POMPA FUNEBRE - A ROMA UN 38ENNE CINESE È MORTO DOPO UNA NOTTE DI SESSO E ALCOL CON TRE PROSTITUTE IN ZONA PALMIRO TOGLIATTI: L’UOMO È STATO TROVATO MORTO NELLA SUA AUTO CON LA TESTA RIVERSA FUORI DAL FINESTRINO E IL BRACCIO PENZOLONI LUNGO LA PORTIERA. SUL CORPO NON C’ERANO SEGNI DI VIOLENZA: SAREBBE MORTO SUL COLPO A CAUSA DI…

-

Condividi questo articolo


Andrea Ossino per www.repubblica.it

 

prostitute clienti prostitute clienti

Una serata all’insegna di sesso e alcol, poi il malore. Sembrano non esserci molti dubbi sugli ultimi istanti di vita del trentottenne cinese ritrovato nella sua auto poco dopo la mezzanotte di ieri. Una notte brava trascorsa in compagnia di tre prostitute è terminata ai margini di via Palmiro Togliatti, in piazza dei Bossi.

 

prostitute clienti prostitute clienti

A richiamare l’attenzione di una pattuglia del commissariato di Porta Maggiore è stata una donna romena, che ha iniziato a urlare in una piazza deserta. A pochi metri dalla donna infatti, in una macchina parcheggiata c’era un uomo privo di sensi, con la testa riversa fuori dal finestrino e il braccio a penzoloni lungo la portiera. Inutili i tentativi di rianimarlo. La vittima, trentottenne di origini cinesi ma residente in Italia, sarebbe morta sul colpo.

 

prostituzione 2 prostituzione 2

Le indagini della procura di Roma sembrano dirigersi in un’unica direzione: il ragazzo è probabilmente morto a causa di un malore. Una bottiglia di alcolici ritrovata in macchina e la testimonianza di un passante che avrebbe visto tre donne in abiti succinti uscire dall’auto fotografano gli ultimi istanti di vita della vittima. Del resto il medico legale accorso sul posto non ha trovato segni di violenza sul corpo del trentottenne, che è comunque stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria per l’autopsia

prostituzione 1 prostituzione 1 prostituzione 4 prostituzione 4

 

prostitute a roma prostitute a roma prostitute in strada prostitute in strada prostituta prostituta giovane prostituta giovane prostituta prostituzione 4 prostituzione 4

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

PERCHÉ RENZI SI È TRASFORMATO IN UN ARIETE LANCIATO CONTRO I SERVIZI SEGRETI? - IL LEGALE DEL “PATRIOTA DI RIGNANO”, LUIGI PANELLA, GIÀ DIFENSORE DELLO 007 MARCO MANCINI SINO AL 2014, STA PROVANDO A IMBASTIRE UN PROCESSO PER LA NOSTRA INTELLIGENCE, “COLPEVOLE” DI AVER PREPENSIONATO NEL 2021 IL DIRIGENTE DEL DIS PROPRIO A CAUSA DI QUELL’INCONTRO ALL’AUTOGRILL PROBABILMENTE NON SUFFICIENTEMENTE MOTIVATO TRA UN LEADER DI PARTITO E UN CAPO REPARTO DEL DIS - PARLA L’UOMO CHE A “REPORT” HA CONFERMATO L’IDENTITÀ DI MANCINI: “LE SUE AMBIZIONI ERANO NOTE..”

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO A MISURA DUOMO - PORTALUPPI CHIAMA, MILANO RISPONDE! IN CINQUECENTO SI SONO SCAPICOLLATI PER FESTEGGIARE L’USCITA DEL LIBRO ‘’PIERO PORTALUPPI’’, L’ARCHITETTO CHE HA CAMBIATO CON I SUOI LAVORI LA FACCIA DELLA CAPITALE LOMBARDA - IN CASA DEGLI ATELLANI, IL GIOIELLO RINASCIMENTALE TRASFORMATO UN SECOLO FA DA PORTALUPPI, PIERO MARANGHI, CURATORE DELL’OPERA, HA ACCOLTO GIBERTO ARRIVABENE E BIANCA D’AOSTA, TOMMASO SACCHI E CHIARA BAZOLI, NICOLA PORRO E STEFANO BARTEZZAGHI, VERONICA ETRO E MARCO BALICH, BARNABA FORNASETTI E MICHELA MORO…

viaggi

salute