1. MUGHINI: “OPINIONISTI” DE CHE? CHIAMATELI “QUELLI DELL’OBBROBRIO”. I PERSONAGGI CHE DANNO LUSTRO ALLE VARIE SCENEGGIATE TIPO “GRANDE FRATELLO” ET SIMILIA COME “OPINIONISTI” NON FANNO RAGIONAMENTI MA SOLO RUMORE CON LA BOCCA, PER LO PIÙ ORRIDI
2. SUGGERISCO AGLI AUTORI TV DI CHIEDERE AI LORO “VIP” QUAL È L’ULTIMO LIBRO CHE HANNO LETTO E QUANDO. COSÌ, TANTO PER SAPERE IN FATTO DI AUTOREVOLEZZA DELLE LORO OPINIONI”

Condividi questo articolo

Giampiero Mughini per Dagospia

 

Caro Dago, 

mughini 4 mughini 4

confesso che leggo solo i titoli dei pezzi in cui voi di Dagospia riferite l’obbrobrio umano, linguistico e morale dei personaggi che danno lustro alle varie sceneggiate tipo “Grande fratello” et similia. Sono purtroppo spettacoli e personaggi graditi al grosso pubblico. Niente di male. 

 

 

mughini wanda nara mughini wanda nara

C’è però un particolare del linguaggio comunemente usato a connotare tali figuri che io trovo ripugnante. Il fatto che vengano correntemente chiamati “opinionisti” o “opinioniste”. Per il semplice fatto che fanno rumore con la bocca, quei rumori passano come “opinioni”, come “punti di vista” dietro cui ci sarebbe un ragionamento. 

No, no, no. Rumori con la bocca, per lo più orridi. 

taylor mega vs. giampiero mughini 3 taylor mega vs. giampiero mughini 3

 

Ho letto che definivano “opinionista” una signora che ho avuto accanto spesso nei set televisivi. Arrivava in scena accompagnata da non ricordo più se una o due truccatrici, il suo cavallo di battaglia (in tema di opinioni) erano le scollature quanto di più vertiginoso, durante la chiacchiera televisiva passava il suo tempo a specchiarsi sul telefonino profondamente ammirata di se stessa. Non aveva un’opinione che fosse una neppure di sfuggita. Solo promuoveva incessantemente i suoi interessi.

corona mughini corona mughini

 

E a proposito della qualifica di opinionista così generosamente comminata da chi scrive di televisione, suggerisco quanto segue. Per entrare in uno studio televisivo Mediaset adesso ci viene chiesto un’autocertificazione dove attestiamo di avere appena fatto un test anti-Covid e che quel test ha dato un responso rassicurante.

 

mughini alba parietti mughini alba parietti

 Suggerisco agli autori e ai registi di spettacoli televisivi di chiedere ai loro “vip” qual è l’ultimo libro che hanno letto e quando. Così, tanto per sapere in fatto di autorevolezza delle loro opinioni. Del resto lo sapete che oltre il 60 per cento degli italiani (la cosiddetta “gente” su cui vengono accumulate montagne di retorica) non prende in mano neppure un unico libro durante tutto l’anno. 

mughini maurizio costanzo show mughini maurizio costanzo show

Beninteso niente di male. L’importante che anziché “opinionisti” d’ora in poi vengano chiamati “quelli dell’obbrobrio”. Tanto per essere esatti.

wanda nara wanda nara wanda nara 9 wanda nara 9 wanda nara wanda nara wanda nara wanda nara wanda nara giorgia venturini wanda nara giorgia venturini WANDA NARA AL GF VIP WANDA NARA AL GF VIP

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

CI SCRIVE TRENITALIA E AMMETTE CHE LE ESIGENZE DI MOBILITÀ DEL PERIODO NATALIZIO ''NON POSSONO ESSERE SEMPLICEMENTE RIMODULATE SULLA BASE DELLE ESPERIENZE DEGLI ANNI PASSATI, MA IMPONGONO UNA APPROFONDITA VALUTAZIONE DEL MUTATO CONTESTO''. QUINDI QUEST'ANNO I BIGLIETTI PER I TRENI NATALIZI SARANNO DISPONIBILI ''A PARTIRE DAGLI INIZI DI NOVEMBRE'', CON VARIE SETTIMANE DI RITARDO RISPETTO AL SOLITO. SEMPRE CHE IN QUESTI GIORNI NON SIA IL GOVERNO A SCONVOLGERE I PIANI DI VIAGGIO DEGLI ITALIANI…

salute