C'È UN’ALTRA DONNA MASSACRATA DI BOTTE DA GIANDAVIDE DE PAU – NEL 2019, PRIMA CHE IL KILLER DI PRATI PESTASSE SELVAGGIAMENTE UN BARISTA, SEQUESTRÒ UNA DONNA ITALIANA, CHE FU PICCHIATA E RAPINATA. MA LA VITTIMA ALLA FINE DECISE DI NON FORMALIZZARE LA DENUNCIA E RITIRARE LE ACCUSE. PERCHÉ? IL “CURRICULUM” CRIMINALE DI DE PAU INIZIA NEGLI ANNI 90, QUANDO FINÌ AI DOMICILIARI PER DROGA – QUANDO SI SPARÒ DA SOLO CON UNA PISTOLA DI FABBRICAZIONE JUGOSLAVA

-

Condividi questo articolo


giandavide de pau giandavide de pau

Estratto dell'articolo di Camilla Mozzetti per “il Messaggero”

 

All'inizio fu la droga, poi arrivarono le armi e le violenze, su donne che per paura decisero di non sporgere denuncia, come un'italiana sequestrata, picchiata e rapinata. Con l'entrata e l'uscita dai manicomi giudiziari fino all'epilogo del 17 novembre scorso con tre donne massacrate a coltellate nel quartiere Prati.

 

È una lunga scia criminale quella di Giandavide De Pau, 51 anni, accusato oggi di triplice omicidio aggravato dalla crudeltà e dai futili motivi. […] A settembre 1996 l'uomo finì di scontare i primi arresti domiciliari, aveva appena 25 anni. Ma lo ricordava anche la madre di De Pau una settimana fa, a poche ore dal fermo in quel di Ottavia: «I guai per lui sono arrivati con la droga a vent' anni per colpa di una donna».

 

giandavide de pau in viadurazzo a roma 2 giandavide de pau in viadurazzo a roma 2

Una vicenda che, invece, sottolinea una sorta di instabilità mentale, risale all'anno seguente. È il novembre 2014 quando durante un controllo De Pau, che era a bordo di una Citroen, viene fermato in via di Torrevecchia.

 

Nell'auto viene trovata una pistola, calibro 7.65 di fabbricazione ex jugoslava con matricola abrasa ma oltre a questo è ferito alla mano sinistra. In ospedale dirà di essere stato vittima di una rapina ad opera di ignoti ma si accerterà successivamente, a seguito della perquisizione nell'appartamento della Balduina, che l'uomo si era sparato da solo, probabilmente mentre stava caricando, pulendo o sistemando l'arma, considerate le numerose tracce ematiche trovate in casa.

 

GIANDAVIDE DE PAU IN VIA RIBOTY RIPRESO DALLE TELECAMERE DI VIDEOSORVEGLIANZA GIANDAVIDE DE PAU IN VIA RIBOTY RIPRESO DALLE TELECAMERE DI VIDEOSORVEGLIANZA

Nel 2019, prima che De Pau pestasse sull'uscio di un locale un barista che non voleva servirlo dopo l'orario di chiusura e che è stato prima minacciato e poi colpito selvaggiamente fino al distacco della cornea, l'uomo sequestrò una donna italiana che fu picchiata e rapinata. La vittima, italiana, quando si trovò a dover formalizzare la denuncia dopo la richiesta di soccorso al 112 decise di ritrattare.

 

E poi appunto ecco il maggio del 2019 e il pestaggio del barista, e le molestie alla figlia del boss Salvatore Nicitra, fino a che nell'operazione Alba Tulipano [...] De Pau verrà annoverato «tra i più fidati collaboratori di Senese e, di riflesso, tra i più influenti sodali del cartello criminale» [...]. 

giandavide de pau in via riboty a roma giandavide de pau in via riboty a roma MARTA CASTANO LA TRANS COLOMBIANA UCCISA A PRATI A COLTELLATE MARTA CASTANO LA TRANS COLOMBIANA UCCISA A PRATI A COLTELLATE la casa di giandavide de pau in vendita 5 la casa di giandavide de pau in vendita 5 la casa di giandavide de pau in vendita 4 la casa di giandavide de pau in vendita 4 GIANDAVIDE DE PAU GIANDAVIDE DE PAU GIANDAVIDE DE PAU GIANDAVIDE DE PAU la casa di giandavide de pau in vendita 1 la casa di giandavide de pau in vendita 1 GIANDAVIDE DE PAU GIANDAVIDE DE PAU GIANDAVIDE DE PAU GIANDAVIDE DE PAU LIA - UNA DELLE DUE PROSTITUTE CINESI UCCISE DA GIANDAVIDE DE PAU LIA - UNA DELLE DUE PROSTITUTE CINESI UCCISE DA GIANDAVIDE DE PAU giandavide de pau in via durazzo a roma giandavide de pau in via durazzo a roma la casa di giandavide de pau in vendita 3 la casa di giandavide de pau in vendita 3 la casa di giandavide de pau in vendita 8 la casa di giandavide de pau in vendita 8 la casa di giandavide de pau in vendita la casa di giandavide de pau in vendita giandavide de pau in via riboty a roma 1 giandavide de pau in via riboty a roma 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“LETIZIA MORATTI? UNA RICCA SIGNORA, ANNOIATA E IN CERCA DI UNA POLTRONA, COSTRETTA A COMPORTARSI COME UNA QUALSIASI SCIACALLA – LICIA RONZULLI CHE TEME IL PREVISTO TONFO DI FORZA ITALIA ALLE REGIONALI LOMBARDE SIA L'INIZIO DELLA SUA FINE POLITICA E SPARA CANNONATE SU LADY MESTIZIA: “PROVO TRISTEZZA PER LA SIGNORA MORATTI. GALLINA CHE CANTA HA FATTO L'UOVO…” -  “KISS ME LICIA” SMENTISCE LA RICOSTRUZIONE DI “REPUBBLICA” SECONDO CUI BERLUSCONI AVREBBE PREFERITO APPOGGIARE LA CANDIDATA DEL TERZO POLO ALLE REGIONALI...

business

DARE LA CACCIA AI TRUFFATORI DELLA FINANZA È UN BUSINESS MILIARDARIO – CHI SONO E COME OPERANO I FONDI “ATTIVISTI” CHE STANNO FACENDO TREMARE LA FINANZA GLOBALE: LUNGHE E METICOLOSE INDAGINI PER SCOPRIRE LE MAGAGNE NEI CONTI DELLE AZIENDE, POI LE OPERAZIONI “SHORT” PER INVESTIRE SUI RIBASSI – AZIONI CONDOTTE NON TANTO PER LA GIUSTIZIA DEI MERCATI, QUANTO PER IL PROFITTO – IL CASO DEL PICCOLO FONDO HINDENBURG, DEL 37ENNE AMERICANO NATHAN ANDERSON, CHE È RIUSCITO AD AFFOSSARE GAUTAM ADANI, L'UOMO PIÙ RICCO D'ASIA…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

IL MODELLO SANITARIO ITALIANO: CHI HA I SOLDI SI CURA SUBITO, GLI ALTRI ASPETTANO E SPERANO – SUPERATO IL COVID, INSIEME ALL’AUMENTO DELLE RICHIESTE DI VISITE ED ESAMI IN OSPEDALI PUBBLICI SONO AUMENTATI ANCHE I TEMPI DI ATTESA. RISPETTO AL 2019, LO SCORSO ANNO SONO STATI ESEGUITI 8,4 MILIONI DI CONTROLLI IN MENO – MI-JENA GABANELLI: “I SOLDI PER PAGARE PIÙ MEDICI CI SAREBBERO MA LE STRUTTURE PUBBLICHE NON RIESCONO A ORGANIZZARSI. MENTRE A QUELLE PRIVATE ACCREDITATE CONVIENE OFFRIRE PRESTAZIONI A PAGAMENTO…” – VIDEO