SUSSEX AND THE CITY - COME DAGO-RIVELATO, MEGHAN MARKLE SI È INCONTRATA CON IL RE CARLO DOPO IL FUNERALE DELLA REGINA ELISABETTA - L'EX ATTRICETTA AVREBBE ORGANIZZATO L'INCONTRO PER CERCARE DI RIALLACCIARE I RAPPORTI CON LA FAMIGLIA DEL MARITO, DOPO AVER PASSATO ANNI A SPUTTANARLA - GLI INTERESSI CONVERGONO: LEI NON VUOLE PASSARE PER LA PECORA NERA DELLA ROYAL FAMILY E RE CARLO HA BISOGNO DI UNA FAMIGLIA UNITA PER CONQUISTARE L'AFFETTO DEI SUDDITI...

-

Condividi questo articolo


re carlo al funerale della regina elisabetta re carlo al funerale della regina elisabetta

Estratto dell'articolo di Vittorio Sabadin per il Messaggero

 

Il Regno Unito si è svegliato ieri mattina senza la sua Regina, sepolta lunedì accanto al marito Filippo e ai suoi familiari nel castello di Windsor. Re Carlo III è già al lavoro, perché le cose da fare sono tante. Bisogna tenere uniti il regno e il Commonwealth, e c'è da pensare al Paese, piegato da una crisi della quale non si vede la fine.

 

meghan markle al funerale della regina elisabetta 1 meghan markle al funerale della regina elisabetta 1

È necessario soprattutto conquistare l'affetto della gente, che gli è stata vicina in questi giorni di lutto, ma che potrebbe anche facilmente cambiare umore. […] . Per questo motivo, forse ai primi posti nell'agenda di Carlo c'è anche il problema di come riportare la pace nella sua famiglia. Harry e Meghan, arrivati in Gran Bretagna il 3 settembre per tenere conferenze, si sono trattenuti molto oltre il previsto a causa della morte della Regina. [...]

 

SCELTE DI ROTTURA

 Harry sembra non avere ancora capito le conseguenze della decisione di trasferirsi in California abbandonando il suo ruolo all'interno della Royal Family. Nei giorni del lutto per la Sovrana si è lamentato di tutto: della divisa che gli veniva vietata, poi delle cifre EIIR, Elisabetta II Regina, che mancavano dalle spalline quando gliel'hanno concessa. Ha sempre avuto il volto imbronciato, ma le umiliazioni che ha dovuto subire sfilando, come lo zio Andrea, senza divisa sono frutto delle sue scelte, non di quelle della Casa reale.

 

meghan markle, camilla, il principe george e kate middleton meghan markle, camilla, il principe george e kate middleton

Meghan, che è molto intelligente e pronta di riflessi, ha capito che l'epoca dei piagnistei è finita e che bisogna cambiare registro. Si dice che abbia scritto una lettera a Carlo, chiedendo un incontro chiarificatore, e forse decisivo, prima di riprendere l'aereo per l'America. Il Re, che l'aveva accompagnata all'altare il giorno del matrimonio con Harry, l'ha sempre trattata con riguardo e con affetto, ma ora la guarda con grande diffidenza.

 

I Sussex hanno violato la regola principale che deve rispettare un membro della Royal Family, cioè quella di non rivelare mai all'esterno quello che avviene e si dice in famiglia. Come ai tempi di Lady Diana, Carlo ha paura di parlare con lei, perché ogni parola che dice potrebbe essere l'argomento della prossima intervista con Oprah Winfrey, o del prossimo libro di Harry.

re carlo iii re carlo iii

 

DUCHESSA IN CRISI

Ma anche Meghan è in difficoltà. Finora ha potuto continuare a restare famosa solo parlando male della Royal Family. Potrà continuare a farlo, dopo la straordinaria prova d'affetto che è stata tributata a tutta la famiglia non solo dai britannici, ma anche dai quattro miliardi di persone che hanno seguito la cerimonia in tv? Potrà accusare ancora i Royals di razzismo, dopo avere visto le decine di capi di stato di colore che sono venuti a chinare il capo al passaggio del feretro di Elisabetta?

 

[…]Nell'Abbazia di Westminster […] Meghan ha respirato la grande forza delle tradizioni britanniche e forse ha capito qualcosa di più dell'Europa. Può darsi che nell'incontro con Carlo insista per diventare ancora di più economicamente indipendente, o può darsi che chieda scusa delle cattiverie che ha detto e fatto, e torni a fare la duchessa, accettando l'ultimo posto nei ranghi della famiglia e inchinandosi a Kate quando la incontra. Carlo ha un gran bisogno di avere i Sussex al suo fianco, ma se sarà solo per portare altri guai ne farà a meno, anche se questo significherà perdere per sempre uno dei suoi figli.

ARTICOLI CORRELATI

principe william e meghan markle al funerale della regina elisabetta principe william e meghan markle al funerale della regina elisabetta meghan markle, sophie di wessex, george e charlotte al funerale della regina elisabetta meghan markle, sophie di wessex, george e charlotte al funerale della regina elisabetta i principi harry e william kate middleton meghan markle i principi harry e william kate middleton meghan markle william, harry e meghan markle william, harry e meghan markle principe harry e meghan markle principe harry e meghan markle il principe harry e meghan markle il principe harry e meghan markle meghan markle al funerale della regina elisabetta meghan markle al funerale della regina elisabetta kate middleton e meghan markle kate middleton e meghan markle meghan markle meghan markle harry e meghan 1 harry e meghan 1 harry e meghan 2 harry e meghan 2 harry e meghan 3 harry e meghan 3 i principi william, harry kate middleton meghan markle 1 i principi william, harry kate middleton meghan markle 1 kate middleton e meghan markle kate middleton e meghan markle i principi william, harry kate middleton meghan markle 2 i principi william, harry kate middleton meghan markle 2 principe harry meghan markle e i figli principe harry meghan markle e i figli kate middleton meghan markle george e charlotte al funerale della regina elisabetta kate middleton meghan markle george e charlotte al funerale della regina elisabetta meghan markle al funerale della regina elisabetta meghan markle al funerale della regina elisabetta

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

NON C'E “DOMANI” PER LA MELONI - NON C'E' SOLO IL BUBBONE SU COME DISINNESCARE SALVINI: SA CHE GLI ALLEATI AMERICANI NON VOGLIONO FILORUSSI NEL GOVERNO. FITTIPALDI SVELA IL CASO CROSETTO: L'IRA DELLA DUCETTA PER LA SUA INTERVISTA A "AVVENIRE", E PURE IL FATTO CHE, COME PRESIDENTE DEGLI ARMIERI DELL’AIAD, POSSA PASSARE PER UNA SORTA DI “MARCO CARRAI DELLA MELONI”. CREANDOLE PROBLEMI DI POSSIBILI CONFLITTI D’INTERESSI - ANCORA: IN SENATO LA MAGGIORANZA DEL CENTRODESTRA È DI SOLI 11 SENATORI, E DUNQUE POCHISSIMI DI LORO POTRANNO FARE I MINISTRI O I SOTTOSEGRETARI, PERCHÉ POI IN AULA O NELLE COMMISSIONI IL RISCHIO DI ANDARE SOTTO NELLE VOTAZIONI SAREBBE ALL’ORDINE DEL GIORNO - RISIKO NOMINE: BELLONI, RONZULLI, LA RUSSA, URSO, SINISCALCO, PANETTA....

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

“ORA IL COVID È PARAGONABILE ALL'INFLUENZA" - MATTEO BASSETTI: “DUE ANNI FA NON AVEVAMO IN CIRCOLAZIONE UN ANTICORPO. OGGI È CAMBIATO IL GRADO DI PROTEZIONE DELLA COLLETTIVITÀ: IL 100% DELLA POPOLAZIONE È ORMAI PROTETTO, O DALLA VACCINAZIONE, O DALLA MALATTIA OPPURE DA ENTRAMBE LE COSE. DOBBIAMO PROTEGGERE SOLO LE CATEGORIE PIÙ A RISCHIO. SOLO AI FRAGILI E AGLI ANZIANI RACCOMANDATO L'USO DELLA MASCHERINA, SUI TRASPORTI E ANCHE AL SUPERMERCATO” - IO MINISTRO? NON MI HA CHIAMATO. SE LO FARÀ, VEDREMO…”