“PIO E AMEDEO SONO DUE MALEDUCATI, NON LI HO TIRATI SU IN MACCHINA PERCHÉ NON LI HO RICONOSCIUTI” – CECCHI PAONE SCATENATO A “LA ZANZARA”: “INCITANO ALLA MORTIFICAZIONE DI CHI NON HA STRUMENTI DI DIFESA. FROCIO E FINOCCHIO A ME NON FANNO IMPRESSIONE MA PER UN RAGAZZINO DI UN PAESINO SPERDUTO È UNA FERITA NELL’ANIMA” – “L’OMOFOBIA È COME L'ANTISEMITISMO, SALVINI E MELONI SONO DUE OMOFOBI, SONO LIBERTICIDI. HO APPENA RICEVUTO UN MESSAGGIO DA UN RAGAZZINO CHE MI DICE…”

-

Condividi questo articolo


Da “La Zanzara – Radio24”

 

alessandro cecchi paone 2 alessandro cecchi paone 2

“L’omofobia è come l'antisemitismo, per questo la legge Zan va approvata. La differenza tra civiltà e inciviltà passa attraverso il rispetto di ogni singola minoranza. Oggi a causa delle campagne della destra social Liliana Segre va in giro con la scorta e ci sono dei ragazzi gay che si buttano dalla finestra perché vengono rifiutati dalla famiglia o bullizzati a scuola. Quello che è successo agli ebrei è inenarrabile, ma tutte  le minoranze vanno rispettate”.

 

pio e amedeo pio e amedeo

Lo dice a la Zanzara su Radio 24 Alessandro Cecchi Paone. Dire che due gay sono contro natura è incitazione all’odio? “Sì”, risponde Cecchi Paone. E se dici che l’unica famiglia è quella tra uomo e donna?: “Sì, perché crei infelicità negli esseri umani, inciti all’odio. Se tu dici che i froci non possono unirsi in matrimonio per me sei perseguibile”.

 

“Ho appena ricevuto un messaggio da un ragazzino che mi dice: ricchione non devi parlare – racconta Cecchi Paone - e questo non va bene. In Italia siamo molto indietro per colpa della destra, che vuole spianare i campi rom con la ruspa. Salvini e Meloni sono due omofobi, la Lega è certamente un movimento omofobo. Sono liberticidi. Chi è contro la legge Zan non crede che gli individui siano tutti uguali”.

salvini meloni salvini meloni

 

“Pio e Amedeo? Frocio e finocchio a me non fanno impressione – dice il giornalista - ma per un ragazzino di un paesino sperduto sentirsi dire frocio è una ferita nell’anima. Sono due grandi maleducati. Mi hanno detto frocio di merda, ricchione”.

 

alessandro cecchi paone (1) alessandro cecchi paone (1)

Ma non l’hanno detto, ribadiscono i conduttori: “L’hanno detto, l’hanno detto. Incitano alla mortificazione di chi non ha strumenti di difesa. E poi io non li ho tirati su in macchina perché non li ho riconosciuti. Bisogna tutelare quelli che si sono sentiti offesi da quel monologo, io non mi sono divertito per niente”. E ancora: “Platinette? Forse ha detto che non siamo panda da difendere perché lui si sente come un Panda”

MATTEO SALVINI GIORGIA MELONI SELFIE IN PIAZZA MATTEO SALVINI GIORGIA MELONI SELFIE IN PIAZZA felicissima sera pio e amedeo felicissima sera pio e amedeo alessandro cecchi paone 1 alessandro cecchi paone 1 alessandro cecchi paone (2) alessandro cecchi paone (2) pio e amedeo pio e amedeo felicissima sera pio e amedeo felicissima sera pio e amedeo felicissima sera pio e amedeo felicissima sera pio e amedeo pio e amedeo pio e amedeo pio e amedeo pio e amedeo CECCHI PAONE CONTRO IL GRANDE FRATELLO CON DIETRO DARIA BIGNARDI CECCHI PAONE CONTRO IL GRANDE FRATELLO CON DIETRO DARIA BIGNARDI

 

Condividi questo articolo

politica

MA CHE È HOLLYWOOD? – AL PROCESSO OPEN ARMS, A PALERMO, COME TESTIMONE CONTRO MATTEO SALVINI, SARÀ CHIAMATO ANCHE RICHARD GERE CHE, NELL’AGOSTO 2019, ERA SALITO A BORDO DELL'IMBARCAZIONE ONG, IN ATTESA DI FAR SCENDERE I MIGRANTI SULLA TERRA FERMA. UN IMPEGNO UMANITARIO DURATO IL TEMPO DI QUALCHE FOTO OPPORTUNITY PER POI DEDICARSI A UNA BELLA VACANZA SU UN MEGA MOTOSCAFO. LA REAZIONE DELL’EX TRUCE DEL PAPEETE: “ALLORA NOI CONVOCHIAMO CHECCO ZALONE O LINO BANFI. MA VI RENDETE CONTO?”

CHI ARRIVA DOPO ANGELONA MERKEL? DOPO I PRIMI EXIT POLL, IL SEGRETARIO GENERALE DELL'SPD RIVENDICA LA CANCELLERIA PER OLAF SCHOLZ. STANDO ALLE PROIEZIONI DELLE 18.48 DELLA ARD, È TESTA A TESTA FRA L'SPD AL 24,9% E CDU-CSU AL 24,7%. I VERDI SONO DATI AL 14,8%, I LIBERALI ALL'11,2, L'AFD ALL'11,3, LA LINKE AL 5. SE GLI EXIT POLL DELLE ELEZIONI IN GERMANIA VENISSERO CONFERMATI, PER L'UNIONE DEI CONSERVATORI TEDESCHI DELLA CDU-CSU SAREBBE IL PEGGIOR RISULTATO DELLA STORIA A LIVELLO FEDERALE…