LADY GAGA MEJO DI DAVID COPPERFIELD! – DA QUANDO È SBARCATA A ROMA, GLI SPOSTAMENTI SONO BLINDATISSIMI E LEI SFUGGE AI PAPARAZZI CON CAMBI DI PARRUCCHE ALL’ARTURO BRACHETTI - SI MUOVE TRA UN HOTEL IN VIA VENETO, DI CUI HA AFFITTATO UN PIANO, E UN ALTRO ALBERGO AL COLOSSEO TRASFORMATO IN ATELIER DOVE 100 PERSONE TRA SARTE E TRUCCATORI LAVORANO PER TRASFORMARLA IN PATRIZIA REGGIANI PER IL FILM DI RIDLEY SCOTT – 

-

Condividi questo articolo


 

Alessandra Paolini per "la Repubblica"

 

lady gaga 6 lady gaga 6

L' intero piano di un albergo su via Veneto per nascondersi, e un altro - dalle parti del Colosseo - trasformato in atelier. Popolato da sarte, costumiste, truccatori, assistenti d' ogni genere: diventando così il primo, riservatissimo set in cui Lady Gaga sta mettendo a punto le arti che le faranno dare corpo e voce a Patrizia Reggiani nel film che Ridley Scott si prepara a girare tra Roma, Milano, Firenze sulla dark lady dell' omicidio Gucci. Continua a stupire Stefani Germanotta nella sua prima settimana tutta romana.

 

E non solo per il giallo hollywoodiano che l' ha travolta nella sua prima giornata romana con i suoi cagnolini, prima rapiti e poi ritrovati, con tanto di dog sitter ferito al petto. A stupire ancora di più è il suo apparire e scomparire come il mago David Copperfield. Col suo cambio di parrucche all'Arturo Brachetti. Un gioco illusionista che ha messo in scacco i fan sotto l' hotel. E i paparazzi che sono rimasti a bocca asciutta. Perché in questa storia anche l' aria è blindatissima: a far sparire la pop star americana c' è un tendone bianco a soffietto. Lei esce e non c' è più. Inghiottita dal van nero parcheggiato nella stradina laterale del grande viale caro a Fellini.

 

lady gaga 5 lady gaga 5

Ma ecco però che ieri, abracadabra, su Twitter appaiono, in una fanpage a stelle e strisce, poche e meravigliose foto che la ritraggono diva: una volta infilata in uno scenografico kaftano leopardato, la volta dopo in un cappottino bon ton color cammello con maniche svasate e filo di perle al collo. Outfit d' epoca e rigorosamente Gucci.

 

Shopping in centro? Visita al Pantheon? Dove va Lady Gaga quando esce dall' albergo con quelle zeppe anni Settanta? A fare le prove di altri vestiti, di altre scarpe, di altre parrucche. Nell' albergo con vista sui Fori che da qui, fino alla fine delle riprese che a Roma cominceranno fra qualche settimana si è trasformato in un gigantesco guardaroba a 4 stelle. Con un centinaio di persone pronte a trasformarla in Patrizia Reggiani, che una mattina di marzo di 26 anni fa pagò un sicario per sparare all' ex marito Maurizio, rampollo dell' impero ereditato da Guccio Gucci. Un centinaio le persone blindate a lavorare nell' hotel.

 

lady gaga 2 lady gaga 2

Che probabilmente diventerà il quartier generale per le prove trucco e parrucco degli altri protagonisti del film: Adam Driver, Al Pacino e Jared Leto. Uscirà a novembre, diretto e prodotto dal regista di Blade Runner e Alien e da sua moglie Giannina Facio, tra le "bombastiche" protagoniste di " Drive in", programma popolar- cult degli anni Ottanta.

Lady Gaga in questi mesi di riprese farà la spola con Milano, Covid e zone rosse non agevoleranno certo gli spostamenti. E l' incubo contagi incombe, non solo per la salute di tutti, ma anche gli eventuali stop e quarantene che potrebbero portare alle calende greche le riprese.

 

Una paura che ha fatto decidere a Lady Gaga di cercare una casa tutta romana. Anche Jared Leto non andrà in albergo ad ospitarlo in casa sarà Alessandro Michele, art director di Gucci, e amico dell' attore.

Spalla di tanti party newyorkesi, manna dal cielo per i paparazzi d' Oltreoceano. E non solo.

lady gaga 1 lady gaga 1 alessandro michele foto di bacco (2) alessandro michele foto di bacco (2) jared leto jared leto jared leto 7 jared leto 7 jared leto jared leto lady gaga canta per biden lady gaga canta per biden lady gaga con miss asia lady gaga con miss asia lady gaga nel video di '911' 2 lady gaga nel video di '911' 2 lady gaga lady gaga lady gaga 2 lady gaga 2 ariana grande e lady gaga ariana grande e lady gaga lady gaga 5 lady gaga 5 lady gaga 1 lady gaga 1 lady gaga 4 lady gaga 4 lady gaga con il suo cane miss asia lady gaga con il suo cane miss asia lady gaga all inaugurazione di biden lady gaga all inaugurazione di biden lady gaga lady gaga lady gaga a roma 1 lady gaga a roma 1 lady gaga con il suo cane lady gaga con il suo cane met gala 2018 jared leto met gala 2018 jared leto jared leto 3 jared leto 3 jared leto jared leto lady gaga 3 lady gaga 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

ALLA TAVOLA CALDA DI RE SARTU' – GNOLI IN LODE DEL PALATO DI TULLIO GREGORY: “DA STORICO DELLA FILOSOFIA NON CONFUSE MAI L'EROS PLATONICO CON L'EROS GASTRONOMICO. LA CUCINA, SOSTENEVA, DEVE ESSERE BUONA. NON BELLA. SI MANGIA IN TRATTORIA E SI VA AL MUSEO. DI QUI LE FEROCI CRITICHE AI TEORICI DEL MINIMALISMO, IPNOTIZZATI DAL PIATTO VUOTO. LI DEFINÌ ‘CUOCHI FATUI’, TIPOLOGIA UMANA CHE, IN NOME DELL’IMMAGINE E DEL MARKETING TELEVISIVO, AVEVA SACRIFICATO LA SOSTANZA DEL PIATTO ALLA FORMA''

sport

“I VACCINI AI CALCIATORI? PRIMA GLI ANZIANI E CHI NE HA BISOGNO” - IL CT DELLA NAZIONALE, ROBERTO MANCINI, SPERNACCHIA L'IDEA DI VALENTINA VEZZALI, SOTTOSEGRETARIO ALLO SPORT, E DEL PRESIDENTE FIGC GRAVINA DI IMMUNIZZARE CALCIATORI E ATLETI. IL CT, FINITO NEL TRITACARNE PER UNA VIGNETTA SUL COVID, DIMOSTRA DI AVER CAPITO LA LEZIONE E SI SINTONIZZA SUL MOOD NAZIONALE: “SPERIAMO CHE, PRIMA DELL' OLIMPICO, RIAPRA IL PAESE: PER TUTTE LE PERSONE CHE HANNO SOFFERTO E CON PROBLEMI”

cafonal

viaggi

salute