PUTIN HA UNO STRANO CONCETTO DI “DENAZIFICAZIONE” – VIDEO CHOC DA LOZOVA, CITTÀ DELL’EST DELL’UCRAINA: UN MISSILE RUSSO COLPISCE E DISTRUGGE IL PALAZZO DELLA CULTURA. LE VITTIME SONO SETTE, TRA CUI UN BAMBINO DI 11 ANNI – ZELENSKY: “GLI OCCUPANTI HANNO IDENTIFICATO LA CULTURA, L’ISTRUZIONE E L’UMANITÀ COME LORO NEMICI. E NON RISPARMIANO LORO MISSILI O BOMBE. COSA C’È NELLA MENTE DELLE PERSONE CHE SCELGONO TALI OBIETTIVI? MALE ASSOLUTO, STUPIDITÀ ASSOLUTA”

- -

 

-

Condividi questo articolo


 

 

Da www.corriere.it

missile russo colpisce il palazzo della cultura di lozova 1 missile russo colpisce il palazzo della cultura di lozova 1

 

Un missile russo colpisce e distrugge il palazzo della Cultura a Lozova, nell’est dell’Ucraina. Il momento dell’impatto è stato ripreso in un video diffuso sui social e rilanciato dall’esperto militare Rob Lee su Twitter.

 

missile russo colpisce il palazzo della cultura di lozova 3 missile russo colpisce il palazzo della cultura di lozova 3

Le vittime sono state sette, tra cui un bambino di 11 anni. «Gli occupanti hanno identificato la cultura, l’istruzione e l’umanità come loro nemici. E non risparmiano loro missili o bombe. Cosa c’è nella mente delle persone che scelgono tali obiettivi? Male assoluto, stupidità assoluta», scrive il presidente ucraino Volodymyr Zelensky sul suo canale Telegram.

PUTIN ZELENSKY PUTIN ZELENSKY missile russo colpisce il palazzo della cultura di lozova 5 missile russo colpisce il palazzo della cultura di lozova 5 MEME ZELENSKY PUTIN MEME ZELENSKY PUTIN missile russo colpisce il palazzo della cultura di lozova 4 missile russo colpisce il palazzo della cultura di lozova 4 putin zelensky putin zelensky missile russo colpisce il palazzo della cultura di lozova 2 missile russo colpisce il palazzo della cultura di lozova 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

LA VEDO NERA - UN SONDAGGIO TRA 750 CEO AMERICANI NON LASCIA SCAMPO: IL 60% VEDE UNA RECESSIONE IN ARRIVO ENTRO 18 MESI E IL 15% RITIENE CHE SIA GIÀ IN ATTO NELLA PRINCIPALE AREA DOVE OPERANO - IL FONDO MONETARIO RIVEDE AL RIBASSO LE STIME DI CRESCITA DEL PIL USA (DAL 3,7 AL 2,9%) DOPO CHE IL PRESIDENTE DELLA FED POWELL AL CONGRESSO AVEVA DEFINITO LA FRENATA ECONOMICA “UNA POSSIBILITÀ” – NEGLI USA CALANO I PERMESSI PER LE NUOVE ABITAZIONI, LE VENDITE AL DETTAGLIO ARRETRANO, LE FAMIGLIE PAGANO I DEBITI CON DIFFICOLTA’, AUMENTANO LE RICHIESTE DI SUSSIDI DI DISOCCUPAZIONE E SI SUSSEGUONO GLI ANNUNCI DI LICENZIAMENTI DAI GRANDI GRUPPI

cronache

sport

cafonal

CAFONALINO D'ARGENTO - LA LUNGA NOTTE DEI NASTRI D'ARGENTO CONSEGNATI AL MAXXI DI ROMA: GRANDE RESSA NEL GIARDINO DEL RISTORANTE MEDITERRANEO, PER INGOZZARSI CON L'APERITIVO PRIMA DEL VIA ALLA CONSEGNA DEI PREMI ASSEGNATI DAL SINDACATO NAZIONALE GIORNALISTI CINEMATOGRAFICI ITALIANI - OLTRE ALLA PADRONA DI CASA, GIOVANNA MELANDRI, HANNO SFILATO UNA DRUSILLA FOER IN GRANDE FORMA, PAOLO SORRENTINO, EDOARDO LEO, MIRIAM LEONE, TERESA SAPONANGELO, L'ASSESSORE ALLA CULTURA DI ROMA MIGUEL GOTOR E… - FOTO

viaggi

salute

“I CASI CRESCERANNO ANCORA COME GIÀ AVVIENE IN EUROPA. LASCIAR CORRERE IL VIRUS? È SBAGLIATO SOTTOVALUTARLO” – IL PRESIDENTE DELL’ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA’, BRUSAFERRO: “LA QUARTA DOSE E’ NECESSARIA PER I FRAGILI. LE REINFEZIONI SUPERANO L'8%. SAPPIAMO CHE OGGI CHI, PUR ESSENDOSI VACCINATO E AVENDO AVUTO L'INFEZIONE, POTREBBE CONTRARRE UNA SECONDA VOLTA IL VIRUS CHE PERÒ COLPISCE IN MODO MENO GRAVE DAL PUNTO DI VISTA CLINICO – IL TRACCIAMENTO IN QUESTA FASE È MOLTO DIFFICILE. IL NUMERO DEI CASI È TROPPO ELEVATO E PRESUMIBILMENTE QUELLI NOTIFICATI SONO INFERIORI AI REALI…”