PATTI CHIARA, AMICIZIA LUNGA - LA APPENDINO RIVELA: “DI MAIO MI AVEVA PROPOSTO DI ENTRARE NELLA SQUADRA DI GOVERNO, SONO STATA MOLTO SORPRESA, POI HO CONDIVISO CON LUI ALCUNE RIFLESSIONI E QUINDI COME SI DICE IN PIEMONTE ‘BOGIA NEN’ - INTANTO A ROMA È ARRIVATA LA SUA ASSESSORA PAOLA PISANO. MA PERCHÉ CHIARETTA VUOTA IL SACCO? 

-

Condividi questo articolo

 

 

Governo, Appendino: Di Maio mi ha proposto di entrare, scelto di restare sindaco

chiara appendino luigi di maio chiara appendino luigi di maio

 (LaPresse) - "Luigi mi aveva proposto di entrare nella squadra di governo, sono stata molto sorpresa, poi ho condiviso con lui alcune riflessioni, la prima è che il sindaco è sindaco e rimane in trincea, e quindi bisogna assolutamente portare a termine il proprio mandato".

 

chiara appendino luigi di maio paola pisano chiara appendino luigi di maio paola pisano

Così la sindaca di Torino Chiara Appendino a 'Centocittà' su Rai Radio1, parlando del capo politico M5S Luigi Di Maio e del nuovo governo. "La seconda è che comunque ho dei progetti da portare a termine, sono stata eletta per fare il sindaco e quindi, come si dice in Piemonte, 'bogia nen', che non significa stare fermi ma che non si lascia il posto. Sono orgogliosa di essere sindaco", aggiunge.

allarme bomba a torino busta con esplosivo inviata a chiara appendino 1 allarme bomba a torino busta con esplosivo inviata a chiara appendino 1 chiara appendino luigi di maio 1 chiara appendino luigi di maio 1 fabiana dadone paola pisano 1 fabiana dadone paola pisano 1 paola pisano paola pisano chiara appendino luigi di maio 2 chiara appendino luigi di maio 2 chiara appendino luigi di maio 3 chiara appendino luigi di maio 3 chiara appendino luigi di maio 4 chiara appendino luigi di maio 4 CHIARA APPENDINO E SERGIO CHIAMPARINO CHIARA APPENDINO E SERGIO CHIAMPARINO chiara appendino al corteo di primo maggio chiara appendino al corteo di primo maggio elena bonetti paola pisano elena bonetti paola pisano

 

 

Condividi questo articolo

politica

“SE IL LOCKDOWN S'HA DA FARE, VOGLIO ESSERE COINVOLTO” - BEPPE SALA PUNTA I PIEDI CERCANDO DI ALLONTANARE OGNI IPOTESI DI CHIUSURA DI MILANO: “DA PADRE DI QUESTA COMUNITÀ VOGLIO ESSERE COINVOLTO, VOGLIO VEDERE I DATI. NON VOGLIO VEDERE L'IPOTESI SUI GIORNALI, FATTA FILTRARE, COMUNICATA DA UN CONSULENTE DEL MINISTERO DELLA SALUTE. ABBIAMO MESSO IN ATTO DELLE MISURE CHE SONO GIÀ DOLOROSE, VOGLIAMO VEDERE CHE EFFETTO DANNO QUESTE AZIONI? VOGLIAMO DARCI QUALCHE GIORNO PER VEDERNE L'EFFETTO?"