-

MA CHI TE LO HA FATTO FA’? MISTERO! – ENRICO RUGGERI PROVA A RICORDARE LUCIO BATTISTI A “UNA STORIA DA CANTARE” SU RAI1, PROPONENDO UNA COVER DA INCUBO DEI “GIARDINI DI MARZO” - MOGOL APPROVA L’ESIBIZIONE, MA SUL WEB I COMMENTI AL VETRIOLO SI SPRECANO: “POVERO LUCIO QUALCUNO LO FERMI”, “CHE STRAZIO”, “FASCISTA, "QUALCUNO STRAPPI DEFINITIVAMENTE LE CORDE VOCALI A RUGGERI…” - VIDEO

-
-

Condividi questo articolo

ENRICO RUGGERI CANTA 'I GIARDINI DI MARZO'

Anna Rossi per "www.ilgiornale.it"

 

enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 8 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 8

Mentre in piazza Duomo a Milano le sardine nuotano, si beccano la pioggia e cantano il classico "Bella Ciao" (ma non solo: "Milano non si Lega"), in rete va in onda un altro caso.

Ovviamente, contro le posizioni non propriamente rosse.

 

Ieri sera, infatti, Enrico Ruggeri ha provato a ricordare Lucio Battisti a Una storia da cantare su Rai1, proponendo la cover de I giardini di marzo. L'indimenticabile brano della premiata ditta Mogol-Battisti uscito nel 1972 ma, di fatto, immortale. Così, dopo le serate speciali dedicate a Fabrizio De André e a Lucio Dalla, bisognava ricordre Battisti.

 

enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 13 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 13

L'esibizione di Enrico Ruggeri è paciuta al pubblico in studio e a casa. E anche lo stesso Mogol - presente in studio - ha fatto i complimenti. Ma applausi a parte, le critiche sono arrivate feroci come non mai. Dove? Sui social. Perché? Per le posizioni politiche del cantante. Sui social, quindi, si è consumata una vera e propria carneficina. Commenti da una parte, insulti dall'altra. Offese, minacce, riesumazione di reperti storici e chi più ne ha più ne metta. Il solito, insomma.

enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 11 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 11

 

Qualche utente tira fuori anche - per l'occasione - la storiella di Lucio Battisti di destra e lo accosta a Ruggeri. Ma coi commenti ci si sbizzarrisce. "Povero Lucio... qualcuno li fermi", "Strazio", "Che schifo", "Qualcuno strappi definitivamente le corde vocali a Ruggeri". Si legge. Bah, tutti bravi e belli a cantare. Tutti bravi e belli a giudicare. Tutti bravi e belli a incitare all'odio anche se poi vengono prese di mira sempre le solite persone. Ma nessuno condanna? La sinistra dorme?

enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 2 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 2

 

Perché sui social deve finire sempre così? Perché non esistono dialoghi e critiche costruttive? Mistero. Fatto sta che gli insulti arrivano solo a chi ha certe posizioni politiche...

enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 12 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 12 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 9 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 9 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 5 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 5 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 7 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 7 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 6 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 6 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 1 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 1 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 4 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 4 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 10 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 10

 

enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 3 enrico ruggeri canta 'i gardini di marzo' 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

BEVI E GODI CON CRISTIANA LAURO - GIANFRANCO VISSANI SARA PAZZARIELLO QUANTO VI PARE, MA QUANDO SI METTE AI FORNELLI RESTA QUEL GRANDE CHEF CHE È SEMPRE STATO. ALLA FACCIA DEI FRANCESI CHE TRATTANO UNO DEI MONUMENTI DELLA TAVOLA ITALIANA (CASA VISSANI A BASCHI, TERNI) COME SE FOSSE UN BISTROT - AL GALA DINNER PER LA NUOVA GUIDA BIBENDA DELLA FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI FRANCO RICCI, VISSANI HA TIRATO FUORI SENSIBILITA E CORAGGIO, E UN RISOTTO IMPECCABILE PER OLTRE MILLE PERSONE

salute