E SMETTETELA DI FRUGARE NEL FRIGO! – SE NON VOLETE CHE LA FAME NERVOSA IN QUARANTENA VI ROVINI LA LINEA, ADOPERATE UNA SERIE DI TRUCCHI: QUANDO AVETE VOGLIA DI UNO SNACK, EVITATE I BISCOTTI E PUNTATE ALLA FRUTTA SECCA – PLACATE GLI ATTACCHI DI FAME CON TÈ E TISANE DEPURATIVE. TENETE LA MENTE OCCUPATA CON…

-

Condividi questo articolo

Mariangela Cutrone per "www.ilgiornale.it"

 

spuntini notturni spuntini notturni

A causa dell'emergenza Coronavirus che ci fa stare chiusi in casa, il rischio di ingrassare è in agguato.

 

Non uscire e non fare movimento compromette inevitabilmente la nostra forma fisica. In questo periodo per la noia si tende a diventare prede della fame nervosa. Vi sono però degli utili ed efficaci trucchi che permettono di mantenersi in forma senza acquisire chili in eccesso. Vi suggeriamo quelli più preziosi:

- Mangiare frutta e verdura di stagione: ricche di sostanze nutritive e vitamine. Di estrema utilità per mantenere alto il livello del sistema immunitario;

 

masticare a lungo masticare a lungo

- Non magiare più del solito: variare l’alimentazione senza saltare i pasti. Come snack invece di abbuffarsi di biscotti preferire la frutta secca. È preferibile utilizzare piatti piccoli:

- Allenarsi a casa: il vero segreto di ogni buona forma fisica è il movimento. E non è detto che non si possa fare anche tra le quattro mura di casa. Per tenersi in forma a casa basta una stanza libera e seguire i tanti tutorial on line di un personal trainer;

 

dieta dieta

- Spegnere la tv e allontanarsi dallo smartphone quando si mangia: uno studio inglese ha dimostrato che mangiare mentre si è distratti induce a mangiare di più. Questo accade perché il cervello non è concentrato nell'attività principale che si sta eseguendo. Di conseguenza non percependo bene lo stimolo principale non ha consapevolezza di avere ingerito cibo a sufficienza;

 

effetto yo yo effetto yo yo

- Frenare efficacemente la fame nervosa: quando si ha il desiderio irrefrenabile di mangiare qualcosa si consiglia di sorseggiare un té o una tisana depurativa. È un rituale che consente di rilassarsi e non cedere alla fame nervosa;

- Attenzione alla ritenzione idrica: si può combattere mangiando meno cibi ricchi di sale o di zuccheri semplici. Al bando quindi snack industriali, merendine e soprattutto bevande gassate e zuccherate;

 

cibo come consolazione cibo come consolazione

- Mantenere una buona idratazione: non dimenticatevi di bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno. Il suggerimento è di munirvi di una bottiglietta d’acqua da tenere sulla scrivania e vicino al pc. Sorseggiarla di tanto in tanto. Insieme all’acqua bevuta durante i pasti vi consentirà di raggiungere la quantità giornaliera consigliata;

- Equilibrare la flora batterica intestinale: tramite l'assunzione di probiotici, fermenti lattici vivi e yogurt bianco senza zuccheri aggiunti;

dieta dieta

 

- Tenere la mente occupata: utilizzare il tempo che si ha a disposizione per coltivare le proprie passioni o dedicarsi a ciò che abbiamo sempre rimandato di fare. Consentirà di tenere impegnata la mente e di non cedere alla tentazione di stuzzicare in orari non consoni.

la grande abbuffata 3 la grande abbuffata 3 la grande abbuffata 2 la grande abbuffata 2 dolci dolci dieta 3 dieta 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute