VIDEO! BELEN TARANTOLATA! LA SHOWGIRL BALLA LA PIZZICA DAVANTI A 200MILA PERSONE MA LEI E STEFANO DE MARTINO ALLA CONDUZIONE DE “LA NOTTE DELLA TARANTA” NON CONVINCONO – GAFFE, PROBLEMI E STRONCATURE SOCIAL: “CHE C’AZZECCANO? NON SE NE SENTIVA IL BISOGNO. PECCATO“. I DUE AVRANNO MODO DI RIFARSI (E CONVINCERE I TELESPETTATORI) MOLTO PRESTO, QUANDO CONDURRANNO IL FESTIVAL DI CASTROCARO...- VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

Da Corriere.it

belen belen

In 200 mila hanno ballato la pizzica fino alle 2 al Concertone di Melpignano che ha chiuso la Notte della Taranta. Dalle 22.40 in diretta su Raidue con la conduzione del critico musicale Gino Castaldo, affiancato dalla coppia Belen Rodríguez e Stefano De Martino, il Concertone ha fatto letteralmente saltare a ritmo di tamburelli gli spettatori arrivati da tutta Europa e da altri Continenti: la Puglia ha fatto ballare il mondo.

 

 

BELEN

da dilei.it

 

Quest’anno la Notte della Taranta era particolarmente attesa soprattutto grazie alla presenza di Belen Rodriguez e Stefano De Martino sul palco.

 

Un appuntamento speciale, che celebra la tradizione salentina e che è andato in onda sulla Rai, presentato dalla coppia più amata di Instagram, tornata insieme di recente e più innamorata che mai. Alla fine però le cose sono andate molto diversamente e in tanti sono rimasti delusi dall’intervento di Belen e Stefano.

belen belen

 

Prima di tutto perché, nonostante fossero attesi in prima fila, i due sono rimasti dietro le quinte, mentre a presentare lo show ci ha pensato il giornalista Gino Castaldo. A Belen e Stefano invece è stato dato il compito di annunciare i vari cantanti che hanno preso parte alla manifestazione di Melpignano.

 

belen belen

Complice l’emozione o le grandi aspettative, la coppia di presentatori non è stata immune da gaffe e problemi audio. Più di una volta Belen non ha capito se era inquadrata o meno a causa dei problemi di audio, in seguito i due innamorati si sono dimenticati di presentare Elisa, che è stata annunciata solo a metà esibizione.

 

A complicare le cose anche la scarsa intesa con Gino Castaldo che non è sfuggita i telespettatori. Sui social in tanti hanno criticato il debutto alla conduzione della coppia.

“Come rovinare La notte della Taranta? – ha scritto qualcuno -. Ingaggiando Belen Rodriguez e Stefano De Martino. Che c’azzeccano? Non se ne sentiva il bisogno. Peccato“. “Imbarazzanti le cavolate che sparano Belen e De Martino – si legge ancora -, da mettersi le mani nei capelli”. Infine un utente ha scritto: “Ma dopo 10 anni di conduzione è mai possibile che la Rodriguez non abbia ancora imparato a presentare? Se ci aggiungiamo De Martino il disastro è completo”.

belen belen

 

Insomma, sembra che per Belen e Stefano non ci sia stata una “buona la prima”, complice forse l’emozione e l’idea di trovarsi di fronte a un test. I due avranno modo di rifarsi (e convincere i telespettatori) molto presto, quando condurranno il Festival di Castrocaro, affiancati da Simona Ventura, che sarà nella giuria.

 

belen belen belen belen belen belen belen belen

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

FLASH! SIETE CURIOSI DI SAPERE PERCHÉ IL GIOVANE DIBBA SPARI UN GIORNO SÌ E L'ALTRO PURE CONTRO I SUOI AMICI GRILLINI? BEH, IL CHE GUEVARA DI PONTE MILVIO A MARZO 2018 AVEVA DECLINATO L'OFFERTA DI UN MINISTERO CONVINTO CHE IL SUO MOMENTO DA LEADER SAREBBE ARRIVATO PRESTO. INVECE, VISTI I CHIARI DI LUNA, LUI NEL CONTE-BIS UN POSTO LO VOLEVA ECCOME, SOLO CHE SI È DOVUTO SCONTRARE COL VETO DEL PD. UN VETO CHE A DI MAIO È PIACIUTO MOLTO… - AMORALE DELLA FAVA: SE OGGI SI DESSE FUOCO COME UN BONZO DAVANTI A PALAZZO CHIGI, I SUOI COMPAGNI DI PARTITO MANCO SE NE ACCORGEREBBERO…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute