È COMINCIATO LO SGOMBERO AL VARCO 4 DEL PORTO DI TRIESTE - QUANDO LA POLIZIA È ARRIVATA, I MANIFESTANTI ERANO SEDUTI A TERRA E INTONAVANO: “LA GENTE COME NOI NON MOLLA MAI”. TRA LORO C’ERA L’EX PUGILE FABIO TUIACH CHE DICEVA IL ROSARIO - I POLIZIOTTI SONO SCESI DAI MEZZI IN TENUTA ANTISOMMOSSA E HA INVITATO I MANIFESTANTI A DISPERDERSI, POI SONO STATI AZIONATI GLI IDRANTI - VIDEO

-

Condividi questo articolo


sgombero del sit in dei portuali di trieste 3 sgombero del sit in dei portuali di trieste 3

 

 (ANSA) - E' cominciato lo sgombero dei manifestanti che stazionano davanti al Varco 4 di Trieste. Alcuni mezzi della polizia sono giunti al presidio davanti al Varco 4 dall'interno del Porto. I manifestanti li attendevano seduti dall'altro lato del Varco lungo la strada seduti a terra intonando "La gente come noi non molla mai" e "Libertà".

sgombero del sit in dei portuali di trieste 7 sgombero del sit in dei portuali di trieste 7

 

I poliziotti sono scesi dai mezzi in tenuta antisommossa, un funzionario li ha più volte invitati a disperdersi "in nome della legge" poi sono stati azionati gli idranti.

sgombero del sit in dei portuali di trieste 6 sgombero del sit in dei portuali di trieste 6 la protesta no green pass al porto di trieste 15 la protesta no green pass al porto di trieste 15 stefano puzzer protesta portuali trieste 1 stefano puzzer protesta portuali trieste 1 protesta portuali trieste. protesta portuali trieste. sgombero del sit in dei portuali di trieste 4 sgombero del sit in dei portuali di trieste 4 sgombero del sit in dei portuali di trieste 5 sgombero del sit in dei portuali di trieste 5 sgombero del sit in dei portuali di trieste 2 sgombero del sit in dei portuali di trieste 2 sgombero del sit in dei portuali di trieste 1 sgombero del sit in dei portuali di trieste 1

 

Condividi questo articolo

politica

“HO USATO UN’ESPRESSIONE INFELICE” – MARIO MONTI FA RETROMARCIA SULLA CENSURA DELLA STAMPA E SULL’”INFORMAZIONE MENO DEMOCRATICA” SUL VIRUS E METTE IN MEZZO CONCITA DE GREGORIO, DAVID PARENZO, MARCO DAMILANO CHE NON HANNO DETTO MEZZA PAROLA SULLA FRASE CHOC: “IL TEMA ESISTE ED È STATO RITENUTO IMPORTANTE DAI TRE AUTOREVOLI GIORNALISTI IN STUDIO CON I QUALI SI È SVOLTO UN INTERESSANTE DIBATTITO” – E SU BERLUSCONI AL COLLE: “NEL 2013 AVREBBE AVUTO I VOTI SE NON FOSSE STATO PER SCELTA CIVICA…”