L'ANTISEMITISMO IN ITALIA NON E' MORTO - DALL'INIZIO DEL CONFLITTO ISREALO-PALESTINESE, IN ITALIA SONO STATI SEGNALATI OLTRE 200 ATTI DISCRIMINATORI NEI CONFRONTI DI PERSONE DI FEDE EBRAICA - UN AUMENTO IMPRESSIONANTE RISPETTO AL 2022, QUANDO CI FURONO SOLAMENTE 17 SEGNALAZIONI - IL CAPO DELLA POLIZIA, VITTORIO PISANI: "CI SONO STATI SOLO 9 DENUNCIATI, PERCHÈ MOLTISSIMI DEGLI EVENTI SONO AL LIMITE DELLA SOGLIA DELLA RILEVANZA PENALE"

-

Condividi questo articolo


antisemitismo antisemitismo

(ANSA) -Dallo scorso 7 ottobre al 31 dicembre sono giunte all'osservatorio Oscad 200 segnalazioni di atti discriminatori, contro le 17 dell'analogo periodo del 2022. Sicuramente il conflitto israelo-palestinese ha determinato eventi di antisemitismo e discriminazione. C'è una diffusa eterogeneità dei comportamenti e ci sono stati solo 9 denunciati, perchè moltissimi degli eventi sono al limite della soglia della rilevanza penale: forse è necessario un intervento culturale diffuso per sensibilizzare sull'antisemitismo". Lo ha detto il capo della Polizia, Vittorio Pisani, alla Commissione parlamentare per il contrasto all'intolleranza, al razzismo ed all'antisemitismo.

GRAFFITI ANTISEMITI A ROMA 1 GRAFFITI ANTISEMITI A ROMA 1 antisemitismo antisemitismo murales antisemiti 4 murales antisemiti 4 murales antisemiti 2 murales antisemiti 2 murales antisemiti 1 murales antisemiti 1 odio antisemita sul web 2 odio antisemita sul web 2 antisemitismo 3 antisemitismo 3 murales antisemiti 3 murales antisemiti 3 GRAFFITI ANTISEMITI A ROMA GRAFFITI ANTISEMITI A ROMA GRAFFITI ANTISEMITI A ROMA 2 GRAFFITI ANTISEMITI A ROMA 2

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT: IL DELITTO PAGA SEMPRE (PURE IN VATICANO) - IL DUO BERGOGLIO-PAROLIN AVEVA DEPOSTO MONSIGNOR ALBERTO PERLASCA DA RESPONSABILE DELL'UFFICIO ECONOMICO DELLA SEGRETERIA DI STATO, ALL’INDOMANI DELLO SCANDALO DELLA COMPRAVENDITA DEL PALAZZO LONDINESE. ACQUA (SANTA) PASSATA: IL TESTIMONE CHIAVE DEL PROCESSO BECCIU, IN OTTIMI RAPPORTI CON FRANCESCA CHAOUQUI E GENOVEFFA CIFERRI, E’ STATO RINOMINATO PROMOTORE DI GIUSTIZIA AGGIUNTO AL SUPREMO TRIBUNALE DELLA SEGNATURA APOSTOLICA, CHE FUNGE ANCHE DA TRIBUNALE AMMINISTRATIVO PER TUTTA LA CHIESA - DOPO IL CARDINALE BECCIU, CHISSÀ A CHI TOCCHERÀ...

DAGOREPORT – SALUTAME A CINECITTÀ: LA HOLLYWOOD DE’ NOANTRI TRASLOCA IN SICILIA – SE IL TAORMINA FILM FEST CHIAMA MARCO MÜLLER, A SIRACUSA SI APRONO GLI “STATI GENERALI DEL CINEMA”. UNA VACANZA A 5 STELLE PER UNA MAREA DI ADDETTI AI LAVORI (DA BUTTAFUOCO A MONDA, DA MUCCINO A CASTELLITTO, CRONISTI COMPRESI), PAGATA DALLA REGIONE (SCHIFANI) ED ENIT (SANTANCHE'), E SENZA COINVOLGERE QUEI BURINI DI SANGIULIANO E BORGONZONI, CHE HA LA DELEGA IN MATERIA DI CINEMA - SE FOSSE COSTRETTA ALLE DIMISSIONI, LA PITONESSA FA CIAK?...