CHEF RUBIO E’ PAZZO O C’E’ UN PAZZO CHE SI SPACCIA PER LUI? "ELIMINATE FISICAMENTE SOVRANISTI", IL TWEET DI GABRIELE RUBINI SCATENA UN PANDEMONIO: "ISTIGAZIONE ALL'ODIO" - "UN CASO DISUMANO, DIFFICILE ESSERE COSÌ CO***ONI DA INCITARE ALLA 'ELIMINAZIONE FISICA' DI CHI LA PENSA IN UN DETERMINATO MODO. A QUESTI I NAZISTI GLI FANNO NA' PIPPA! PAPÀ COS'È IL FASCISMO? È QUESTO"…

-

Condividi questo articolo

Federico Garau per il Giornale

CHEF RUBIO CHEF RUBIO

 

Fa discutere uno degli ultimi post su Twitter di Gabriele Rubini, in arte "Chef Rubio", che nel commentare gli incendi che stanno affliggendo la foresta dell'Amazzonia, non ha mancato di lanciare un attacco contro i nemici sovranisti.

 

 

Il tweet dello chef televisivo inizia con un tono saccente: "Me fa ride chi dice “ELIMINA LA CARNE, SALVI LA FORESTA!”, commenta. "Se stanno bruciando #Amazonia è anche per monocolture di mais, canna da zucchero e soia ( #Monsanto #Bayer )!". Poi la stilettata: "Se volete salvare il pianeta spendete meno, consumate meno, ed eliminate fisicamente i sovranisti (seguono bandierine di Israele, Usa e Brasile) e co".

CHEF RUBIO CHEF RUBIO

 

 

Insomma, l'attacco contro certi governi è sempre garantito, ma non tutti i commenti che hanno seguito il cinguettio di chef Rubio sono positivi. Anzi.

 

"Veramente 'i sovranisti' che lei vorrebbe eliminare fisicamente sono i primi ad essere contrari al neoliberismo e alla globalizzazione, così amata dalle multinazionali", puntualizza un utente. "Questo tweet è istigazione all'odio", fa notare un'altra persona.

 

CHEF RUBIO CHEF RUBIO

E dopo alcuni che invocano l'arrivo di un'ambulanza per lo chef, ecco la secca considerazione di un altro utente: "Un caso disumano, difficile essere così co***oni da incitare alla 'eliminazione fisica' di chi la pensa in un determinato modo. A questi i nazisti gli fanno na' pippa! Papà cos'è il fascismo? È questo".

 

A rispondere a Rubini anche l'avvocato Marco Mori, che da tempo si batte per la riaffermazione dell'Italia e l'uscita dall'Euro. "Certo, perché Bolsonaro adesso è sovranista... Bolsonaro è un liberista!" fa notare allo chef.

 

 

 

CHEF RUBIO CHEF RUBIO CHEF RUBIO CHEF RUBIO chef rubio chef rubio chef rubio chef rubio chef rubio chef rubio chef rubio 1 chef rubio 1 chef rubio chef rubio CHEF RUBIO CHEF RUBIO chef rubio chef rubio chef rubio chef rubio CHEF RUBIO E RICHARD GERE SULLA OPEN ARMS CHEF RUBIO E RICHARD GERE SULLA OPEN ARMS

 

Condividi questo articolo

media e tv

DAGO FA 72! - LUCA BEATRICE CELEBRA ‘’IL DOTTOR FRANKENSTEIN DELL’INFORMAZIONE”, DA CRITICO MUSICALE A “QUELLI DELLA NOTTE”, DALLE NOTTI ROMANE AL BAR DELLA PACE ALLA PRODUZIONE DI LIBRI EXTRAVAGANTI (“IL MEGLIO DI NOVELLA 2000” CON ARBORE, “COME VIVERE BENE E SENZA I COMUNISTI”, “SBUCCIANDO PISELLI” CON ZERI) – ‘’QUANDO BRIAN ENO ESORDÌ A ROMA DA ARTISTA VISIVO, DAGO DIEDE IN SUO ONORE UN GRAN PARTY CON GENTE DA TUTTA ITALIA E IL GURU DEL MINIMALISMO, FELICE E MERAVIGLIATO, SEMBRAVA PERSINO FUORI POSTO TRA TANTO ECCESSO VISIVO E SONORO, CULMINATO CON LE CANZONI NAPOLETANE DI MARIA NAZIONALE, CHE È UN PO’ COME PROPORRE GIGI D’ALESSIO A BOB DYLAN”

politica

NON DITE AI LIBERISTI CON IL COCKTAIL IN MANO CHE ARCURI NON LASCIA MA RADDOPPIA: SARÀ ANCHE COMMISSARIO PER LA RIPARTENZA DELLE SCUOLE! - DEL RESTO L'EX COMPAGNO DI MYRTA MERLINO SI MERITAVA UN PREMIO: IN QUESTI MESI AVEVA IL SOLO COMPITO DI RENDERE DISPONIBILI LE MASCHERINE E CALMIERANDO IL PREZZO LE HA RESE INTROVABILI. POI SI È DISTINTO CON IL CLICK DAY DA UN SECONDO – SALVINI E LA MELONI NON VEDEVANO L’ORA E ATTACCANO. ANCHE PERCHÉ PER DIFENDERLO È SCESA IN CAMPO LA AZZOLINA (AUGURI)

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALINO DELLE “STELLE CADENTI” - MAI TITOLO FU PIÙ AZZECCATO! ANNALISA CHIRICO PRESENTA IL SUO LIBRO ALLA CASINA VALADIER E CHI PARLA? MATTEO SALVINI! - IL 'CAPITONE' NON SA PIÙ CHE DIRE E LA BUTTA LÀ: “NON SONO DI DESTRA", POI DÀ DEL CRETINO A ZINGARETTI E RITRATTA SUBITO: “RITIRO L’AGGETTIVO” – "LA MELONI MANGIA CONSENSI? SE RIMANE NEL CENTRODESTRA VA BENE COSÌ” - LA CHIRICO INVECE BACIA E ABBRACCIA TUTTI: DAL PRESIDENTE DI HUAWEI ITALIA DE VECCHIS ALL’AMBASCIATORE DI ISRAELE DROR EYDAR E MALAGÒ...

viaggi

salute