QUELLE STRANE COINCIDENZE - UN AEREO CON A BORDO UNO DEI TESTIMONI DELL'ACCUSA AL PROCESSO ALL’EX PREMIER ISRAELIANO BENJAMIN NETANYAHU È PRECIPITATO NEI PRESSI DELL’ISOLA GRECA DI SAMO, UCCIDENDO TUTTI I PASSEGGERI – HAIM GARON ERA IL VICEDIRETTORE DEL MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI ISRAELIANO E AVREBBE DOVUTO TESTIMONIARE PER LE ACCUSE DI CORRUZIONE, FRODE E ABUSO DI FIDUCIA CONTRO NETANYAHU - TUTTAVIA, LA SUA MORTE NON IMPEDIRÀ IL PROSEGUIMENTO DEL CASO, VISTO CHE…

-

Condividi questo articolo


HAIM GARON HAIM GARON

Da "il Giornale"

 

Ci sarà un'inchiesta sullo schianto di un aereo privato, un Cessna C182 monomotore decollato da Haifa, in Israele, e caduto nella notte tra lunedì e martedì nei pressi dell'isola greca di Samo. Nell'incidente è morto un testimone della procura al processo in Israele contro l'ex premier, Benjamin Netanyahu. 

HAIM GARON E LA MOGLIE HAIM GARON E LA MOGLIE

 

Le vittime sono Haim Garon e la moglie Esti. Lui era stato vicedirettore del ministero delle comunicazioni israeliano ed era uno dei testimoni dell'accusa al processo in cui l'ex premier è accusato di corruzione, frode e abuso di fiducia e di aver concesso favori a magnati dei media in cambio di una copertura mediatica favorevole. 

 

INCIDENTE AEREO HAIM GARON INCIDENTE AEREO HAIM GARON

Avrebbe dovuto testimoniare su questioni normative. «Un pescatore locale ha raccontato che c'è stata una grande esplosione, seguita da una più piccola», ha riferito Ioannis Kondylis, capo dell'ufficio disastri e sicurezza aerea. 

 

INCIDENTE AEREO HAIM GARON INCIDENTE AEREO HAIM GARON

«Il relitto mostrerà se è così», ha aggiunto Kondylis, spiegando che i detriti del velivolo, schiantatosi dopo aver «riscontrato un problema nell'avvicinarsi all'aeroporto dell'isola» in seguito alla partenza da Israele, si trovano per il momento a 33 metri di profondità. Secondo la stampa israeliana, la vittima Garon, tuttavia, non era considerato un testimone chiave e la sua morte non impedirà il proseguimento del caso.

 

Condividi questo articolo

media e tv

UBI MAJOR, JALISSE CESSANT! ECCO COSA C’E’ DIETRO LA 25ESIMA ESCLUSIONE AL FESTIVAL DELLA COPPIA – “SIAMO NATI INDIPENDENTI, ABBIAMO APERTO LA NOSTRA PICCOLA CASA DISCOGRAFICA NEL 1992, QUANDO LE MAJOR NON ERANO INTERESSATE. ABBIAMO VINTO E SONO VENUTI TUTTI A BUSSARE ALLA NOSTRA PORTA, NOI PERÒ ABBIAMO SEMPRE VOLUTO MANTENERE IL NOSTRO PROFILO INDIPENDENTE E ANCHE QUEST'ANNO È STATO COSÌ. NON VOGLIO PENSARE PERÒ CHE SIA PER QUESTO, PERCHÉ…" - L'AUTO-IRONIA DEL PIDDINO GIANNI CUPERLO CHE SI PARAGONA AI JALISSE

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute