QUESTO TIZIO È SERGIO BATTELLI, DEL MOVIMENTO 5 STELLE. È STATO CONFERMATO PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE AFFARI EUROPEI DELLA CAMERA, CHE NEI PROSSIMI MESI GESTIRÀ PARTITE DI ENORME COMPLESSITA' IN VISTA DEI MILIARDI DEL RECOVERY FUND, CHE SONO DECISIVI PER IL FUTURO DEL NOSTRO PAESE. IL SUO TITOLO DI STUDIO È LA TERZA MEDIA E LE SUE ESPERIENZE PROFESSIONALI SONO A 5 STELLE: 10 ANNI DA COMMESSO IN UN NEGOZIO DI ANIMALI IN QUEL DI VARAZZE E CHITARRISTA DI UNA BAND ROCK LIGURE (VIDEO). FINE DELLA BREVE STORIA TRISTE

Condividi questo articolo


 

 

 

SERGIO BATTELLI SUL SITO DELLA CAMERA SERGIO BATTELLI SUL SITO DELLA CAMERA

 

1 – PARLAMENTO, BATTELLI: AL LAVORO, CON RINNOVATO IMPEGNO, PER SFIDE EUROPEE 

 

 (LaPresse) - "La riconferma a presidente della Commissione per le Politiche dell'Ue alla Camera è per me un grande onore e vorrei ringraziare tutte le forze di maggioranza e opposizione per la fiducia e la stima riposta nei miei confronti.

 

 

SERGIO BATTELLI SERGIO BATTELLI

È grazie a loro se, in questi primi due anni, abbiamo compiuto un lavoro davvero straordinario culminato, peraltro, con un'attività conoscitiva senza precedenti che la nostra Commissione ha fortemente voluto intraprendere all'indomani della crisi generata dal Covid-19.

 

 

 

Abbiamo così dato spazio e rilievo a esperti chiamati a dare risposta e valutazioni su tutti gli strumenti che il nostro Paese deve mettere in campo per superare questa difficile fase e affrontare le sfide del futuro in concomitanza con il più ampio piano europeo legato al Recovery Fund".

 

Lo scrive, in una nota, il deputato M5S Sergio Battelli, riconfermato alla guida della XIV Commissione di Montecitorio.

POST SU FACEBOOK SUL CURRICULUM DI SERGIO BATTELLI POST SU FACEBOOK SUL CURRICULUM DI SERGIO BATTELLI

 

 

"Proseguiremo con forza, determinazione e rinnovato impegno il lavoro svolto fin qui. L'Europa e gli Stati membri hanno davanti a loro una sfida epocale: dalle decisioni prese nei prossimi giorni e mesi dipenderà il futuro delle generazioni a venire e dell'Unione stessa che dovrà ripensarsi completamente elaborando strategie di lungo periodo in grado di assicurare solidità, forza e competitività al progetto europeo nel segno di una rinnovata solidarietà e vera unione.

 

SERGIO BATTELLI SERGIO BATTELLI

Sono certo, allora che la nostra Commissione, sarà in grado di fornire il suo contributo prezioso supportando il Parlamento nella definizione delle priorità programmatiche dell'azione italiana a livello europeo" conclude Battelli.

 

2 – IL TESORIERE DEI 5 STELLE HA LA TERZA MEDIA - A GESTIRE I 13 MILIONI DI EURO L’ANNO DEL GRUPPO M5S ALLA CAMERA CI SARÀ SERGIO BATTELLI, 36 ANNI - ESPERIENZE PROFESSIONALI? 10 ANNI DA COMMESSO IN UN NEGOZIO DI ANIMALI E CHITARRISTA DI UNA BAND ROCK LIGURE – (DAGOSPIA DEL 30 MARZO 2018)

SERGIO BATTELLI DISCO SERGIO BATTELLI DISCO

https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/ora-siamo-tranquilli-tesoriere-stelle-ha-terza-media-170512.htm

 

3 - IL TESORIERE DEL M5S SPIEGA PERCHÉ HA SOLO LA TERZA MEDIA: ''È COLPA DELLA MALASANITÀ: QUANDO ERO IN TERZA SUPERIORE ITIS CI VOLLERO DUE ANNI PER DIAGNOSTICARE IL MIO PROBLEMA'' - SERGIO BATTELLI IN UN POST SU FACEBOOK: ''QUELLA MATTINA PIOVEVA, ERO CON MIA MADRE IN UN PICCOLO AMBULATORIO E MI DISSERO...'' (DAGOSPIA DEL 31 MARZO 2018)

https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/me-39-ha-bloccato-malattia-tesoriere-m5s-spiega-170564.htm

SERGIO BATTELLI SERGIO BATTELLI

 

 

 

4 – BATTELLI IN ARIA LE MANI! CHI E’, CHI NON E’, CHI SI CREDE DI ESSERE IL TESORIERE ROCKER DEL M5S: IL SUO DISCO (“SENZA TROPPE PRETESE E CON QUALCHE STONATURA DI TROPPO”), FALL IN LOVE, E’ GIA’ STRACULT

https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/battelli-aria-mani-chi-rsquo-chi-non-rsquo-chi-si-crede-194296.htm

 

sergio battelli sergio battelli sergio battelli sergio battelli sergio battelli sergio battelli sergio battelli sergio battelli sergio battelli sergio battelli sergio battelli sergio battelli SERGIO BATTELLI SERGIO BATTELLI

 

Condividi questo articolo

politica

È STATA LA MANO DI CRISTINA – TERREMOTO IN ARGENTINA: SI È DIMESSO IL MINISTRO DELL'ECONOMIA MARTÍN GUZMÁN, AFFONDATO DAI CONTINUI ATTACCHI DELLA VICEPRESIDENTE, LA PLURIINDAGATA PER CORRUZIONE CRISTINA KIRCHNER, CHE PUNTA A TORNARE AL POTERE – ORA IL PAESE RISCHIA UN DEFAULT PEGGIORE DI QUELLO DEL 2001: IN QUESTI GIORNI L'ORMAI EX MINISTRO GUZMÁN AVEVA UN APPUNTAMENTO PER RINEGOZIARE CON IL FMI UN PRESTITO DA 2 MILIARDI DI DOLLARI – LA TERZA ECONOMIA DELL'AMERICA LATINA HA IL SECONDO TASSO DI INFLAZIONE PIÙ ALTO TRA LE GRANDI ECONOMIE, PARI AL 60%, IN CONTINUA CRESCITA…

TORTURA E MORTE: RIEDUCAZIONE PUTINIANA – LO SCIENZIATO RUSSO DMITRIJ KOLKER, MALATO TERMINALE AL QUARTO STADIO DI CANCRO AL PANCREAS, È MORTO IN UN OSPEDALE CARCERARIO, LONTANO DA FAMILIARI E AMICI –  ERA ACCUSATO DI ESSERE UNA SPIA AL SERVIZIO DELLA CINA – SECONDO IL FIGLIO SI SAREBBE RIFIUTATO DI TESTIMONIARE CONTRO DUE COLLEGHI DELL’UNIVERSITA' E PER QUESTO SAREBBE STATO CONDANNATO – KOLKER NON È IL PRIMO CASO DI SCIENZIATO INCARCERATO DA PUTIN CON FANTOMATICHE ACCUSE DI SPIONAGGIO

“MA CHI VOLETE PRENDERE PER IL CULO?” – L’IRONIA DI LUCA BOTTURA SU PAOLETTA TAVERNA E STEFANO PATUANELLI, CHE SUI SOCIAL PRIMA LANCIANO IL SASSO POI TIRANO INDIETRO LA MANO: “DICONO CHE È UN ERRORE DELLO STAFF. L'ANALISI SORGE SPONTANEA: MA DAVVERO PENSATE CHE SIAMO VENUTI GIÙ DALLA MONTAGNA DEL SAPONE? MA NON VI VERGOGNATE A TRATTARE I VOSTRI ELETTORI E GLI ITALIANI IN GENERE COME UNA MASSA DI DEMENTI CHE SI BEVE LA QUALUNQUE? VI MERITERESTE DI ESSERE GLASSATI COL MIELE IN UN BOSCO MARSICANO AFFOLLATO DI…”