POSTA! – DA QUANDO È STATO ELETTO ENRICO LETTA SEMBRA CHE PIÙ CHE "FARE" IL SEGRETARIO SIA PREOCCUPATO DI "RESTARE" SEGRETARIO – BOLDRINI: “LA MIA ASSISTENTE PARLAMENTARE MI PRENOTAVA IL PARRUCCHIERE PERCHÈ VIVO DA SOLA”. HA RAGIONE. IN TUTTE LE FAMIGLIE NUMEROSE CHE CONOSCO C'È LA CONCIERGE CHE CI PENSA…

-

Condividi questo articolo


MICHELE SERRA SULL'AMACA MICHELE SERRA SULL'AMACA

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Lettera 1

Ciao Dago, qualcuno dica a Michele Serra che c'è chi si è molto arricchito in questa pandemia e dovrebbe ridare un bel po' di roba indietro a chi sta con l'acqua alla gola, altro che la sfiga. E questo sarebbe un intellettuale di sinistra? Poveri noi

 

Sarx88

 

Lettera 2

Caro Dago, da quando è stato eletto Enrico Letta sembra che più che "fare" il segretario sia preoccupato di "restare" segretario...

FB

 

Lettera 3

LAURA BOLDRINI ENRICO LETTA LAURA BOLDRINI ENRICO LETTA

Caro Dago, stretta anti-Covid, dopo la Pasqua blindata, le chiusure potrebbero continuare fino al 3 maggio. Insomma, vaccino o no, stiamo messi come l'anno scorso. Solo con tante fake news ottimiste in più, che vengono diffuse per tenerci buoni.

 

Bibi

 

Lettera 4

La mia assistente assistente parlamentare mi prenotava il parrucchiere perchè vivo da sola. Ha ragione. In tutte le famiglie numerose che conosco c'è la concierge che ci pensa.

 

Carmelo R.

 

ENRICO LETTA GIUSEPPE CONTE ENRICO LETTA GIUSEPPE CONTE

Lettera 5

Caro Dago, ieri faccia a faccia tra Conte e il segretario Pd. Perché Enri-co(l)Letta non raccoglie un po' di soldi per i 5 Stelle che così possono pagare il debito con Casaleggio?

 

Corda

 

Lettera 6

Caro Dago, ogni luogo è storia.

Ad Anagni si è manifestato “lo schiaffo” dei NAS ad Astrazenica.

impianto catalent di anagni impianto catalent di anagni

Saluti, Labond

 

Lettera 7

Caro Dago, vedo la foto del pingue generale Francesco Figliuolo che si vaccina e penso: non e che nominandolo commissario straordinario per l'emergenza Mario Draghi ha voluto in qualche modo riscattare il "Palla di lardo" di Stanley Kubrick?

 

Benlil Marduk

il commissario figliuolo si vaccina il commissario figliuolo si vaccina

 

Lettera 8

Caro Dago, applausi al Senato quando il premier Draghi ha annunciato di voler riaprire le scuole. Attenzione. Ha solo detto di volerle riaprire. Mica che ci farà entrare studenti e insegnanti.

 

Daniele Krumitz

 

 

Lettera 9

ENRICO LETTA LAURA BOLDRINI ENRICO LETTA LAURA BOLDRINI

Caro Dago, lockdown di Pasqua, la Merkel fa retromarcia e si scusa. Embè? Magari anche Conte avrebbe voluto scusarsi per tante cose, ma non gli hanno dato spazio in tv!

 

Rob Perini

 

Lettera 10

Caro Dago,

  

GIANNI MORANDI E LA MOGLIE ANNA IN OSPEDALE GIANNI MORANDI E LA MOGLIE ANNA IN OSPEDALE

hanno proprio ragione quelli che s’incavolano a vedere Gianni Morandi che gira per l’ospedale, ripreso dalla moglie tra diverse apparecchiature mediche, o fotografato mentre si fa imboccare dalla moglie, in un periodo in cui è VIETATISSIMO visitare parenti  ricoverati sia negli ospedali che nelle Rsa.

 

Francesca

 

Lettera 11

Dago, mi accodo a Il Giornale: come mai i prodi giornalisti italiani, sui loro grandi giornaloni, non parlano della Boldrini e delle gravissime accuse che le sono piovute addosso? Ci fosse stato di mezzo Salvini, o qualche altro cattivone di destra, Repubblica e compagnia bella non avrebbero parlato d'altro per un anno!

laura boldrini si mette i guanti 1 laura boldrini si mette i guanti 1

 

Questa è l'ipocrisia dei radical chic. Mi viene in mente solo una frase per descriverne cuori e coscienze: SO TUTTI FROCI COI CULI DEGLI ALTRI!(PS per loro forse andrebbe tradotto così: son tutti bravi ad accogliere nelle case degli altri...son tutti bravi a far pagare contributi e liquidazioni agli altri...)

Ciao Daghino!

 

Francesco Polidori

 

Lettera 12

andrea scanzi e il vaccino - meme andrea scanzi e il vaccino - meme

Dago darling, altro che secoli bui: nel famoso schiaffo di Anagni del 1303 si sapeva almeno quali erano le parti in causa. Nel nuovo "schiaffo" di questi giorni non si capisce bene chi ne é la vittima più illustre: la società Astra Zeneca, la UE o l'Italia?

 

E meno male che Anagni é nel Lazio, perché se fosse stata in Lombardia sarebbero suonate anche le campane a martello (ovviamente ora mediatiche) come ai tempi delle tante battaglie miranti alla conquista della Lombardia (Bicocca, Agnadello, Cassano d'Adda, Pavia, Solferino, ecc. ecc.). Ossequi

Natalie Paav

 

michelle obama and family michelle obama and family

Lettera 13

Caro Dago, vedo che la tanto emancipata Michelle Obama utilizza il cognome del marito sul suo ultimo libro che sta pubblicizzando in questo periodo. Quindi la società patriarcale è accettabile se fa vendere e guadagnare di più? Col cognome della signora da nubile, chi acquisterebbe il libro?

 

Furio Panetta

 

Lettera 14

Dago,

michelle obama michelle obama

 quando diventerai onorevole deputato, evita le scorte pagate dai contribuenti e liquida in modo onesto e generoso le tue colf, senza storie e ritardi indotti dalla tutela di terze parti. In termini più semplici non fà er tirchio e non te rifà er naso.

Saluti - peprig –

 

Lettera 15

Caro Dago, il migrante di lusso Enrico Letta dice che Salvini " dovrebbe spiegare la presenza nel governo Draghi", ma lui dovrebbe spiegare la presenza del PD nel governo con M5S dopo "aver ripetuto per un milione di molte mai con i grillini" spiegare il governo con Draghi dopo aver ripetuto " o Conte o il voto" poi "mai con la Lega" e ci governa insieme. Ora la domandona finale perché votare PD, partito di poltrone e di potere (Zingaretti) brutta copia del M5S?

andrea scanzi con i suoi genitori andrea scanzi con i suoi genitori

FB

 

Lettera 16

Caro Dago,

 

quando ho sentito parlare di “lista verbale” alla quale si sarebbe iscritto Scanzi per la vaccinazione anti COVID mi è subito venuto alla mente quel parlamentare che aveva acquistato un appartamento a Roma con vista sul Colosseo “ a sua insaputa”.

 

"lista verbale" ed "a sua insaputa" mi sembrano due declinazioni diverse dello stesso concetto che sta ad indicare i furbetti che si ritengono superiori agli altri.

 

Ma chi era deputato a gestire mentalmente questa famosa “lista verbale” ?

 

scontro tra matteo bassetti e simona ventura a carta bianca 3 scontro tra matteo bassetti e simona ventura a carta bianca 3

Deve essere stato un genio tale da far impallidire Pico della Mirandola in quanto doveva ricordarsi a memoria il nome e l’ordine degli iscritti nonché i loro numeri telefonici.

 

A meno che a questa fantomatica “lista verbale” si fosse iscritto solo Scanzi il che avrebbe reso possibile ricordarsi facilmente il suo nome nonché il suo numero di telefono.

 

Pietro Volpi

 

Lettera 17

ANDREA SCANZI BY KRANCIC ANDREA SCANZI BY KRANCIC

Anche a sentirlo e vederlo, caro Dagos, non ci si crede: Matteo Bassetti, l'infettivo-star, che inveisce/infierisce contro Simona Ventura, star infetta, e perché? Perché si è curata il covid senza il permesso di Bassetti e di altri medici, virologi e esperti che vivono nella stessa nuvola mediatica: e ha osato guarire, la rea di cotal crimine nefando, senza Tachipirina e fregandosene della vigile attesa e dei protocolli ministeriali.

 

Ora, di morti da vaccino ce ne sono e si sa: l'infallibilità del Medico Unico ne esce un po' malconcia. Ma dica, Bassetti, se sa di qualche incauto che è morto ucciso dalle terapie che lui e i suoi pari vorrebbero messe al bando perpetuo (non tutti: Burioni e Zangrilli, ora!, scoprono le cure domiciliari: e senza vincoli di protocollo...) così da vaccinare tutti: e in effetti, no, non se ne ha notizia.

scontro tra matteo bassetti e simona ventura a carta bianca 2 scontro tra matteo bassetti e simona ventura a carta bianca 2

Questo dice molte cose su covid, vaccini e terapie: ma molte di più sui medici di cui dovremmo fidarci sulla parola - urlata, magari, quando dovrebbero tacere e prendere appunti sul modo di rendere il servizio per cui sono stipendiati da chi vogliono vaccinato o morto: e in dissenso informato dai guru, non è né l'uno né l'altro.

Raider

 

Lettera 18

In riferimento all'articolo che avete titolato "Lo stradone maledetto", vorrei sottolineare la totale scorrettezza di questo titolo.

 

MATTEO RENZI ENRICO LETTA MEME MATTEO RENZI ENRICO LETTA MEME

Se i ragazzi hanno perso il controllo probabilmente vuol dire che andavano troppo veloce. Ma a parte questo, il fatto che siano stati sbalzati fuori dall'auto, vuol dire che tutti e tre non indossavano la cintura di sicurezza e questa è una cosa gravissima, da sottolineare.

 

Tutto ciò senza contare che non avrebbero nemmeno dovuto essere in tre su quella macchina, viste le regole della zona rossa.

 

Lettera 19

Oggi parliamo di Enrico Letta. Io mi domando cosa ha fatto di male la maggioranza del popolo italiano per ritrovarsi tra le palle questo signore che definirei, il cattocomunista del camopanello! La storia del campanello renziano la sapete, è passata alla storia.

RENZI LETTA RENZI LETTA

 

Ora mi domando: è mai possibile che gente che proviene dal partito comunista, che si crede privilegiata nel senso di sentirsi erede unica dei valori italiani (quando mai?) solo perchè i comunisti hanno fatto la resistenza (erano in pochi in realtà, come se gli altri, ossia democristiani, azionisti, monarchici, repubblicani, ebrei, etc. non ne avessero preso parte), non abbia un minimo di dignità del proprio passato e continui a nominare al vertice i peggiori elementi in circolazione, i cattocomunisti?

 

LA STRETTA DI MANO TRA ENRICO LETTA E MATTEO RENZI LA STRETTA DI MANO TRA ENRICO LETTA E MATTEO RENZI

Ma cosa gli succede ai figli e nipoti del PCI per dare in mano il comando prima a Renzi e poi a Letta? Dice uno: ma c'è stato anche Zingaretti! Già, e chi l'ha visto? Una perfetta ombra di inconsistenza da ogni punto di vista. Meglio: un bonaccione funzionario di partito e nulla più. 

 

Perchè dunque il Pd, che ha una sua base, uno zoccolo duro di ex-comunisti, di gente di sinistra piena, si affida a questi personaggi? Quale malìa obnubila le loro menti? Letta, Guerini, Franceschini, dettano le regole e gli altri corrono dietro. Ci sarebbe Orlando, ma quello pensa alla cadrega come i democristiani.

 

Perchè me la prendo con questa base di ex-PCI, con cui ho ben poco da spartire. Semplice: perchè questi cattocomunisti sono peggio, molto peggio di loro. Mi spiego: se tu hai di fronte un avversario politico chiaro e deciso, almeno sai come contrapporti, almeno sai come provare a sconfiggerlo.

RENZI CONTRO LETTA - VIGNETTA DI ELLEKAPPA RENZI CONTRO LETTA - VIGNETTA DI ELLEKAPPA

 

Con i cattocomunisti dal vertice massimo all'ultimo peone no! Sono un pò qui, e un pò là. Sono cattolici ma pro aborto, sono cattolici ma a modo loro. Sono di sinistra fino a un certo punto, ma anche un pò di destra e di centro. Sono tutto e niente, Ma soprattutto sono gramigna che ha infettato e infetta il sistema politico italiano.

 

Fatto fuori Renzi, i piddini hanno avuto la spudoratezza di andare a pescare il maccarone Letta, segno che sono senza pudore. Il Letta fenminista con gli altri e solo per far vedere che lui è moderno, aperto all'UE, ai diritti civili, ai giovani e ai migranti. Una sciagura politica per tutti.

IL PASSAGGIO DELLA CAMPANELLA TRA ENRICO LETTA E MATTEO RENZI IL PASSAGGIO DELLA CAMPANELLA TRA ENRICO LETTA E MATTEO RENZI matteo renzi enrico letta matteo renzi enrico letta ENRICO LETTA RENZI ENRICO LETTA RENZI

Luciano

 

Condividi questo articolo

media e tv

MYRTA MERLINO, CHE CARATTERINO: FA INCAZZARE TUTTI QUELLI CHE LAVORANO CON LEI – IL DURISSIMO COMUNICATO SINDACALE CONTRO LA CONDUTTRICE: “HA COMPORTAMENTI INCIVILI E MALEDUCATI; INFLUENZA LA POSSIBILITÀ DI PROLUNGARE CONTRATTI DI PERSONALE SPECIALIZZATO CHE LAVORA PROFESSIONALMENTE NELLA NOSTRA AZIENDA E CONDIZIONA LE TURNAZIONI DEL PERSONALE INTERNO CON MOTIVAZIONI CHE NON POSSONO ESSERE CONSIDERATE NÉ DI TIPO PROFESSIONALE E NÉ DI TIPO ETICO” – CHI HA LAVORATO CON LEI SNOCCIOLA RICORDI VELENOSI, DAL LANCIO DI UNO SGABELLO AGLI ASSISTENTI DI STUDIO “USATI” PER PRENOTARE LA CERETTA – E C’E’ CHI LE SPALMA LA CREMA AI PIEDI…

politica

DAGOREPORT! - NELLA GIUNGLA DEI SONDAGGI, QUELLO CHE È CERTO È CHE IL CARROCCIO NON TIRA AL NORD COME UNA VOLTA E OGGI SALVINI HA IL SUO BACINO DI CONSENSI NEL CENTROSUD, ABBANDONATO DALLA VECCHIA LEGA DI ZAIA E FEDRIGA - L’ATTIVISMO SFRENATO DEL CAPITONE, CHE TANTO IRRITA SIA LA MELONI CHE IL QUIRINALE, È MOTIVATO DALLA SFIDA CHE VEDE CONTRAPPOSTI ATTILIO FONTANA E LETIZIA MORATTI. L’EROE DEL PAPEETE SA BENISSIMO CHE SE PERDE LA LOMBARDIA, E’ FINITO. IN SOCCORSO DI SALVINI, È SPUNTATO IL MINORINO MAJORINO, APICE DEL TAFAZZISMO DEL PD….

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO NO "PUBLISPEI" NO PARTY! – PER FESTEGGIARE I 50 ANNI DELLA CASA DI PRODUZIONE, FESTONE NEL CAFÉ DI VIA DELLA CONCILIAZIONE A ROMA – CON LINO BANFI, SCORTATO DALLA FIGLIA ROSANNA E DA ELEONORA GIORGI, C'ERA IL TRIO DI TESTE D'ARGENTO CHRISTIAN DE SICA, GIULIO SCARPATI E NINETTO DAVOLI – E POI ARISA CON UN “PAGLIA E FIENO” CHE SI FA A MIAMI DI VERDONIANA MEMORIA E UN INGELATINATO EDOARDO PESCE CON I CALLI SULLE MANI (È TORNATO AL PUB DI SAN LORENZO O FA SOLO BOXE?)

viaggi

salute