QUANDO LA VITA SI ACCANISCE -  È MORTO A 14 ANNI BEN WATKINS, IL BABY PRODIGIO DI "MASTERCHEF JUNIOR" USA, ENTRATO NEL CUORE DEGLI SPETTATORI PER LA SUA STORIA TRAGICA: IL PADRE AVEVA AMMAZZATO CON UN COLPO DI PISTOLA LA MOGLIE E MADRE DI BEN, E POI CON LA STESSA ARMA SI ERA TOLTO LA VITA – A 11 ANNI LUI ERA ENTRATO NEL PROGRAMMA, MA POCO DOPO AVEVA SCOPERTO DI AVERE UNA RARA FORMA DI TUMORE CHE…

-

Condividi questo articolo

Flavio Pompetti per “il Messaggero”

 

ben watkins 7 ben watkins 7

Lo show MasterChef Junior e i suoi spettatori hanno perso una stella, una delle più care e fragile nella collezione di aspiranti cuochi che hanno partecipato alla trasmissione. Ad un anno dalla diagnosi di un raro tumore ai tessuti molli, è morto nella cittadina di Gary in Indiana Ben Watkins, ad appena quattordici anni di età.

 

Ben aveva partecipato all' edizione giovanile di Masterchef nel 2018, poco dopo aver compiuto undici anni, e sei mesi dopo aver subito la sorte peggiore che possa toccare ad un bambino della sua età. Il padre Michael aveva ammazzato con un colpo di pistola la moglie e madre di Ben, e poi con la stessa arma si era tolto la vita. Tra i due genitori le cose non funzionavano da tempo; si parlava di divorzio, e la tensione aveva finito per scatenare la tragedia. I riflettori che a quel tempo si puntarono sul figlio sopravvissuto trovarono un bambino vivace, molto ben inserito nella comunità nella quale viveva dopo che la famiglia si era trasferita da Chicago per sottrarre il piccolo dalla violenza rampante della grande città.

 

ben watkins 12 ben watkins 12

BRAVO STUDENTE Ben era uno studente di buon profitto, e nel tempo libero aiutava a ricostruire biciclette da donare ai bambini più bisognosi.

Sognava di diventare ingegnere, ma nel frattempo coltivava un' altra grande passione: la cucina e la pasticceria. Nel ristorante barbecue che il padre aveva aperto a Gary in suo onore Big Ben, c' era una sezione di dolci e paste fatte sul posto. Nello scaffale si trovavano in vendita anche i biscotti fatti dal figlio, insieme ai pani di banana e di cannella che aveva cotto nel forno casalingo.

 

Era impossibile che la sua domanda di ammissione alla trasmissione fosse ignorata.

ben watkins 11 ben watkins 11

Ben entrò negli studi di MasterChef e negli schermi degli spettatori statunitensi due anni fa tra la squadra dei quaranta concorrenti iniziali, e riuscì a guadagnare il grembiule bianco, simbolo del superamento della prima selezione. Si fermò al 18 posto nelle settimane successive, ma la memoria della sua partecipazione è rimasta ben ancorata presso i membri della squadra televisiva, così come nel cuore dei suoi sostenitori a distanza.

 

«Sono dolce, e sono fatto di tanti ingredienti» si era presentato al pubblico mentre si misurava con il compito di realizzare una crostata di pesche con panna montata e caramello.

«È grazioso, intelligente, generoso, divertente. Quando entra in una stanza ha il potere di illuminarla di gioia, così come poteva fare sua mamma» racconta l' amica di famiglia Katie Clark. Dalla mamma Ben diceva di aver imparato anche a cucinare, un po' per insegnamento diretto, e ancora più per averla osservata intensamente mentre era all' opera.

 

ben watkins 10 ben watkins 10

Dopo la morte dei genitori il bambino era andato a vivere con la nonna Donna e lo zio Anthony, i quali lo hanno visto rifiorire durante i mesi dello show televisivo, e poi appassire di nuovo poco dopo, quando dei grossi noduli sono apparsi sul suo collo. I dottori pensavano che si trattasse di linfonodi, ma il trattamento non riusciva a fermare la perdita interna di sangue.

 

LA CHEMIO Alla sua giovane età il cuoco in erba ha dovuto sottoporsi alla chemio mentre il tumore si spostava: dalla spalla ai polmoni, alla colonna vertebrale. «Ben ha dovuto sopportare un peso eccessivo se paragonato alla brevità della sua vita terrena ha scritto lo zio Anthony nell' accomiatarsi dal nipote Ora è andato a casa per riunirsi con la sua cara mamma.

 

ben watkins 4 ben watkins 4

Noi ci sentiamo sollevati perché la sua sofferenza è finalmente arrivata l termine, e perché sappiamo che ci sono tantissime persone che lo hanno circondato con il loro amore». Il presentatore dello spettacolo televisivo Gordon Ramsay lo ricorda come una bravo aspirante cuoco, e come un grande, giovane uomo, capace di perseverare nonostante le tante avversità che ha dovuto affrontare.

ben watkins 6 ben watkins 6 ben watkins 3 ben watkins 3 ben watkins 2 ben watkins 2 ben watkins 9 ben watkins 9 ben watkins 1 ben watkins 1 ben watkins 5 ben watkins 5 ben watkins 8 ben watkins 8

 

Condividi questo articolo

media e tv

MATTIA FELTRI RISPONDE ALLA BOLDRINI: ''ECCO PERCHÉ NON HO PUBBLICATO IL SUO ARTICOLO CONTRO MIO PADRE SUL SITO CHE DIRIGO'' - M.PARENTE: ''LA BOLDRINI POTEVA RISPONDERE A VITTORIO FELTRI SU 'LIBERO'. INVECE SCEGLIE IL QUOTIDIANO DEL FIGLIO. GIÀ CHE C'ERA HA GRIDATO ANCHE AL SESSISMO. COME LE FEMMINISTE CHE HANNO LAPIDATO UNA DONNA CHE HA OSATO INSCENARE UNO SKETCH. A DARE FASTIDIO, A QUESTE DONNE SENZA QUALITÀ, È SEMPRE L’ECCELLENZA, TANTO QUELLA MASCHILE, QUANTO QUELLA FEMMINILE''

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute