LA REGINA ELISABETTA AVEVA UN CANCRO AL MIDOLLO OSSEO – A TRE MESI DALLA SCOMPARSA, ARRIVA LA VERITÀ, NELLA BIOGRAFIA SCRITTA DA GYLES BRANDRETH: “AVEVA UNA FORMA DI MIELOMA CHE SPIEGHEREBBE LA SUA STANCHEZZA E PERDITA DI PESO E QUEI 'PROBLEMI MOTORI' DI CUI CI HANNO PARLATO SPESSO DURANTE L'ULTIMO ANNO DELLA SUA VITA”. MA PERCHÉ LA CASA REALE HA DECISO DI TENERE ALL’OSCURO I SUDDITI, REGISTRANDO COME CAUSA DELLA MORTE LA “VECCHIAIA”?

-

Condividi questo articolo


 

Da www.leggo.it

 

REGINA ELISABETTA REGINA ELISABETTA

L'8 settembre verrà ricordato per sempre come uno dei giorni più bui per il Regno Unito: la morte di Elisabetta II, che ancora oggi è un dolore vivo per gli inglesi che hanno perso la loro Regina.

 

A distanza di tre mesi dalla sua morte, è stato reso noto il motivo che spiegherebbe il motivo per cui Sua Maestà è venuta a mancare: «La Regina ha lottato segretamente contro un tumore per più di un anno».

 

La morte della regina Elisabetta II

La Regina, secondo l'indiscrezione, ha lottato contro un cancro al midollo osseo. Le affermazioni sulla sua salute sono contenute in una biografia di Gyles Brandreth prossima all'uscita, chiamata Elizabeth: An Intimate Portrait.

 

ELIZABETH - AN INTIMATE PORTRAIT - DI GYLES BRANDRETH ELIZABETH - AN INTIMATE PORTRAIT - DI GYLES BRANDRETH

Il suo certificato di morte, rilasciato a settembre, registrava ufficialmente la sua causa di morte come «vecchiaia». Ma l'autore Brandreth nel suo libro ha scritto: «Avevo sentito che la Regina aveva una forma di mieloma - cancro del midollo osseo - che spiegherebbe la sua stanchezza e perdita di peso e quei 'problemi motori' di cui ci hanno parlato spesso durante l'ultimo anno della sua vita».

 

«Il sintomo più comune del mieloma», continua Brandreth, «è il dolore alle ossa, soprattutto nella zona lombare e nel bacino, e questa patologia colpisce soprattutto gli anziani».

 

«Attualmente non esiste una cura per un tumore del genere, ma il trattamento - compresi i farmaci per aiutare a regolare il sistema immunitario e i farmaci che aiutano a prevenire l'indebolimento delle ossa - può ridurre la gravità dei suoi sintomi e prolungare la sopravvivenza del paziente di mesi o due o tre anni».

la regina elisabetta e liz truss 1 la regina elisabetta e liz truss 1 il funerale della regina elisabetta 2 il funerale della regina elisabetta 2 la regina elisabetta e liz truss 4 la regina elisabetta e liz truss 4 la regina elisabetta e liz truss 5 la regina elisabetta e liz truss 5 re carlo e il principe harry re carlo e il principe harry la regina elisabetta investe carlo come principe di galles la regina elisabetta investe carlo come principe di galles regina elisabetta regina elisabetta IL FERETRO DELLA REGINA ELISABETTA IL FERETRO DELLA REGINA ELISABETTA PAUL MCCARTNEY CON LA REGINA ELISABETTA PAUL MCCARTNEY CON LA REGINA ELISABETTA meme su re carlo iii meme su re carlo iii andrea, edoardo e anna piangono a balmoral andrea, edoardo e anna piangono a balmoral bolsonaro a westminster bolsonaro a westminster IL FERETRO DELLA REGINA ELISABETTA IL FERETRO DELLA REGINA ELISABETTA SERGIO MATTARELLA FUNERALI REGINA ELISABETTA SERGIO MATTARELLA FUNERALI REGINA ELISABETTA il funerale della regina elisabetta 12 il funerale della regina elisabetta 12 re carlo iii re carlo iii il funerale della regina elisabetta 3 il funerale della regina elisabetta 3 il funerale della regina elisabetta 4 il funerale della regina elisabetta 4 il funerale della regina elisabetta 5 il funerale della regina elisabetta 5

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

PERCHÉ RENZI SI È TRASFORMATO IN UN ARIETE LANCIATO CONTRO I SERVIZI SEGRETI? - IL LEGALE DEL “PATRIOTA DI RIGNANO”, LUIGI PANELLA, GIÀ DIFENSORE DELLO 007 MARCO MANCINI SINO AL 2014, STA PROVANDO A IMBASTIRE UN PROCESSO PER LA NOSTRA INTELLIGENCE, “COLPEVOLE” DI AVER PREPENSIONATO NEL 2021 IL DIRIGENTE DEL DIS PROPRIO A CAUSA DI QUELL’INCONTRO ALL’AUTOGRILL PROBABILMENTE NON SUFFICIENTEMENTE MOTIVATO TRA UN LEADER DI PARTITO E UN CAPO REPARTO DEL DIS - PARLA L’UOMO CHE A “REPORT” HA CONFERMATO L’IDENTITÀ DI MANCINI: “LE SUE AMBIZIONI ERANO NOTE..”

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO A MISURA DUOMO - PORTALUPPI CHIAMA, MILANO RISPONDE! IN CINQUECENTO SI SONO SCAPICOLLATI PER FESTEGGIARE L’USCITA DEL LIBRO ‘’PIERO PORTALUPPI’’, L’ARCHITETTO CHE HA CAMBIATO CON I SUOI LAVORI LA FACCIA DELLA CAPITALE LOMBARDA - IN CASA DEGLI ATELLANI, IL GIOIELLO RINASCIMENTALE TRASFORMATO UN SECOLO FA DA PORTALUPPI, PIERO MARANGHI, CURATORE DELL’OPERA, HA ACCOLTO GIBERTO ARRIVABENE E BIANCA D’AOSTA, TOMMASO SACCHI E CHIARA BAZOLI, NICOLA PORRO E STEFANO BARTEZZAGHI, VERONICA ETRO E MARCO BALICH, BARNABA FORNASETTI E MICHELA MORO…

viaggi

salute