POSTA! – CARO DAGO, MA ZELENSKY ARRIVERÀ AL TEATRO ARISTON DI SANREMO CON UN ABRAMS, CON UN LEOPARD O CON “IL VESPA”? – IL VERO DRAMMA È CHE IN 70 ANNI SIAMO PASSATI DAL DUO DE GASPERI-TOGLIATTI AL DONZELLI -SERRACCHIANI – SE, COME DICEVA DOSTOEVSKIJ, LA BELLEZZA SALVERÀ IL MONDO, IL PD È SPACCIATO

-

Condividi questo articolo


Riceviamo e pubblichiamo:

 

Lettera 1

ursula von der leyen volodymyr zelensky ursula von der leyen volodymyr zelensky

Caro Dago, Ucraina, von der Leyen: "Kiev accederà a programmi Ue chiave". Che significa che per gli altri Paesi non ci sarà praticamente nulla, visto che decideranno di non inviare più armi solo quando sarà tutto completamemte distrutto. Chi starà peggio di loro?

F.T.

 

Lettera 2

Caro Dago, Ucraina-Russia, Mosca e Kiev hanno rifiutato un piano di pace di Biden. Hanno fatto bene, visto l'andazzo del famoso piano del Presidente contro il Covid... Litigiosi sì, stupidi no.

U.Delmal

 

FEDEZ MOSTRA IL NUOVO TATUAGGIO FEDEZ MOSTRA IL NUOVO TATUAGGIO

Lettera 3

Caro Dago, Fedez: "Karate sport inutile". Gli replica il campione olimpico Luigi Busà invitandolo ad allenarsi un giorno con lui: "Mi piacerebbe farti scoprire quanta bellezza, quanta tecnica e quanto rispetto si cela dietro questo meraviglioso sport". Dopo la risata su Emanuela Orlandi, questa. Fedez meglio di Biden: inanella una gaffe dietro l'altra.

Max A.

 

Lettera 4

Caro Dago,

Bonaccini afferma all'emittente web di partito, Radio Immagina, che in cassa non c'è più un euro. Andare a lavorare no, eh? Mi raccomando.

Tonyborg

 

Lettera 5

Caro Dago,

cosa mai avrebbero potuto fare di diverso quei poveri quattro parlamentari di un partito consacrato ormai da tempo alla più assoluta anarchia, se non andare a fare visita a Cospito?

CAFONAGGINE SOCIAL - FEDEZ E CHIARA FERRAGNI CAFONAGGINE SOCIAL - FEDEZ E CHIARA FERRAGNI

Tonyborg

 

Lettera 6

Secondo me, ‘sto Fedez, nella sua situazione, può dire qualsiasi stupidaggine (karatè, Orlandi, et cetera) senza che nessuno trovi da  sindacare.

Dai, sù, un po’ di comprensione.

Giuseppe Tubi

 

Lettera 7

In collegamento con il Festival Zelensky chiederà notizie dei Jalisse e di Morgan, ché non ci dorme la notte.

G.P.

 

Lettera 8

Dago lumen,

il giornale anarchico "Umanità Nova", 23 marzo 1921, titola «Compagni! Malatesta muore!».

Errico Malatesta, detenuto a San Vittore, il 18 marzo, per protesta contro la dilazione ad infinitum della data del processo, inizia lo sciopero della fame.

sanremo blindato sanremo blindato

 

Per "salvare" Malatesta, lo stesso 23 marzo, gli anarchici organizzano l'attentato al teatro Diana: 21 morti e 80 feriti.

La strage del Diana risulta provvidenziale per Mussolini, sino ad allora politicamente irrilevante, che su quell'attentato ed il conseguente clima di paura costruisce la propria fortuna. Ciò a riprova dell'eterogenesi dei fini, eterna compagna degli anarchici, sempre funzionali non al progresso, bensì alla reazione, come ben comprese Filippo Turati, che terrà fuori dal partito socialista il "vaiolo nero" dell'anarchismo.

Va precisato, infine, che Errico Malatesta rappresenta quanto di più nobile fu espresso dal movimento anarchico, mentre Alfredo Cospito ne rappresenta l'involuzione e lo scadimento.

Giancarlo Lehner

 

Volodymyr Zelensky Sanremo vignetta di Vukic Volodymyr Zelensky Sanremo vignetta di Vukic

Lettera 9

Caro Dago, Sanremo 2023, Baudo: "Rischio anarchici? Il Festival ha anticorpi". E allora perché ai tempi del Covid non si è fatto entrare il pubblico in sala?

Tommy Prim

 

Lettera 10

Dago colendissimo,

perché no alla cittadinanza italiana a Bolsonaro? Con  tutti i fessacchiotti che possiamo vantare, c’è ancora dello spazio. D’altronde lui per l’Italia qualcosa ha fatto. Il gigione Lula invece si è pervicacemente e ripetutamente rifiutato di estradare il terrorista Battisti, nonostante le prove, le testimonianze, le sentenze, dimostrando con i fatti che per lui l’Italia è un paese “minus quam merdam”. Almeno Bolsonaro il caro Battisti l’ha messo su un areo per Roma.

Saluti da Stregatto

 

Lettera 11

meme sui candidati al congresso pd meme sui candidati al congresso pd

Caro Dago,

se Putin fosse stato contrastato efficacemente quando ha occupato militarmente la Crimea avrebbe mai osato di tentare di occupare l'intera Ucraina?

Se Putin fosse riuscito ad occupare facilmente l'Ucraina cosa gli avrebbe impedito di proseguire nel sogno imperiale di una grande Russia annettendosi le repubbliche baltiche ?

Poi sarebbe stata la volta della Moldavia e così via di seguito?

Pietro Volpi

 

Lettera 12

SPARTITI - IL TITOLO DEL MANIFESTO SUL PD SPARTITI - IL TITOLO DEL MANIFESTO SUL PD

Caro Dago, immagino i tormenti della giovane Schlein, combattuta tra la condanna degli attentati anarchici, che hanno colpito anche la sua famiglia, e una malcelata solidarietà a Cospito, da parte del PD. Nel dubbio di sbagliare meglio...tacere!

FB

 

Lettera 13

Caro Dago, quando di un'azienda conosci clienti, fornitori, prezzi e scontistica, sei in grado di strangolarla quando e come vuoi. Non è ancora completamente cessato il recente "casino delle mail", durato 10 giorni e che ha coinvolto milioni di utenti italiani; di attacchi hacker si parla sempre più spesso. Cosa succederà quando finirà in tilt il cervellone dove noi schiavi siamo costretti ad inserire tutte le nostre fatture rimanendo a pecorina e senza mutande?                       Cincinnato 1945

 

giuseppe provenzano debora serracchiani maurizio lupi giuseppe provenzano debora serracchiani maurizio lupi

Lettera 14

Dagovski,                              

Il vero dramma è che in 70 anni siamo passati dal duo De Gasperi-Togliatti al Donzelli -Serracchiani.

Amen.

Aigor

 

Lettera 15

Caro Dago, Shahraban K, una fashion blogger iracheno-tedesca, ha cercato su Instagram una sua sosia per inscenare il "proprio" omicidio e far credere ai genitori di essere morta per liberarsi della loro tutela. Che cervello sprecato! Avesse usato la brillante idea per scrivere un thriller, magari adesso sarebbe ricca, famosa e "libera", in tutti i sensi. Meglio indirizzare i propri impulsi in maniera legale, come fanno certe cantanti quando devono vendicarsi dal compagno che le ha lasciate...

Ferguson

 

Bruno Vespa Zelensky a Sanremo vignetta by Macondo Bruno Vespa Zelensky a Sanremo vignetta by Macondo

Lettera 16

Caro Dago, ma Zelensky arriverà al Teatro Ariston di Sanremo con un Abrams, con un Leopard o con "il Vespa"?

Pikappa

 

Lettera 17

Caro Dago, ecco chi sono e per chi voteranno gli elettori delle primarie del Piddì.   - Per Bonaccini: quelli che la mattina si alzano e vanno a lavorare ma anche i rom che la mattina non sialzano e non vanno a lavorare.

- Per Cuperlo: quelli che hanno fatto "le scuole alte" ma non c'hanno capito un cazzo.

- Per De Micheli: le casalinghe disperate e gli amanti del genere "homemade".

- Per Schelein: i ghèi figli di papà, con attico nel centro storico e che discettano di migrazioni durante l'apericena.

[Il Gatto Giacomino]

vespa zelensky vespa zelensky

 

Lettera 18

Caro Dago, nel Pd stanno impazzendo perché si sono fatti beccare in quattro nella cella di un terrorista anarchico, come se fossero andati nel camerino dei Maneskin a chiedere un selfie e un autografo, e ora  non sanno come uscire dall'imbarazzante situazione!

Furio Panetta

 

Lettera 19

Il Presidente Meloni lancerà un nuovo format comunicativo governativo.

Si chiamerà “Se telefonando...”

G.P.

 

Lettera 20

elly schlein foto di bacco (4) elly schlein foto di bacco (4)

Se, come diceva Dostoevskij, la bellezza salverà il mondo, il PD è spacciato.

Signoramia

schlein schlein elly schlein foto di bacco (8) elly schlein foto di bacco (8) elly schlein foto di bacco (11) elly schlein foto di bacco (11) elly schlein foto di bacco (3) elly schlein foto di bacco (3) elly schlein foto di bacco (4) elly schlein foto di bacco (4) ELLY E MEB - MEME ELLY E MEB - MEME maria elena boschi elly schlein maria elena boschi elly schlein andrea orlando elly schlein foto di bacco andrea orlando elly schlein foto di bacco

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

CRACK, ALLA FINE TUTTO CROLLERÀ (GIORGIA COMPRESA) - “MONTE DI PIETÀ”, LABIRINTICA E IMPIETOSA MOSTRA DELLO SVIZZERO CHRISTOPH BUCHEL ALLA FONDAZIONE PRADA DI VENEZIA, È UN PRECIPIZIO NELL’ABISSO DEL DENARO. LÀ DOVE COLLASSA LA NOSTRA PATOLOGICA COMPULSIONE DI ACCUMULARE TUTTO E DI PIÙ, TRA CELEBRITÀ DIVORATE DALLA POLVERE DELL OBLIO E STILISTI RIDOTTI A BARZELLETTA, LÀ, IN UN MONDO-PALUDE CHE HA SUCCHIATO TUTTO, TIZIANO E CANALETTO, “MERDA D’ARTISTA” DI MANZONI E LE TELE-VENDITE DI WANNA MARCHI, CARRI ARMATI E BORSETTE TAROCCATE PRADA, L’IMMAGINE CHIAMATA AD ACCOMPAGNARCI ALL’ULTIMA MINZIONE DELL’UMANITÀ, APPOGGIATA DAVANTI AL BAGNO, SOPRA UNA SCATOLA PRONTA PER ESSERE SPEDITA VIA, È LEI, GIORGIA DEI MIRACOLI CHE SORRIDE INCORNICIATA…

DAGOREPORT - FEDEZ E FABIO MARIA DAMATO OUT: MISSIONE COMPIUTA PER MARINA DI GUARDO! LA MAMMA DI CHIARA FERRAGNI IN QUESTI MESI HA RIPETUTO A CHIUNQUE CHE IL PANDORO-GATE E LE SUE CONSEGUENZE ERANO TUTTA COLPA DI FABIO MARIA DAMATO E DI FEDEZ. LA SIGNORA AGGIUNGEVA SOVENTE, CON IMBARAZZO DEGLI ASTANTI, CHE CHIARA AVREBBE DOVUTO SUBITO DIVORZIARE. E COSÌ SARÀ – D’ALTRONDE, CHIARA HA DATO DA VIVERE A TUTTA LA FAMIGLIA MATRIARCALE: DALL’IMPROVVISATA SCRITTRICE MARINA ALLE SORELLE INFLUENCER DI SECONDA FASCIA. DI COSA VIVREBBERO SE LA STELLA DI FAMIGLIA SMETTESSE DI BRILLARE?