ALBINO, FACCE RIDE! – RUBERTI MEJO DI MARIO BREGA: DICE CHE LA LITE È SOLO UNA QUESTIONE CALCISTICA, LEGATA AL DERBY ROMA-LAZIO: “LA CORRUZIONE NON C’ENTRA. ERANO VOLATE PAROLE GROSSE, AVEVO FATTO UNA BATTUTA INFELICE A UNA PERSONA CHE ERA CON NOI A TAVOLA, LUI SI È OFFESO E MI HA AGGREDITO” - MA CHE C‘ENTRA QUEL “MI TI COMPRO”? E TUTTA QUELLA RABBIA SOLO PER UNA PARTITA? L’UNICA COSA CERTA AL MOMENTO È CHE GUALTIERI HA ACCETTATO LE SUE DIMISSIONI – APERTA ANCHE UN’INDAGINE DA PARTE DELLA PROCURA DI FROSINONE - VIDEO

-

Condividi questo articolo


la lite notturna di albino ruberti 1 la lite notturna di albino ruberti 1

1 - «VI SPARO»: ALBINO RUBERTI LITIGA IN NEL RISTORANTE «DA PLINIO» DI FROSINONE. LE DIMISSIONI DOPO LE POLEMICHE

 

Rinaldo Frignani per www.corriere.it

 

A cinque settimane dalle elezioni scoppia il caso del video della lite del capo di gabinetto del sindaco Roberto Gualtieri, Albino Ruberti, con altre persone a cena nel ristorante «da Plinio» di Frosinone nel quale il braccio destro del primo cittadino reagisce con frasi del tipo «vi sparo, vi ammazzo, vi dovete inginocchiare», ma anche in risposta a qualcuno che gli avrebbe detto «io ti compro». Un caso che scatena immediatamente una ridda di polemiche e finisce con le dimissioni del capo di Gabinetto.

la lite notturna di albino ruberti 3 la lite notturna di albino ruberti 3

E il sindaco Roberto Gualtieri che nel pomeriggio accetta la decisione del suo braccio destro. «Ringrazio Albino Ruberti - scrive - per aver offerto le sue dimissioni a seguito della diffusione di un video che riporta una sua violenta lite verbale avvenuta in occasione di una cena privata svoltasi a Frosinone due mesi fa.

 

la lite notturna di albino ruberti 9 la lite notturna di albino ruberti 9

Le frasi contenute nel video sono gravi e non appropriate per chi ricopre un incarico di questa delicatezza. Per questo, in attesa che venga chiarita l’effettiva dinamica dei fatti, ho preso atto delle dimissioni di Albino Ruberti e ho chiesto al Vicecapo di Gabinetto Nicola De Bernardini di assumerne le funzioni».

 

FRANCESCO DE ANGELIS 1 FRANCESCO DE ANGELIS 1

E aggiunge: «Al tempo stesso voglio rimarcare la straordinaria qualità del lavoro svolto da Ruberti come Capo di Gabinetto, la totale dedizione e l’impegno profusi, e ho sempre apprezzato la sua orgogliosa difesa dell’integrità e dell’autonomia dell’amministrazione comunale e delle sue scelte».

 

Sul caso è stata aperta un’indagine da parte della procura di Frosinone, da dove sembra provenga il video pubblicato sulla pagina online de Il Foglio, e di Roma, ma intanto venerdì mattina dalla direzione nazionale del Partito democratico quanto accaduto si definisce già «un caso gravissimo, che non può restare senza conseguenze».

ALBINO RUBERTI MEME ALBINO RUBERTI MEME

 

Secondo l’ex sindaca di Roma Virginia Raggi e la sua lista civica, nonché per il M5S, Ruberti «deve lasciare subito». «Ora spuntano pure risse e minacce in mezzo alla strada - dice in una nota la deputata laziale della Lega Barbara Saltamartini - Occorre agire subito contro i violenti».

 

L’ex assessore regionale, e già europarlamentare del Pd, Francesco De Angelis, con una mail inviata al Nazareno, ha ritirato la propria candidatura alla Camera in seguito al video - pubblicato dal Foglio. Il fratello di De Angelis, Vladimiro, sarebbe infatti l’uomo con cui Ruberti discute nel video. L’ex assessore era infatti alla cena dove si è scatenato il tutto e sarebbe stato anche testimone delle minacce. Da quanto ribadiscono le fonti, il ritiro di De Angelis è avvenuto per evitare strumentalizzazioni, sottolineando che quella dell’esponente dem di Frosinone era una candidatura praticamente «non in posizione eleggibile, ma di servizio». Poichè De Angelis era in lista a Roma quando il suo collegio di riferimento è quello ciociaro.

SARA BATTISTI , COMPAGNA DI ALBINO RUBERTI SARA BATTISTI , COMPAGNA DI ALBINO RUBERTI

 

Gli accertamenti per l’acquisizione del video da parte delle forze dell’ordine potrebbero già scattare in giornata, così come gli accertamenti su quanto accaduto.

 

Secondo una prima replica di Ruberti, e anche della sua compagna, la consigliera regionale del Pd Sara Battisti, originaria proprio di Frosinone, la lite sarebbe scaturita da una discussione «per motivi calcistici» e risalirebbe a una sera del giugno scorso.

 

Presenti, secondo Il Foglio, Francesco De Angelis, ex assessore regionale e poi europarlamentare Pd, nonché attualmente candidato dem. In particolare la lite sarebbe avvenuta però con il fratello Vladimiro. Ruberti ha parlato di una terza persona coinvolta con la quale avrebbe invece avuto la lite, mentre De Angelis smentisce qualsiasi discussione.

 

la lite notturna di albino ruberti 2 la lite notturna di albino ruberti 2

La reazione di Ruberti, si capisce dal video pubblicato online, si riferisce in particolare a una frase «Me te compro» pronunciata nei suoi confronti, alla quale il capo di gabinetto risponde «fai la tua scelta, se stai con questa gente non stai con me. Te lo comunico».

 

E ancora: «Si deve inginocchiare, sennò dico a tutti quello che ha detto. Lo scrivo stasera quello che mi avete chiesto a tavola». C’è anche qualcuno che annuncia l’imminente intervento dei carabinieri chiamati da qualcuno che ha assistito alla lite. Non è ancora chiaro se poi una pattuglia dell’Arma sia effettivamente giunta sul posto.

ALBINO RUBERTI ALBINO RUBERTI

 

La sera del Primo maggio di due anni fa, con il lockdown sanitario in corso, Ruberti fu identificato con altre persone a cena in un appartamento al Pigneto e multato dai vigili urbani che svolgevano controlli su chi non rispettava le misure di sicurezza anti-pandemia. «Era un incontro di lavoro», spiegò allora il capo di gabinetto del sindaco.

 

ALBINO RUBERTI ALBINO RUBERTI

2 - RUBERTI E LA COMPAGNA SARA BATTISTI: «LA CORRUZIONE NON C’ENTRA». «L'URLO "ODDIO"? POTREI AVERLO FATTO IO»

Virginia Piccolillo per www.corriere.it

 

La Roma, la Lazio, una battuta infelice. Albino Ruberti e la sua compagna Sara Battisti assicurano: «La corruzione non c’entra». Ma allora perché tanta rabbia? E quella richiesta di chiedere scusa in ginocchio?

 

Al Corriere della Sera Ruberti spiega così: «Mi volevo riferire a questo contrasto che c’era stato a cena. Avevamo discusso di calcio. Erano volate parole grosse.

 

Avevo fatto una battuta infelice a una persona che era con noi a tavola. Lui si è sentito offeso. Ha reagito. Mi ha aggredito . Sempre verbalmente». Ruberti e Sara Battisti proteggono la privacy di questo commensale. Ma che tipo di battuta può aver innescato tutto questo? Sara Battisti non lo sa: «Era una cena in cui la gran parte dei commensali erano maschietti. Discutevano di calcio-mercato Si era acceso un diverbio sul derby Roma-Lazio. Al momento della battuta non c’ero. Ero uscita a fumarmi una sigaretta».

 

la lite notturna di albino ruberti 8 la lite notturna di albino ruberti 8

Ma Ruberti rivela: «Gli avevo detto che aveva bevuto troppo». Ma non è chiaro il passaggio tra il calcio, il vino e quelle grida sul «mi ti compro» pronunciato da uno dei presenti.

 

Secondo Ruberti lo avrebbe detto VladimiroDe Angelis, fratello dell’ex candidato (ieri ritirato dal Pd) Francesco. «Era solo un modo di dire che stava perdendo tempo con noi che litigavamo per una stupidaggine».

ALBINO RUBERTI ALBINO RUBERTI

 

E quell’urlo prolungato, agghiacciante «Oddiooo»? Sara Battisti spiega che aveva fatto di tutto per sedare la rissa e convincere i commensali a tornare a sedersi a tavola. Infatti si sente la sua voce nel video invitare al silenzio: «Shhh».

 

Ma dell’urlo che Ruberti non ricorda chi abbia lanciato («Non mi sembra la voce di Sara») dice: «Non mi ricordo. Potrei averlo fatto io».

 

In ogni caso Ruberti ci tiene a smentire voci circolate che si sia passati a spintoni o altro: «Sono state solo parole. Sbagliate delle quali ho chiesto scusa. Ma non ho mai alzato le mani in vita mia».

albino ruberti nicola zingaretti foto di bacco albino ruberti nicola zingaretti foto di bacco albino ruberti albino ruberti la lite notturna di albino ruberti 7 la lite notturna di albino ruberti 7 la lite notturna di albino ruberti 10 la lite notturna di albino ruberti 10

 

Condividi questo articolo

politica

MACRON E SCHOLZ HANNO NOSTALGIA DI DRAGHI – LA COPPIA NON BASTA, OCCORRE IL TRIANGOLO PER FRONTEGGIARE LA CRISI: MANCA MARIOPIO E IL SUO RUOLO DI CANALE DI MEDIAZIONE TRA EUROPA E USA –  IL MANDATO DI CHARLES MICHEL ALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO EUROPEO SCADE A NOVEMBRE 2024. MA L'EMERGENZA E' ORA, E QUINDI LO TAMPINANO CON LUNGHE TELEFONATE CHIEDENDO CONSIGLI – LA PROPOSTA (SCARICA) DI BRETON-GENTILONI PER SEDARE I MAL DI PANCIA EUROPEI: “SE ANDIAMO AVANTI COSÌ, PRIMA O POI TUTTI DIRANNO CHE SULLE SANZIONI ALLA RUSSIA HA RAGIONE ORBAN...”

FINE DI UN’ERA - NON SOLO DI MAIO, TRA I DEPRESSI DAL NUOVO CORSO POLITICO C’È GIANNI LETTA - L’EMINENZA AZZURRINA, CACCIATO DAL “CERCHIO MAGICO” DELLA RONZULLI, HA AFFIDATO AGLI AMICI L’AMAREZZA PER LA FINE DEL RAPPORTO CON SILVIO BERLUSCONI: “QUEL CHE MI DISPIACE DI PIÙ È CHE NON GLI MANCO. E SE LO CHIAMO NEANCHE ME LO PASSANO…” - UNA VOLTA TUTTA ROMA, E MEZZA ITALIA, CHIEDEVA UDIENZA A GIANNI LETTA. OGGI È LUI AD ANDARE DA AMICI E CONFIDENTI PER SFOGARSI…

CHI È GIOVANBATTISTA FAZZOLARI – IL “GIANNI LETTA DELLA MELONI” È SUBITO FINITO NEL MIRINO DI IMPRENDITORI, MANAGER E LECCACULI VARI E AVARIATI CHE SMANIANO DI INCONTRARLO PER SALTARE SUL CARRO DELLA DUCETTA - TIPO TOSTO, PREPARATISSIMO, GRAN LAVORATORE E MOLTO RISERVATO: NON VA A CAFONALIZZARSI DA NESSUNA PARTE, ZERO PARTECIPAZIONI AI TALK, SI FA VIVO SOLO QUANDO AFFIANCA LA MELONI NEGLI INCONTRI IMPORTANTI - POTREBBE RICOPRIRE IL RUOLO DI SOTTOSEGRETARIO ALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO, INCARICO NEVRALGICO NELLA GESTIONE DEL POTERE, MA CHE TI SPREME H24. MA, DAVANTI A UNA ROGNA PIÙ GROSSA DELL’ALTRA, GIORGIA HA BISOGNO DI AVERLO ACCANTO ANCHE LEI H24…

LA PASSIONE SECONDO CONTE: LA FIDANZATA OLIVIA LO BACIA E LUI ABBRACCIA IL CANE – “CHI” PUBBLICA LE FOTO “RUBATE” DI PEPPINIELLO APPULO CON LA SEMPRE PIU' FILIFORME PALADINO A SPASSO PER ROMA - I DUE SI ACCOCCOLANO SU UNA PANCHINA E LEI NON RESISTE AL FASCINO DEL MASANIELLO IN POCHETTE, LO CINGE E SI AVVICINA PER UNA DOLCE EFFUSIONE - E COSA FA IL NOSTRO GENTILISSIMO PEPPINIELLO? NON SGUINZAGLIA LA LINGUA, CHIUDE LE LABBRA A CULO DI GALLINA E INFLIGGE UN BACETTO A STAMPO D'ALTRI TEMPI, DA UOMO DELICATISSIMO...