"NON SONO STATA AVVANTAGGIATA DAL RAPPORTO CON GIGI D'ALESSIO. SI PARLAVA ESCLUSIVAMENTE DELLA MIA VITA PRIVATA PER INFANGARE LE PERSONE" - ANNA TATANGELO SI SFOGA A "BELVE": "PER TANTI ANNI SONO STATA ZITTA PERCHÉ VOLEVO RISPETTARE IL MIO COMPAGNO E I SUOI FIGLI, MA SE POTESSI TORNARE INDIETRO, FORSE..." - "IO INNAMORATA? UN PAROLONE, MA STO BENE. LIVIO CORI? NON SMENTISCO E NON CONFERMO"

Condividi questo articolo


Da "Belve"

anna tatangelo anna tatangelo

 

Protagoniste della nuova puntata di Belve - condotto da Francesca Fagnani, in onda venerdì 11 giugno, alle 22.55 su Rai2 - sono la cantante Anna Tatangelo e il direttore Marco Travaglio.

 

anna tatangelo anna tatangelo

La crisi di coppia. Un percorso di psicoterapia. Il nuovo amore appena entrato nella sua vita.  A 34 anni d’età Anna Tatangelo svela a Francesca Fagnani le difficoltà che ha incontrato durante la sua storia con Gigi D’Alessio, quello che avrebbe voluto dire e non ha detto all’inizio della loro storia, i colpi bassi ricevuti a causa della loro lunga storia sentimentale.

 

anna tatangelo anna tatangelo

Come quando la conduttrice le chiede: cosa l’ha avvantaggiata e cosa l’ha svantaggiata nell’essere stata per anni la compagna di Gigi D’Alessio?, domanda Fagnani. “Avvantaggiata personalmente, soltanto l’essere affiancata da una persona che ha 20 anni più di me di esperienza artistica. La parte che mi ha svantaggiata: la sua musica è stato un pretesto per attaccarmi. Mi dicevano: “Però ‘sti pezzi sono troppo dalessiani”.

 

anna tatangelo anna tatangelo

Ma si può dire che nel suo esordio è stata in qualche modo avvantaggiata? “No, avvantaggiata no. Ricordo benissimo quel periodo: si parlava esclusivamente della mia vita privata per infangare  le persone. Per tanti anni sono stata zitta perché volevo rispettare il mio compagno e i suoi figli. Però, magari, se potessi tornare indietro, forse qualcosina la direi. E che cosa le è rimasto in gola? “Sono cose che non si possono dire, rischierei di fare piccoli danni. Però la  cosa bella è che chi doveva sapere ha saputo…”.

 

Chi ce l’ha messa di più tra i due per cercare di salvare questo rapporto? “Io, sicuramente. Ma lui lo sa, è cosciente”. C’è qualcosa che le manca particolarmente della vostra vita insieme? “Al momento no, nulla. Sto bene così”.

 

anna tatangelo anna tatangelo

Molto divertente, seppur intimo, è invece il dialogo tra Fagnani e Tatangelo sulla nuova vita sentimentale della cantante. È innamorata adesso?, chiede la conduttrice. “Innamorata è un parolone, però sto bene”, risponde Tatangelo.

 

Ma trattasi di Livio Cori? “Non mi va di fare nomi o cose, sto bene. Me la voglio vivere con calma questa cosa che sto vivendo”. Vabbè. Io l’avviso, dal punto di vista comunicativo che se fa così è confermato.

 

“No, io ho detto non smentisco e non confermo”. Come fanno i prigionieri politici… E mentre ride di gusto insieme a Fagnani, Tatangelo risponde divertita: “Chiamo il mio avvocato!”.

anna tatangelo anna tatangelo

 

Indomabili, ambiziose, sempre all’attacco e mai gregarie alle 22.55 le protagoniste di Belve si prendono il venerdì sera di Raidue, con un ciclo di dieci puntate.

 

Il programma ideato e condotto da Francesca Fagnani con domande dirette e mai cerimoniose puntano a far emergere forza e fragilità delle protagoniste, parte quindi con due donne dello spettacolo. Feroci e fragili, al tempo stesso.

anna tatangelo 12 anna tatangelo 12 anna tatangelo 19 anna tatangelo 19 gigi d'alessio anna tatangelo gigi d'alessio anna tatangelo gigi d alessio anna tatangelo agli inizi gigi d alessio anna tatangelo agli inizi ANNA TATANGELO E GIGI DALESSIO ANNA TATANGELO E GIGI DALESSIO gigi d alessio anna tatangelo gigi d alessio anna tatangelo GIGI DALESSIO E ANNA TATANGELO GIGI DALESSIO E ANNA TATANGELO anna tatangelo gigi d alessio con ghiacciolo anna tatangelo gigi d alessio con ghiacciolo anna tatangelo gigi d alessio 4 anna tatangelo gigi d alessio 4 GIGI DALESSIO E ANNA TATANGELO GIGI DALESSIO E ANNA TATANGELO ANNA TATANGELO E GIGI DALESSIO ANNA TATANGELO E GIGI DALESSIO anna tatangelo 33 anna tatangelo 33 gigi d alessio anna tatangelo gigi d alessio anna tatangelo anna tatangelo gigi d alessio 1 anna tatangelo gigi d alessio 1 anna tatangelo 13 anna tatangelo 13 anna tatangelo 30 anna tatangelo 30 anna tatangelo 18 anna tatangelo 18 anna tatangelo e gigi d'alessio partita a carte anna tatangelo e gigi d'alessio partita a carte anna tatangelo 28 anna tatangelo 28 anna tatangelo 15 anna tatangelo 15 anna tatangelo 29 anna tatangelo 29 anna tatangelo 14 anna tatangelo 14 anna tatangelo 17 anna tatangelo 17 anna tatangelo 9 anna tatangelo 9

 

Condividi questo articolo

media e tv

MYRTA MERLINO, CHE CARATTERINO: FA INCAZZARE TUTTI QUELLI CHE LAVORANO CON LEI – IL DURISSIMO COMUNICATO SINDACALE CONTRO LA CONDUTTRICE: “HA COMPORTAMENTI INCIVILI E MALEDUCATI; INFLUENZA LA POSSIBILITÀ DI PROLUNGARE CONTRATTI DI PERSONALE SPECIALIZZATO CHE LAVORA PROFESSIONALMENTE NELLA NOSTRA AZIENDA E CONDIZIONA LE TURNAZIONI DEL PERSONALE INTERNO CON MOTIVAZIONI CHE NON POSSONO ESSERE CONSIDERATE NÉ DI TIPO PROFESSIONALE E NÉ DI TIPO ETICO” – CHI HA LAVORATO CON LEI SNOCCIOLA RICORDI VELENOSI, DAL LANCIO DI UNO SGABELLO AGLI ASSISTENTI DI STUDIO “USATI” PER PRENOTARE LA CERETTA – E C’E’ CHI LE SPALMA LA CREMA AI PIEDI…

politica

DAGOREPORT! - NELLA GIUNGLA DEI SONDAGGI, QUELLO CHE È CERTO È CHE IL CARROCCIO NON TIRA AL NORD COME UNA VOLTA E OGGI SALVINI HA IL SUO BACINO DI CONSENSI NEL CENTROSUD, ABBANDONATO DALLA VECCHIA LEGA DI ZAIA E FEDRIGA - L’ATTIVISMO SFRENATO DEL CAPITONE, CHE TANTO IRRITA SIA LA MELONI CHE IL QUIRINALE, È MOTIVATO DALLA SFIDA CHE VEDE CONTRAPPOSTI ATTILIO FONTANA E LETIZIA MORATTI. L’EROE DEL PAPEETE SA BENISSIMO CHE SE PERDE LA LOMBARDIA, E’ FINITO. IN SOCCORSO DI SALVINI, È SPUNTATO IL MINORINO MAJORINO, APICE DEL TAFAZZISMO DEL PD….

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO NO "PUBLISPEI" NO PARTY! – PER FESTEGGIARE I 50 ANNI DELLA CASA DI PRODUZIONE, FESTONE NEL CAFÉ DI VIA DELLA CONCILIAZIONE A ROMA – CON LINO BANFI, SCORTATO DALLA FIGLIA ROSANNA E DA ELEONORA GIORGI, C'ERA IL TRIO DI TESTE D'ARGENTO CHRISTIAN DE SICA, GIULIO SCARPATI E NINETTO DAVOLI – E POI ARISA CON UN “PAGLIA E FIENO” CHE SI FA A MIAMI DI VERDONIANA MEMORIA E UN INGELATINATO EDOARDO PESCE CON I CALLI SULLE MANI (È TORNATO AL PUB DI SAN LORENZO O FA SOLO BOXE?)

viaggi

salute