JACK BROOKSBANK, MARITO DELLA PRINCIPESSA EUGENIE, È STATO PAPARAZZATO A CAPRI MENTRE SI SOLLAZZAVA IN YACHT CON ALCUNE RAGAZZE SCAPEZZOLATE: SGUARDI COMPLICI, ABBRACCI E GRANDI SORRISI. NESSUNA TRACCIA DELLA MOGLIE EUGENIE – IN SUA DIFESA È SCESA IN CAMPO LA SUOCERA SARAH FERGUSON (UNA GARANZIA!): “QUESTA STORIA È  INVENTATA. È UN OTTIMO PADRE E UN MARITO FAVOLOSO” – UNA DELLE RAGAZZE IN YACHT E' ERICA PELOSINI, ITALIANA TRASFERITASI NEGLI USA CHE HA RACCONTATO COME…

Condividi questo articolo


 

Antonella Rossi per “www.vanityfair.it”

 

Jack Brooksbank ed Erica Pelosini Jack Brooksbank ed Erica Pelosini

Jack Brooksbank marito fedifrago? Per la suocera Sarah Ferguson la storia non sta in piedi ed è tutta una montatura. La duchessa di York non ha nessun dubbio sulla buonafede del marito della secondogenita Eugenie, paparazzato a largo di Capri in piacevole compagnia di tre ragazze.

 

«Jack, che era in prima pagina, è davvero un uomo onesto, una delle mie persone preferite, lo chiamo James Bond», ha commentato l’ex moglie del principe Andrea nel corso della trasmissione The One Show, dove ha presentato il suo ultimo libro, Her Heart for a Compass. «Nel mio libro lui è un supereroe, è un ottimo padre, un marito favoloso», ha aggiunto decisa, auspicando che si faccia luce sulla vicenda. «Questa storia è completamente inventata, lavora come ambassador per Casamigos e stata facendo il suo lavoro, quindi penso che sia davvero importante chiarirlo per il bene di Jack».

 

jack brooksbank e la principessa eugenie jack brooksbank e la principessa eugenie

L’imprenditore, sposato con Eugenie di York dall’ottobre 2018, ha trascorso l’ultimo weekend di luglio in Italia, impegnato in un evento benefico a Capri, che ha avuto tra i suoi sponsor Casamigos, il brand di tequila fondato da George Clooney e Rande Gerber, marito di Cindy Crawford, per cui Brooksbank lavora. Tra un impegno e l’altro, però, il trentacinquenne sembrerebbe essersi lasciato andare un po’ troppo in compagnia di una collega di lavoro, Rachel Zalis, e due modelle, Maria Buccellati ed Erica Pelosini.

 

Foto, qualche abbraccio intercettato dai paparazzi ed è stato subito gossip, che però, come si evince dai racconti della Ferguson, non avrebbe impensierito più di tanto Eugenie, certa della buonafede del marito, con cui fa coppia dal 2011.

la principessa eugenie incinta 5 la principessa eugenie incinta 5

Insieme hanno un figlio, August, cinque mesi, che è la più grande gioia di nonna Sarah. «Ho avuto sorelle con figlie e adesso è il momento di mettere da parte le Barbie per darci a auto, camion e motori», ha scherzato la duchessa, sottolineando, però, che se il nipote vorrà le Barbie «le ritireremo fuori». Lo scenario dipinto da Fergie, insomma, non potrebbe essere più idilliaco, senza scandali da nascondere. A Buckingham Palace se lo augurano tutti. Il 2021 ne è stato già pieno, ed è solo l’inizio di agosto…

 

Da “Chi”

Jack Brooksbank senza la moglie, la principessa Eugenia di York (mamma del loro primogenito August dallo scorso febbraio) a Capri sorride, abbraccia e scherza con tre ragazze in barca. Tra loro ad attirare maggiore attenzione è stata Erica Pelosini. È italiana ma vive a Los Angeles, dove lavora nel fashion business.

jack brooksbank e la principessa eugenie 1 jack brooksbank e la principessa eugenie 1

 

Al “Daily Mail” ha dichiarato: «Non sono solita mettermi in topless, ma avevo il costume bagnato e non pensavo minimamente che mi potessero fotografare, altrimenti avrei usato un altro outfit! Sono profondamente dispiaciuta di aver messo in imbarazzo la famiglia reale, non era mia intenzione. Conosco Jack da anni, Eugeniè era a conoscenza dei fatti. Capisco che le foto possano prestarsi a fraintendimenti, ma le cose non sono andate come sembra!».

PRINCIPESSA EUGENIE DI YORK PRINCIPESSA EUGENIE DI YORK la principessa eugenia con la madre sarah ferguson la principessa eugenia con la madre sarah ferguson principessa eugenie e beatrice principessa eugenie e beatrice la principessa eugenia con la sorella beatrice la principessa eugenia con la sorella beatrice jack brooksbank jack brooksbank

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - LA FESTA APPENA COMINCIATA È GIÀ FINITA? NO: MA LA SARDEGNA SARÀ L’INIZIO DELLA FINE SE LA DUCETTA NON SI FICCA NELLA TESTOLINA CHE LA POLITICA NON È UN MUSCOLOIDE “QUI COMANDO IO!” - GRAZIE A SU POPULU SARDU, IL CENTROSINISTRA UNITO HA PIÙ NUMERI DEL CENTRODESTRA A PEZZI - FINO A IERI, ALLE AVVISAGLIE DI SALVINI DI TOGLIERE L’APPOGGIO AL GOVERNO, LA MELONA GONFIAVA I MUSCOLI E GHIGNAVA MINACCIANDO DI RIPORTARE LA “NAZIONE” AL VOTO. E CON LA VITTORIA DI TRUZZU, AVREBBE CAPITALIZZATO LA SUA PREMIERSHIP DA EROE DEI DUE MONDI - CON LA DISFATTA SARDA E SALVINI AL MURO, DOVE VA “IO SO’ GIORGIA E VOI NON SIETE UN CAZZO”? - SENZA IL TERZO MANDATO, ZAIA PRONTO A SCENDERE DAL CARROCCIO E ADERIRE ALLA LIGA VENETA, DI FATTO, LA LEGA SI SPACCA. PER LA DUCETTA INIZIANO GIORNI MOLTO, MOLTO DIFFICILI…

FLASH! – SABATO 24 FEBBRAIO I GIORNALI FILO-MELONIANI TUTTI IN SOLLUCCHERO PER LA NOTIZIA DELLA NUOVA VISITA DI GIORGIA MELONI ALLA CASA BIANCA, ENFATIZZANDO IL VIAGGIO DEL 1 MARZO DELLA DUCETTA NEGLI USA (“LIBERO”: “L’ITALIA PROTAGONISTA”; “IL MESSAGGERO”: “OGGI PATTO CON ZELENSKY. E POI VERTICE DA BIDEN”). MA ERANO I SOLITI SPECCHIETTI PER GLI ALLOCCONI, VISTO CHE SI TRATTA DI UNA PRASSI DEL G7: OGNI ANNO, IL PRIMO MINISTRO DEL PAESE CHE ASSUME LA PRESIDENZA, VA IN TOUR TRA LE CAPITALI DEI PAESI CHE FANNO PARTE DEL GRUPPO DEI 7. INFATTI, È GIÀ STATA IN GIAPPONE E IL 2 MARZO ANDRÀ IN CANADA...

MELONI MARCI - DOMENICA 18 FEBBRAIO DAGOSPIA MEJO DEL MAGO OTELMA: UNICO ORGANO DI INFORMAZIONE A PREVEDERE LA DISFATTA SARDA! "FRA 7 GIORNI, LE REGIONALI IN SARDEGNA POTREBBERO RIVELARSI MOLTO SORPRENDENTI - L’ULTIMO SONDAGGIO RISERVATO È UNA DOCCIA GELATA PER I SOGNI DI GLORIA DI MELONI: TODDE SORPASSA TRUZZU, SINDACO DI CAGLIARI IMPOSTO DALLA DUCETTA IN CULO A SALVINI - SE TALI RILEVAZIONI DIVENTASSERO REALTÀ, IL CENTRODESTRA PERDEREBBE LA REGIONE SARDEGNA E PER MELONI SAREBBE LA PRIMA BRUCIANTE SCONFITTA. MENTRE PER PD-M5S IL SOGNO DI UNIRE LE FORZE POTREBBE DIVENTARE REALTÀ -. DOPO UN ANNO E MEZZO, LA LUNA DI MIELE E' FINITA? 

1968, IL “MIRACOLO” DEL TEATRO VIVENTE – “ODIO E AMORE”, LA BELLISSIMA E ANCORA ATTUALISSIMA POESIA DEL LIVING THEATRE, BALBETTATA DA DAGO IN ‘’ROMA SANTA E DANNATA’’, ACCENDE LA CURIOSITÀ DEI LETTORI – PER LA RAPPRESENTAZIONE DI ‘’PARADISE NOW’’ ALL'UNIVERSITÀ LA SAPIENZA DI ROMA, DAVANTI ALLA FACOLTÀ DI LEGGE, COVO DEI FASCISTI, LO SCONTRO ERA DATO PER SCONTATO. INVECE ACCADDE IL “MIRACOLO DELL’AMORE”: MENTRE JUDITH MALINA COMINCIÒ A DECLAMARE LA POESIA, I RAGAZZI DEL LIVING COMINCIARONO A FARE A MENO DEI LORO VESTITI… - VIDEO E TESTO INTEGRALE

DAGOREPORT - STATI DISUNITI D'AMERICA: NIKKI HALEY CONTINUA A ESSERE UMILIATA DA TRUMP MA NON SI FERMERÀ: HA DALLA SUA ANCORA MOLTI MILIONI DI FINANZIAMENTI (16,5 INCASSATI SOLO A GENNAIO) E I SUOI DONATORI VOGLIONO FARLA ARRIVARE ALLA CONVENTION PER VEDERE L'EFFETTO CHE FA. NON SIA MAI CHE ARRIVI UNA CONDANNA PER IL PUZZONE – TRUMP È TALMENTE DETESTATO CHE, SECONDO I DEM, GLI ELETTORI DELLA HALEY CONVERGEREBBERO SU BIDEN. E C’È CHI SI SPINGE ALLA FANTA-POLITICA: UN TICKET DI “SLEEPY JOE” CON NIKKI COME VICE…