KHABY LAME È DIVENTATO IL TIKTOKER PIÙ SEGUITO AL MONDO: HA RAGGIUNTO 142,4 MILIONI DI FOLLOWER, SUPERANDO CHARLI D'AMELIO CHE RIMANE A 142,2 MILIONI - L'INFLUENCER, NATO IN SENEGAL MA CRESCIUTO A CHIAVASSO, HA INIZIATO A PUBBLICARE VIDEO DURANTE LA PANDEMIA, DOPO ESSERE STATO LICENZIATO DAL SUO LAVORO COME OPERATORE DI MACCHINE CNC IN UNO STABILIMENTO IN PROVINCIA DI TORINO. DA ALLORA È DIVENTATO UNA SUPERSTAR…

-

Condividi questo articolo


khaby lame 7 khaby lame 7

Andrea Bucci per www.lastampa.it

 

Con 142,4 milioni di Follower su Tik Tok, Khaby Lame è ora diventato il tiktoker più seguito al mondo. Il sorpasso su Charli D’Amelio (142,2 milioni) è avvenuto questa mattina. Il creator senegalese di 22 anni cresciuto a Chivasso, nel Torinese, è diventato famoso per i suoi video muti. Da questa mattina Khaby Lame ha sorpassato la D’Amelio, considerata fino a poco fa la regina del social, e che insieme alla sorella è a capo di un impero che fattura decine di milioni di dollari l'anno.

 

La popolarità di Khaby Lame è iniziata nel 2019 durante la pandemia Covid. In quel periodo abitava nel quartiere Borgo Sud Est a Chivasso, in una casa popolare: un alloggio Atc di via Togliatti. Qui ha vissuto fino ad un anno fa, quando la sua popolarità iniziava a crescere. Nato a Dakar in Senegal, aveva iniziato a lavorare come operatore di macchine Cnc in uno stabilimento nel Torinese , prima di essere licenziato nel marzo 2020.

 

khaby lame 2 khaby lame 2

Licenziato e vittima della pandemia, s’è inventato per gioco i suoi video muti: proprio l’essere senza parole hanno reso quei brevi e fulminei filmati universali, capaci di far sorridere persone di ogni nazione. In pochi mesi la sua comicità, lieve e ironica, che ha fatto ricordare la levità e la malinconia di Buster Keaton, è riuscita a superare i principali influencer italiani, staccando di milioni di follwer big come Chiara Ferragni e Gianluca Vacchi.

khaby lame 4 khaby lame 4

 

E così, quello che era iniziato per gioco, si è trasformato in un lavoro più che redditizio. E l’incoronazione dei numeri era già arrivata al festival di Cannes, dov’è stato chiamato come giurato nella nuova sezione dedicata ai tiktoker. Il red carpet gli è piaciuto al punto che ha annunciato una nuova impresa: buttarsi nel cinema.

charli d amelio 8 charli d amelio 8 khaby lame 1 khaby lame 1 charli d amelio 2 charli d amelio 2 charli d amelio 3 charli d amelio 3 charli d amelio 5 charli d amelio 5 charli d amelio 6 charli d amelio 6 charli d amelio 7 charli d amelio 7 khaby lame 5 khaby lame 5 khaby lame khaby lame KHABY LAME arthur JUVENTUS KHABY LAME arthur JUVENTUS khaby lame dybaLA khaby lame dybaLA khaby lame dybaLA khaby lame dybaLA khaby lame del piero khaby lame del piero khaby lame al giffoni film festival khaby lame al giffoni film festival khaby lame al giffoni film festival khaby lame al giffoni film festival khaby lame 1 khaby lame 1 khaby lame 3 khaby lame 3 khaby lame 6 khaby lame 6 khaby lame a cannes khaby lame a cannes

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

INTER, "JOYA" E DOLORI - MAROTTA FA PREOCCUPARE I TIFOSI SU DYBALA: "RAPPRESENTAVA UNA OPPORTUNITÀ, MA SIAMO A POSTO IN ATTACCO" - NONOSTANTE LO STALLO NELLA TRATTATIVA E L'INTERESSE DI DIVERSE SQUADRE, I NERAZZURRI RESTANO LA META PIÙ ACCREDITATA PER L'ARGENTINO (MA IL TEMPO STA FINENDO E DYBALA NON ASPETTERÀ IN ETERNO) - PRIMA DI FARE ALTRI COLPI IN ENTRATA, L'INTER DOVRÀ PIAZZARE GLI ESUBERI, COME SANCHEZ E PINAMONTI E CEDERE ALMENO UN BIG: IL PIÙ PROBABILE SKRINIAR, CON IL PSG CHE SAREBBE PRONTO AD AUMENTARE L'OFFERTA A 70 MILIONI…

cafonal

viaggi

salute