ALTRO CHE “INFEZIONE RESPIRATORIA”, LE VOCI CHE SI RINCORRONO IN VATICANO VANNO IN UN’ALTRA DIREZIONE: “INFARTO” - IL PONTEFICE, CHE HA TRASCORSO UNA NOTTE TRANQUILLA IN OSPEDALE, POTREBBE AVER BISOGNO DI UN PICCOLO INTERVENTO (STENT? CAMBIO VALVOLA?). PARE CHE PAOLO RUFFINI, PREFETTO DEL DICASTERO PER LA COMUNICAZIONE DELLA SANTA SEDE, E ANDREA TORNIELLI, DIRETTORE EDITORIALE DEL MEDESIMO DICASTERO, SIANO STATI TENUTI AI MARGINI DEL PROBLEMA DI SALUTE DI BERGOGLIO E CHE STIANO ANNASPANDO NEL “CONTROLLARE” IL FLUSSO DI NOTIZIE. I DUE AVREBBERO UN PO’ “IMPROVVISATO” I DUE COMUNICATI STAMPA DIFFUSI DI IERI METTENDO IN IMBARAZZO LA SEGRETERIA DI STATO...

Condividi questo articolo


DAGONEWS

Il comunicato della Sala stampa vaticana ha indicato “un'infezione respiratoria” come l’imprevisto che ha costretto Papa Francesco al ricovero al Policlinico “Gemelli”. Le voci che si rincorrono in Vaticano, invece, vanno in un’altra direzione: “Infarto”. Il Pontefice, che ha trascorso una notte tranquilla in ospedale, potrebbe aver bisogno di un piccolo intervento (Stent? Cambio valvola?).

papa francesco e, a sinistra, l'infermiere Massimiliano Strappetti papa francesco e, a sinistra, l'infermiere Massimiliano Strappetti

 

Pare che Paolo Ruffini, prefetto del Dicastero per la comunicazione della Santa Sede, e Andrea Tornielli, direttore editoriale del medesimo Dicastero, siano stati tenuti ai margini del problema di salute di Bergoglio e che stiano annaspando nel “controllare” il flusso di notizie da Oltretevere. I due, secondo le malelingue, avrebbero un po’ “improvvisato” i due comunicati stampa diffusi di ieri mettendo in imbarazzo la Segreteria di Stato.

 

PAPA: NOTTE TRANQUILLA AL GEMELLI, STAFF MEDICO OTTIMISTA

(ANSA) - ROMA, 30 MAR - Ha trascorso una notte tranquilla, "liscia come l'olio", papa Francesco secondo quanto apprende l'ANSA da fonti vicine al decimo piano del Policlinico Gemelli, dove il Pontefice è ricoverato da ieri nello speciale appartamento dei Papi per "un'infezione respiratoria".

papa francesco e, a sinistra, l infermiere Massimiliano Strappetti papa francesco e, a sinistra, l infermiere Massimiliano Strappetti

 

"Gli infermieri sono molto ottimisti, ritengono che per le celebrazioni della prossima domenica delle Palme, ci sarà. Salvo naturalmente imprevisti", riferiscono ancora. In effetti, fin dai primi momenti, con il Pontefice c'è Massimiliano Strappetti, 54 anni, infermiere talmente vicino e ascoltato da Bergoglio da essere stato proprio lui a convincerlo a sottoporsi all'operazione al colon tre anni fa. Oggi, comunque, una giornata di completa degenza è del tutto scontata. Il Pontefice proseguirà la sua terapia per un'infezione respiratoria e continueranno gli accertamenti che per ora, secondo quanto si apprende, escludono problemi cardiaci e polmonite.

PAPA FRANCESCO PAPA FRANCESCO

 

COMUNICATO VATICANO: PAPA FRANCESCO COLPITO DA POLMONITE

Piazza San Pietro - 29 marzo 2023

 

(a cura Redazione "Il sismografo") In parole semplici il comunicato vaticano sul ricovero del Papa questo primo pomeriggio presso il Policlinico Gemelli, dove si era recato per controlli clinici programmati, spiega che è stato colpito da una forma di polmonite, ma non si precisa se è virale o batterica (funghi o parassiti). In concreto, l'infezione respratoria è una forma di polmonite che obbliga al ricovero ospedaliero almeno per 5/6 giorni.Quanto si comunica all'opinione pubblica, con l'esclusione del riferimento al Covid19, è abbastanza generico e ostacola quindi conclusioni convincenti.

 

PAOLO RUFFINI CON PAPA FRANCESCO PAOLO RUFFINI CON PAPA FRANCESCO

Se la situazione è questa vuol dire che il Santo Padre dovrà sottostare, e certamente è già così, a una terapia antibiotica piuttosto forte oppure dovrà essere curato con farmici antivirali. Inoltre nelle prossime ore è fondamentale capire fino in fondo le cause ultime della malattia, l’origine, l’agente patogeno, in particolare la situazione immunitaria del Papa che, secondo fonti autorevoli, avrebbe problemi con la tiroide. Questo è un dato fondamentale inquesto momento e anche per il futuro.

PAPA FRANCESCO E ANDREA TORNIELLI PAPA FRANCESCO E ANDREA TORNIELLI

 

La polmonite in generale si conclama con dei sintomi specifici come febbre, tosse con espettorato, affanno, brividi e dolori al torace … Oggi all’ora dell’Udienza generale, che abbiamo seguita in diretta dall’inizio alla fine, Papa Francesco non ha manifestato nessuno di questi sintomi. L’unica cosa visibile, e documentata fotograficamente, sono state le conosciute disabilità fisiche per deambulare. Nel momenti in cui veniva aiutato a salire sulla papamobile si sono viste alcune espressioni di dolore piuttosto inteso a giudicare dalla mimica del volto.

 

PAOLO RUFFINI CON PAPA FRANCESCO PAOLO RUFFINI CON PAPA FRANCESCO

Tra l'altro, proprio nella lettura della catechesi di oggi il Papa, che è apparso molto presente, dinamico ed energico, ha fatto oltre 13 cambiamenti, improvvisati, a braccio, e alcuni molto lunghi al punto di riformulare diversi passaggi del testo elaborato e preparato prima. Non sembrava che il Pontefice fosse in una situazione di salute precaria o difficile.

ANDREA TORNIELLI E PAPA FRANCESCO ANDREA TORNIELLI E PAPA FRANCESCO

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

LA SCENEGGIATA NAPOLETANA DELLA MELONI! – IL VIDEO DELLA DUCETTA CHE IMBRUTTISCE VINCENZO DE LUCA (“SONO QUELLA STRONZA DELLA MELONI”) SOMIGLIA TANTO A UNA SCENEGGIATA PREPARATA A TAVOLINO: IL CAPO UFFICIO STAMPA DI PALAZZO CHIGI, FABRIZIO ALFANO, ERA POSIZIONATO COL CELLULARE PRONTO A FILMARE LA SCENA, CHE POI È STATA AMPLIFICATA DAI CANALI SOCIAL VICINI ALLA PREMIER - COME MAI DE LUCA NON HA RISPOSTO A TONO? PER LO “SCERIFFO” LA VENDETTA È UN PIATTO CHE VA SERVITO FREDDO. OCCHIO QUINDI ALLE PROSSIME DIRETTE SOCIAL... - VIDEO

DAGOREPORT – DR. GIORGIA E MRS. MELONI: LA DUCETTA CAMALEONTE SI SDOPPIA TRA ITALIA E UE! IN CASA PARTE DI CAPOCCIA CON DE LUCA, IN EUROPA FA IL GIOCO DELLE TRE CARTE PER SPUNTARE UN COMMISSARIO DECENTE PER L’ITALIA. E DOPO LE EUROPEE LA PERSONALITÀ DI “QUELLA STRONZA” (AUTO-CIT.) SUBIRÀ UNA NUOVA SCISSIONE: SCHIERATA ALL’OPPOSIZIONE COME LEADER DI ECR, ALLEATA “AFFIDABILE” PER SOSTENERE URSULA – TAJANI PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE? È UNA PROVOCAZIONE DEI TEDESCHI PER METTERE ALL’ANGOLO LA DUCETTA – LE TRAME DI MACRON E SCHOLZ: MAI CON I CONSERVATORI…

FLASH! – INDOMABILE URSULA: SPOSATA DAL 1986 CON IL MEDICO HEIKO VON DER LEYEN, FRA IL 1988 E IL 1999 HANNO SFORNATO SETTE FIGLI (TRA CUI DUE GEMELLE), PRIMA PRESIDENTE DONNA DELLA COMMISSIONE EUROPEA, A 66 ANNI LA COCCA PREFERITA DI ANGELA MERKEL È STATA INCORONATA DA FORBES LA DONNA PIÙ POTENTE DEL MONDO. BENE, A BRUXELLES SI MORMORA CHE IL FASCINO BIONDO E GELIDO DI URSULA AVREBBE INCANTATO IL 53ENNE EURODEPUTATO TEDESCO DAVID MCALLISTER, SUO COMPAGNO DI PARTITO (CDU) E PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE AFFARI ESTERI DEL PARLAMENTO EUROPEO…

PAPA FRANCESCO NON È OMOFOBO, AL MASSIMO SOLO INGENUO: IL DISCORSO DELLA “FROCIAGGINE” SUI SEMINARI È STATO PRONUNCIATO IN UN INCONTRO A PORTE CHIUSE DAVANTI A PIÙ DI 200 VESCOVI, CHE NON VEDEVANO L’ORA DI SPUTTANARE IL “PROGRESSISTA” BERGOGLIO. È IL SEGNO CHE ANCHE IN VATICANO S'E' FRANTUMATO IL RISPETTO PER L'AUTORITA': I PRIMI DI CUI IL PONTEFICE NON PUÒ FIDARSI SONO LE “SUE” ECCELLENZE - ATTENZIONE A NON CEDERE AL "WOKISMO": BISOGNA SGANCIARE LINGUAGGIO E INTENZIONI...

FLASH! - CAMBI NELLA GUARDIA DI FINANZA: NINO MAGGIORE, ATTUALE COMANDANTE DEL COMANDO AEREO-NAVALE, SARÀ IL NUOVO COMANDANTE INTERREGIONALE SUD CON SEDE PALERMO.  AL SUO POSTO, ARRIVA FRANCESCO GRECO - PIERO BURLA DELLA GDF, CAPO DELL’UFFICIO CENTRALE PER LA SEGRETEZZA DEL DIS, È IN POLE POSITION PER FARE IL VICE DIRETTORE DEL DIS AL POSTO DI BRUNO VALENSISE. GLI ALTRI COMPETITOR SONO GIBILARO O CUNEO, SPONSORIZZATI DA ANDREA DE GENNARO. MENTRE BURLA È PORTATO DALLA BELLONI…