UNA GINA FUORI PORTA - LA DIRETTRICE DELLA CIA GINA HASPEL È A ROMA, E HA INCONTRATO I VERTICI DEI SERVIZI SEGRETI (VECCHIONE, PARENTE, CARTA) NELLA SEDE DI PIAZZA DANTE. ALLE AGENZIE HANNO DETTO CHE LA VISITA ERA PROGRAMMATA DA TEMPO, MA CERTO NON CAPITA TUTTI I GIORNI (NÉ TUTTI GLI ANNI, NÉ TUTTI I DECENNI) CHE IL CAPO DELLE SPIE AMERICANE ARRIVI A ROMA DOPO DUE VISITE ''IRRITUALI'' DEL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA E UNA UFFICIALE DEL SEGRETARIO DI STATO

-

Condividi questo articolo

gina haspel direttore della cia 4 gina haspel direttore della cia 4

 (ANSA) - La direttrice della Cia, Gina Haspel, è stata oggi alla sede unitaria dell'intelligence a piazza Dante, dove ha incontrato i direttori di Dis, Aisi e Aise, Gennaro Vecchione, Mario Parente e Luciano Carta. La visita, a quanto si apprende, era programmata da tempo.

mike pompeo donald trump mike pompeo donald trump Gennaro Vecchione Gennaro Vecchione MARIO PARENTE AISI MARIO PARENTE AISI generale luciano carta generale luciano carta WILLIAM BARR JOHN DURHAM WILLIAM BARR JOHN DURHAM

gina haspel direttore della cia 1 gina haspel direttore della cia 1

 

Condividi questo articolo

politica

TOH, GUALTIERI E FRANCESCHINI FINALMENTE HANNO CAPITO CHE IL CONTE CASALINO, DOPO AVER INFINOCCHIATO QUELLO SPROVVEDUTO DI DI MAIO, RESPONSABILE DI AVERLO PORTATO A PALAZZO CHIGI ALL’EPOCA DI SALVINI, HA PRESO PER IL CULO ANCHE IL PD, INCIUCIANDO CON L’INETTO ZINGARETTI – MA, AL DI LÀ DEL MES (I 5STELLE ALLA FINE DIRANNO DI SÌ) I NODI RISCHIANO DI VENIRE PRESTO AL PETTINE PER IL CONTE DELLA VASELINA: COME AFFRONTARE AD ESEMPIO IL DRAMMA DELLA CASSA INTEGRAZIONE, CHE SCADE A SETTEMBRE? I SOLDI SONO FINITI E UNA MONTAGNA DI DISOCCUPATI CHE RISCHIA DI TRAVOLGERE TUTTO E TUTTI