PATTI CHIARA, AMICIZIA LUNGA - LA APPENDINO RIVELA: “DI MAIO MI AVEVA PROPOSTO DI ENTRARE NELLA SQUADRA DI GOVERNO, SONO STATA MOLTO SORPRESA, POI HO CONDIVISO CON LUI ALCUNE RIFLESSIONI E QUINDI COME SI DICE IN PIEMONTE ‘BOGIA NEN’ - INTANTO A ROMA È ARRIVATA LA SUA ASSESSORA PAOLA PISANO. MA PERCHÉ CHIARETTA VUOTA IL SACCO? 

-

Condividi questo articolo

 

 

Governo, Appendino: Di Maio mi ha proposto di entrare, scelto di restare sindaco

chiara appendino luigi di maio chiara appendino luigi di maio

 (LaPresse) - "Luigi mi aveva proposto di entrare nella squadra di governo, sono stata molto sorpresa, poi ho condiviso con lui alcune riflessioni, la prima è che il sindaco è sindaco e rimane in trincea, e quindi bisogna assolutamente portare a termine il proprio mandato".

 

chiara appendino luigi di maio paola pisano chiara appendino luigi di maio paola pisano

Così la sindaca di Torino Chiara Appendino a 'Centocittà' su Rai Radio1, parlando del capo politico M5S Luigi Di Maio e del nuovo governo. "La seconda è che comunque ho dei progetti da portare a termine, sono stata eletta per fare il sindaco e quindi, come si dice in Piemonte, 'bogia nen', che non significa stare fermi ma che non si lascia il posto. Sono orgogliosa di essere sindaco", aggiunge.

allarme bomba a torino busta con esplosivo inviata a chiara appendino 1 allarme bomba a torino busta con esplosivo inviata a chiara appendino 1 chiara appendino luigi di maio 1 chiara appendino luigi di maio 1 fabiana dadone paola pisano 1 fabiana dadone paola pisano 1 paola pisano paola pisano chiara appendino luigi di maio 2 chiara appendino luigi di maio 2 chiara appendino luigi di maio 3 chiara appendino luigi di maio 3 chiara appendino luigi di maio 4 chiara appendino luigi di maio 4 CHIARA APPENDINO E SERGIO CHIAMPARINO CHIARA APPENDINO E SERGIO CHIAMPARINO chiara appendino al corteo di primo maggio chiara appendino al corteo di primo maggio elena bonetti paola pisano elena bonetti paola pisano

 

 

Condividi questo articolo

politica

IL TETRO PASSATO DI TEDROS - CHI È DAVVERO IL PRESIDENTE DELL'OMS GHEBREYESUS? ACCUSATO DI AVER INSABBIATO TRE EPIDEMIE DI COLERA QUANDO ERA MINISTRO DELLA SANITÀ DELL'ETIOPIA, UNO STATO SATELLITE DELLA CINA, MILITANZA QUARANTENNALE NEL FRONTE DI LIBERAZIONE DEL POPOLO DELLE TIGRI, ORGANIZZAZIONE MARXISTA-LENINISTA APPOGGIATA DA PECHINO, TRA I PRIMI ATTI UFFICIALI AL VERTICE DELL'ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITÀ HA PROPOSTO IL DITTATORE MUGABE COME AMBASCIATORE DI BUONA VOLONTÀ PER L'AFRICA