA CORSA PER LA DIREZIONE, SCALPITA – MENTRE I RAPPORTI CON PALAZZO CHIGI DELLA DIRETTORA DEL DIS, ELISABETTA BELLONI, SI SONO RAFFREDDATI…

DAGOREPORT – GIORGIA VOTA NO E URSULA GODE – VON DER LEYEN È DESCRITTA DAI FEDELISSIMI COME “MOLTO SOLLEVATA” PER IL VOTO DI GIOVEDÌ, SOPRATTUTTO PERCHÉ ORA NON È IN DEBITO IN NESSUN MODO CON LA DUCETTA – LA PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE UE ERA DETERMINATA A METTERSI NELLE CONDIZIONI DI NON CHIEDERE L'APPOGGIO DI FDI E AVEVA DATO DISPOSIZIONI DI CALCOLARE IN ANTICIPO IL NUMERO DEI FRANCHI TIRATORI – I DUE CONTATTI TELEFONICI CON MELONI PRIMA DEL VOTO E IL TIMORE CHE, SOTTO LA SPINTA DI TAJANI, LA SORA GIORGIA AVREBBE GIOCATO LA CARTA DEL VOTO FAVOREVOLE DI FDI PER INCASTRARLA POLITICAMENTE…

FLASH! - ALLA DIARCHIA DEI BERLUSCONI NON INTERESSA ASSOLUTAMENTE AVERE UN RUOLO POLITICO (MARINA HA IMPOSTO IL VETO A PIER SILVIO). MOLTO MEGLIO AVERE UN PESO POLITICO - DI QUI L'IDEA DI COMPRARE UN QUOTIDIANO GIA' IN EDICOLA ( "IL GIORNO" DI RIFFESER?), VISTO CHE "IL GIORNALE" DI SALLUSTI E ANGELUCCI SERVE ED APPARECCHIA SOLO PER GIORGIA MELONI - IMPOSSIBILITATI PER RAGIONI DI ANTI-TRUST, L'OPERAZIONE DI MARINA E PIER SILVIO VERREBBE PORTATA A TERMINE DA UN IMPRENDITORE AMICO, FIANCHEGGIATORE DI FORZA ITALIA... 

DAGOREPORT - SE "AMERICA FIRST" DI TRUMP CONQUISTERA' LA CASA BIANCA PER L'EUROPA NULLA SARA' COME PRIMA - NEI SUOI 4 ANNI DA PRESIDENTE TRUMP NON HA MANCATO DI EVIDENZIARE L’IRRILEVANZA DELL'UNIONE EUROPEA, ENTRANDO IN CONFLITTO PER LO SCARSO IMPEGNO ECONOMICO A FINANZIARE LA NATO - AL 'NYT' IL TRUCE VANCE HA GIA' MESSO IN CHIARO CHE IL FUTURO DELL'UCRAINA "NON E' NEL NOSTRO INTERESSE" - SE LO ZIO SAM CHIUDE I RUBINETTI, DOVE VA UN'EUROPA DISSANGUATA DALLA GUERRA RUSSO-UCRAINA? AL VECCHIO CONTINENTE NON RESTERA' ALTRO CHE RICOMINCIARE A FARE AFFARI CON IL PRINCIPALE COMPETITOR DEGLI STATI UNITI PER LA SUPREMAZIA GLOBALE, L'ONNIPRESENTE CINA DI XI JINPING - DAVANTI A UNO SCENARIO DEL TUTTO NUOVO, CON L'UE COSTRETTA A RECUPERARE I RAPPORTI CON PECHINO E MOSCA (ORBAN E' GIA' AL LAVORO), COME REAGIRA' L'EX "SCERIFFO DEL MONDO"?