SE FAMO SEMPRE RICONOSCE'! - A CAUSA DEI PROBLEMI DEL SISTEMA INFORMATICO, IL COMUNE DI ROMA NON HA ANCORA TRASMESSO I DATI DELLO SCRUTINIO ELETTORALE DELLE ELEZIONI EUROPEE - PER COLPA DEL MALFUNZIONAMENTO L'ITALIA È L'UNICO PAESE DELL'UNIONE A NON AVER COMUNICATO I RISULTATI DEFINITI DELLE ELEZIONI - COSA È SUCCESSO? PER IL CAMPIDOGLIO SI È TRATTATO DI UN "BUG IMPREVEDIBILE". IPOTESI IMPERIZIA, ESCLUSO L'HACKERAGGIO...

-

Condividi questo articolo


EUROPEE, ANCORA NON CONCLUSO LO SCRUTINIO DELLE SCHEDE A ROMA

 

caos a roma per caricare i risultati delle elezioni europee 2 caos a roma per caricare i risultati delle elezioni europee 2

(Askanews) - Risultano ancora incompleti i dati dello scrutinio elettorale per le elezioni europee relativi alla città di roma. Il sito del viminale riporta ancora la dicitura "gli atti relativi ad alcune sezioni del comune di Roma (Rm) sono stati inviati all'ufficio elettorale provinciale per il completamento delle operazioni", mentre il riepilogo dei dati riporta un aggiornamento fermo alle 21.39 di lunedì sera, con 2.521 sezioni scrutinate su un totale di 2.599. Ieri l'ex sindaco della capitale, Ignazio Marino, capolista con AVS, aveva denunciato in un video il disservizio nelle operazioni elettorali e il trasferimento degli scatoloni con le schede in un capannone alla Fiera di Roma.

 

POLEMICHE PER IL CAOS SPOGLIO A ROMA, IN 78 SEZIONI PARTE IL RICONTEGGIO. IL CAMPIDOGLIO: «BUG IMPREVEDIBILE»

Estratto dell'articolo di Camilla Mozzetti per www.ilmessaggero.it

 

Il caos inizia a diffondersi intorno alla mezzanotte e trenta: nei seggi della Capitale i messi comunali, gli scrutatori, i presidenti di sezione continuano a ripetere «riprova» ma è tutto inutile. Il sistema informatico per l’inserimento dei risultati elettorali (solo voti di lista) dopo la chiusura dei seggi per le elezioni europee va in “down”.

 

caos a roma per caricare i risultati delle elezioni europee 3 caos a roma per caricare i risultati delle elezioni europee 3

L’assessore al Personale del Comune Andrea Catarci, scusandosi pubblicamente per quanto accaduto, parlerà di “bug inatteso” ma è da qui che si deve partire per raccontare anche la lentezza nelle operazioni di spoglio che a ieri pomeriggio si è conclusa con 78 verbali incongruenti e pertanto altrettante sezioni chiuse «a zero che pertanto - spiegava Catarci - saranno oggetto di riconteggio successivo da parte dell’autorità giudiziaria».

 

Cosa può essere accaduto? Prova a spiegarlo in anonimato una delle tante persone che si trovava nei seggi per le operazioni di voto. «Il sistema era andato già in tilt alle 15 di sabato», relativamente ai dati sull’affluenza poi però si era ripreso e per un’ora circa dopo la chiusura dei seggi è stato possibile iniziare a inserire i voti di lista. Le preferenze sarebbero state conteggiate a prescindere «direttamente alla Fiera di Roma ma domenica notte il sistema non funzionava».

 

caos a roma per caricare i risultati delle elezioni europee 1 caos a roma per caricare i risultati delle elezioni europee 1

Il digitatore, ovvero colui il quale doveva inserire i dati si è trovato di fronte diversi problemi. «Se indicava la sezione di appartenenza e il Municipio si apriva la schermata di un’altra sezione e di un altro Municipio, raramente erano corrispondenti e poi quando dopo numerosi tentativi compariva la sezione giusta, il sistema si bloccava senza permettere di salvare il dato». [...]

 

Le operazioni di voto si sono chiuse senza irregolarità e Catarci precisava ancora: «I risultati ufficiali dell'elezione sono proclamati dall'ufficio centrale del Tribunale che, dopo il suo insediamento, riprende ogni singolo verbale dei seggi, estraendo i dati dello spoglio che ha scritto il presidente del seggio e li contabilizza ex novo. Le digitazioni attualmente in corso hanno carattere meramente divulgativo».

caos a roma per caricare i risultati delle elezioni europee 7 caos a roma per caricare i risultati delle elezioni europee 7

 

Certo però è che alle quattro del mattino di domenica tutti gli operatori dei seggi sono stati chiamati per portare fisicamente i modelli e i verbali alla Fiera «ma siamo arrivati da tutta Roma, dovendo aspettare in media due ore per lasciare il materiale», conclude l’operatore di un seggio. Ieri alla Fiera di Roma per velocizzare le operazioni sono state attivate altre 100 postazioni oltre alle 60 originarie e chiamati quattro dipendenti da ciascuno degli uffici dipartimentali e territoriali. [...]

caos a roma per caricare i risultati delle elezioni europee 4 caos a roma per caricare i risultati delle elezioni europee 4 caos a roma per caricare i risultati delle elezioni europee 6 caos a roma per caricare i risultati delle elezioni europee 6 caos a roma per caricare i risultati delle elezioni europee 5 caos a roma per caricare i risultati delle elezioni europee 5

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

CRACK, ALLA FINE TUTTO CROLLERÀ (GIORGIA COMPRESA) - “MONTE DI PIETÀ”, LABIRINTICA E IMPIETOSA MOSTRA DELLO SVIZZERO CHRISTOPH BUCHEL ALLA FONDAZIONE PRADA DI VENEZIA, È UN PRECIPIZIO NELL’ABISSO DEL DENARO. LÀ DOVE COLLASSA LA NOSTRA PATOLOGICA COMPULSIONE DI ACCUMULARE TUTTO E DI PIÙ, TRA CELEBRITÀ DIVORATE DALLA POLVERE DELL OBLIO E STILISTI RIDOTTI A BARZELLETTA, LÀ, IN UN MONDO-PALUDE CHE HA SUCCHIATO TUTTO, TIZIANO E CANALETTO, “MERDA D’ARTISTA” DI MANZONI E LE TELE-VENDITE DI WANNA MARCHI, CARRI ARMATI E BORSETTE TAROCCATE PRADA, L’IMMAGINE CHIAMATA AD ACCOMPAGNARCI ALL’ULTIMA MINZIONE DELL’UMANITÀ, APPOGGIATA DAVANTI AL BAGNO, SOPRA UNA SCATOLA PRONTA PER ESSERE SPEDITA VIA, È LEI, GIORGIA DEI MIRACOLI CHE SORRIDE INCORNICIATA…

DAGOREPORT - FEDEZ E FABIO MARIA DAMATO OUT: MISSIONE COMPIUTA PER MARINA DI GUARDO! LA MAMMA DI CHIARA FERRAGNI IN QUESTI MESI HA RIPETUTO A CHIUNQUE CHE IL PANDORO-GATE E LE SUE CONSEGUENZE ERANO TUTTA COLPA DI FABIO MARIA DAMATO E DI FEDEZ. LA SIGNORA AGGIUNGEVA SOVENTE, CON IMBARAZZO DEGLI ASTANTI, CHE CHIARA AVREBBE DOVUTO SUBITO DIVORZIARE. E COSÌ SARÀ – D’ALTRONDE, CHIARA HA DATO DA VIVERE A TUTTA LA FAMIGLIA MATRIARCALE: DALL’IMPROVVISATA SCRITTRICE MARINA ALLE SORELLE INFLUENCER DI SECONDA FASCIA. DI COSA VIVREBBERO SE LA STELLA DI FAMIGLIA SMETTESSE DI BRILLARE?