“CI SONO RAGAZZE CHE MOSTRANO IL CULO E RIMUOVETE LA FOTO DI UNA BIMBA?” – LA FURIA DELL'ATTORE FRANCESE GUILLAUME CANET CHE ASFALTA INSTAGRAM CHE HA CANCELLATO UNA FOTO DELLA MOGLIE DA BAMBINA SU UNA SPIAGGIA PERCHÉ "VIOLA LA POLICY SULLA NUDITÀ INFANTILE": “RIUSCIAMO A MALAPENA A VEDERE LE SPALLE E CI SONO RAGAZZE CHE MOSTRANO IL CULO. MA SONO CONTENUTI SPONSORIZZATI E VI PAGANO PER TENERE LA BOCCA CHIUSA…”

-

Condividi questo articolo

DAGONEWS

 

la foto di marion cotillard la foto di marion cotillard

L'attore francese Guillaume Canet si è scagliato contro Instagram che ha rimosso la foto da bambina della moglie Marion Cotillard per “nudità infantile”. L’attrice, 45 anni, aveva pubblicato la foto che la ritraeva in topless mentre si godeva una giornata in spiaggia, per ringraziare i suoi fan per gli auguri per il compleanno.

 

Ma la fotografia è stata rimossa perché violava la policy del sito e Canet, 47 anni, si è incazzato: «Riusciamo a malapena a vedere le sue spalle mentre ci sono ragazze nude che mostrano il culo. È perché sono contenuti sponsorizzati, e quindi vi pagano per tenere la bocca chiusa? Quanto dovrebbe darvi Marion Cotillard per condividere un'immagine dell'infanzia nel giorno del suo compleanno? Possiamo condividere solo foto di bambini che indossano cappotti invernali?».

la foto di marion cotillard rimossa da instagram la foto di marion cotillard rimossa da instagram marion cotillard marion cotillard marion cotillard si spoglia in i fantasmi di ismaele marion cotillard si spoglia in i fantasmi di ismaele guillaume canet e marion cotillard guillaume canet e marion cotillard marion cotillard nuda marion cotillard nuda marion cotillard marion cotillard marion cotillard nudo integrale marion cotillard nudo integrale MARION COTILLARD 7 MARION COTILLARD 7 marion cotillard in i fantasmi di ismaele marion cotillard in i fantasmi di ismaele marion cotillard marion cotillard marion cotillard marion cotillard marion cotillard blood ties set with guillaume canet marion cotillard blood ties set with guillaume canet il post al veleno di canet il post al veleno di canet

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute