MA IN CHE MODO GIULIA SALEMI HA USATO LA SUA “INFLUENZA” AL SERVIZIO DEL SOCIALMENTE UTILE? – L’INFLUENCER (PER MANCANZA DI TERMOMETRO) È INTERVENUTA ALLA CAMERA DEI DEPUTATI ALLA GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE E DA ALLORA LA MELONI STA PENSANDO DI SCEGLIERLA COME VOLTO DI UNA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE CONTRO LE DISCRIMINAZIONI DI GENERE – MA NON SARÀ SEMPLICEMENTE UNA SCELTA PARACULA VISTO CHE LA MADRE DELLA SALEMI È L’IRANIANA PROFESSIONISTA DEI REALITY FARIBA?

-

Condividi questo articolo


Da www.lastampa.it

 

GIORGIA MELONI GIORGIA MELONI

«Chiunque fa informazione, politica o intrattenimento ha il compito e in alcuni casi il dovere di sensibilizzare l’opinione pubblica su temi che ci stanno a cuore. Io, nel mio piccolo, cerco di mettere la mia “influenza” al servizio di qualcosa di socialmente utile». Lo scorso 25 novembre Giulia Salemi, influencer ed ex concorrente del Grande Fratello Vip, è stata invitata alla Camera dei deputati per intervenire su un argomento che le sta a cuore: la violenza sulle donne. 

 

giulia salemi senza mutande. giulia salemi senza mutande.

«In questi mesi mi sono esposta per tenere alta l’attenzione sulla violenza – ha dichiarato la giovane –  e sulla durissima repressione che le donne iraniane stanno subendo. Quello che noi facciamo oggi è tenere accesa la luce sulla data del 25 novembre per ricordare che esiste la violenza sulle donne e che questa violenza va combattuta nella vita di tutti i giorni».

 

GIORGIA MELONI GIORGIA MELONI

Stando ad alcune indiscrezioni riportate dal settimanale Oggi, Giorgia Meloni sarebbe rimasta positivamente colpita dall'intervento dell'influencer italo-iraniana tanto da sceglierla come nuovo volto di un'importante campagna di sensibilizzazione per combattere le discriminazioni di genere. «La premier – anticipa il settimanale – progetta di utilizzarla a stretto giro come testimonial di una più ampia campagna di sensibilizzazione per combattere le discriminazioni di genere».

 

Dopo il suo intervento a Montecitorio, Salemi in un’intervista a Chi aveva raccontato la sua emozione: «Mi sono chiesta: “Perché io? Sarò la persona giusta?”. Poi ho pensato che, se avevano chiamato, un motivo c'era». L’influencer aveva anche sottolineato come «il mondo digitale sta avvicinando i giovani alle istituzioni e il mio video è arrivato a milioni di persone. Mi sono emozionata, succede quando qualcosa mi sta veramente a cuore. Ho ricevuto messaggi di donne che hanno trovato il coraggio di denunciare, ma hanno bisogno di tutela e protezione. Molte persone hanno paura perché si rischia di morire prima che vengano presi provvedimenti seri. Servono leggi più severe».

 

fariba tehrani e giulia salemi fariba tehrani e giulia salemi

A inizio ottobre la giovane aveva partecipato alla trasmissione “Le Iene”, dove aveva mandato un messaggio alle donne iraniane. Salemi è figlia di una donna di Teheran, Fariba, che nel 1978 è scappata dal suo paese durante la rivoluzione islamica. «Voi che reclamate la stessa libertà che ad altre prima di voi, come mia madre, è stata negata: continuate a rifiutarvi di tacere, non fermatevi. Noi siamo con voi, vi vogliamo bene. Donna, vita, libertà». Al termine del monologo non era riuscita a trattenere le lacrime. 

giulia salemi giulia salemi pierpaolo pretelli giulia salemi pierpaolo pretelli giulia salemi giulia salemi e pierpaolo pretelli sotto le coperte giulia salemi e pierpaolo pretelli sotto le coperte pierpaolo pretelli giulia salemi 2 pierpaolo pretelli giulia salemi 2 giulia salemi giulia salemi giulia salemi e dayane mello giulia salemi e dayane mello giulia salemi 1 giulia salemi 1 giulia salemi pierpaolo pretelli 2 giulia salemi pierpaolo pretelli 2 GIORGIA MELONI GIORGIA MELONI giorgia meloni conferenza stampa sulla manovra 2 giorgia meloni conferenza stampa sulla manovra 2 videomessaggio di giorgia meloni all anci videomessaggio di giorgia meloni all anci

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

DIFFIDATE SEMPRE DA QUELLI CHE SEMBRANO TROPPO BUONI – CON UNA LUNGA INCHIESTA, “BLOOMBERG BUSINESSWEEK” SPUTTANA “CORE”, LA ONG FONDATA DA SEAN PENN, ACCUSATA DI INEFFICIENZE E GESTIONE SGANGHERATA DEI FONDI – NON SI SA CHE FINE ABBIANO FATTO 1,6 MILIONI DI DOLLARI RACCOLTI LO SCORSO ANNO, DURANTE UNA SERATA A MIAMI, E DESTINATI ALL'EMERGENZA COVID IN BRASILE – I VERTICI DELL'ORGANIZZAZIONE NO PROFIT AVREBBERO ANCHE IGNORATO E INSABBIATO UN CASO DI MOLESTIA SESSUALE 

cronache

MAI FIDARSI DI UN'AMICA ESCORT – LA DONNA CHE A ROMA HA PUBBLICATO ONLINE IL VIDEO DI UNA SCOPATA CON UN'ALTRA DONNA SI CHIAMA ANGELA GABRIELLA PRINCZ, È UNGHERESE E HA 52 ANNI – ORA È ACCUSATA DI REVENGE PORN, ANCHE SE NON C'È STATO NESSUN RICATTO: L'ALTRA DONNA ERA CONSAPEVOLE DI ESSERE RIPRESA A PATTO CHE IL VIDEO RIMANESSE PRIVATO. MA "BLUEANGY” NON HA RESISTITO E CI HA FATTO UN BEL PO' DI QUATTRINI E A RICEVERE UN PO' DI PUBBLICITÀ (QUELLA È GRATIS): "I MIEI CLIENTI? SONO IN GRAN PARTE UOMINI SPOSATI CHE NON..."

sport

cafonal

CAFONALINO CAN CAN! – FRANCESCA PAPPALARDO, L’ESTETISTA CHE SI FA CHIAMARE “LOOKMAKER”, FESTEGGIA I SUOI 40 ANNI CON UNA SERATA A TEMA “MOULIN ROUGE ALLA VACCINARA” – TRA L’OTTANTINA DI AMICHE, CLIENTI E SVIPPATI PRESENTI SUL ROOFTOP DELL’HOTEL VALADIER, AVVISTATI CLIZIA INCORVAIA E UN PAOLO CIAVARRO INQUARTATO, UNA SOLITARIA MANILA NAZZARO, GIACOMO URTIS CON FLUENTE CHIOMA BIONDA E PETTORALI TETTONICI IN BELLA VISTA – OSPITE D’ONORE VALERIONA MARINI, CHE METTE A DURA PROVA LE CUCITURE DEL VESTITINO DI CRISTALLI E PAILLETTES – FOTO BY DI BACCO

viaggi

salute

L'EPIDEMIA DI VAIOLO DELLE SCIMMIE IN EUROPA SI STA SPEGNENDO: SOLO 23 NUOVI CONTAGI - SU SCALA GLOBALE, INVECE, L'OMS HA RILEVATO UN AUMENTO DEI CONTAGI. NELLA SETTIMANA TRA IL 23 E IL 29 GENNAIO SONO STATI REGISTRATI NEL MONDO 403 NUOVI CASI, IL 37,1% IN PIÙ RISPETTO ALLA SETTIMANA PRECEDENTE, DISTRIBUITI IN 20 PAESI NEL MONDO. IL MAGGIOR NUMERO DI CONTAGI È STATO REGISTRATO IN MESSICO (72 NUOVI CASI), REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO (69), USA (42), BRASILE (40), GUATEMALA (34)…