VOTO A PERDERE – SOLTANTO ZINGA E GIORGIA MELONI NON VOGLIONO IL RINVIO DELLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE ALL’AUTUNNO: IL PD È CONVINTO DI POTER VINCERE ALLE COMUNALI DI PRIMAVERA E CONTARE DI PIÙ NEL GOVERNO. PECCATO CHE, ECCETTO SALA A MILANO, NON SAPPIA ANCORA CHI CANDIDARE! LEGA E FORZA ITALIA D’ACCORDO PER RINVIARE TUTTO ED EVITARE DI SCASSARE SUL NASCERE L’UNITÀ NAZIONALE IN NOME DELLA CAMPAGNA ELETTORALE

-

Condividi questo articolo

Amedeo La Mattina per “la Stampa”

GIORGIA MELONI GIORGIA MELONI

 

Giorgia Meloni era rimasta l' unica a chiedere le elezioni politiche dopo l' uscita di scena del Conte due, nonostante Covid e contagi. E adesso sicuramente non sarà la leader di Fratelli d' Italia a chiedere che le amministrative, previste per maggio, vengano rinviate a settembre o ottobre. Anche Nicola Zingaretti non sembra per il momento orientato a chiedere il rinvio.

 

zingaretti raggi zingaretti raggi

Per il Pd è ancora presto per decidere, bisogna concentrarsi sulla campagna vaccinale e comunque, spiegano al Nazareno, è un fatto democratico votare alla scadenza naturale dei consigli comunali e dei sindaci. Improvvisamente i dem fanno un' inversione a U, come se mettersi in fila al seggio e votare per il Comuni non fosse un pericolo, mentre lo era andare alle urne per rieleggere il Parlamento.

silvio berlusconi con matteo salvini silvio berlusconi con matteo salvini

 

La spiegazione di questa «conversione democratica», spiegano fonti di FdI, è dovuta al fatto che il Pd si sia convinto di poter vincere alle comunali di primavera nelle grandi città come Torino, Milano, Roma, Napoli. Con la conseguenza di poter contare di più nel governo Draghi.

 

È il classico e ovvio conto senza l' oste nel senso che l' esito delle comunali è ancora più imprevedibile di prima: le larghe intese, frullando le responsabilità dei partiti, potrebbero ridisegnare alleanze e gli schieramenti politici.

 

zinga e sala zinga e sala

A volere invece il rinvio sono la Lega e Forza Italia. Matteo Salvini lo ha già deciso: quando la ministra Luciana Lamorgese lo consulterà, la sua indicazione andrà in questa direzione. Del resto, l' ipotesi di rinvio sembra prendere sempre più corpo negli ultimi giorni anche dentro il governo guidato da Mario Draghi.

 

luciana lamorgese matteo salvini 1 luciana lamorgese matteo salvini 1

Per la Lega un confronto duro in campagna elettorale avrebbe, inevitabilmente, un riflesso politico sugli equilibri di governo. Ma soprattutto questo non è il momento giusto per tuffarsi in una campagna elettorale, che sarebbe a bassissima intensità. Niente comizi, nessun incontro in teatri, in luoghi chiusi, nessun contatto diretto con gli elettori. Insomma, quello che è il terreno ideale di Salvini verrebbe tagliato via. Allora meglio rinviare a settembre o a ottobre quando, tutti se lo augurano, saremo fuori dalla fase acuta della pandemia, al termine del piano vaccinale.

IL TWEET DI BEPPE GRILLO SULLA RAGGI CHE SI RICANDIDA IL TWEET DI BEPPE GRILLO SULLA RAGGI CHE SI RICANDIDA

 

La verità è che tutti hanno buoni motivi per chiedere il rinvio delle amministrative, al di là del Covid e dei contagi. Infatti né il centrodestra né lo schieramento attorno al Pd è pronto con i candati. Lo stesso Pd non ha ancora chiaro se riuscirà a organizzare un' alleanza elettorale con il 5 Stelle.

 

Si sa solo che a Milano i dem sosterranno il sindaco uscente Sala e a Roma lo stesso faranno i M5s con Virginia Raggi, la cui candidatura è stata rilanciata ieri da Beppe Grillo e da Luigi Di Maio. Quanto al centrodestra tutto è ancora in alto mare: non c' è ancora un solo candidato deciso in maniera stabile e ufficiale.

 

nicola zingaretti a milano nicola zingaretti a milano

Rimane il dato di fatto che votare da qui a pochi mesi, senza l' immunità di gregge, si corre un grosso rischio. Ed quello che ha detto il capo dello Stato per spiegare perché con la crisi del governo Conte non abbia deciso di sciogliere il Parlamento. Sergio Mattarella aveva detto che nei Paesi in cui si è votato - obbligatoriamente, perché erano scadute le legislature dei Parlamenti o i mandati dei Presidenti - si è verificato un grave aumento dei contagi.

 

mario draghi. mario draghi.

È quello che è successo in Portogallo, dove il 24 gennaio persone si sono recate alle urne.

Nell' arco di due settimane dalle presidenziali, il Paese iberico ha registrato il peggior aggravamento della pandemia a livello europeo.

 

giorgia meloni giorgia meloni

Una crescita che gli scienziati collegano alla consultazione popolare. Ci sono ancora diverse settimane prima di dover decidere. La ministra Lamorgese dovrà fissare la data delle comunali entro la metà aprile. Consulterà i partiti che dovranno trovare un accordo e tenere conto dell' andamento della curva epidemica.

 

Si potrebbe ripeterà quello che è successo nel 2020 per le regionali: anche allora si doveva votare a maggio e si rinviò tutto a settembre.

 

Condividi questo articolo

politica

L'HANNO MASSACRATO PER QUATTRO ANNI MA SONO GIÀ ORFANI DI LUI - DOMENICA DONALD TRUMP TORNA IN CAMPO DAVANTI ALLA CONFERENZA DEGLI ATTIVISTI CONSERVATORI, PER LA GIOIA DI GIORNALI E TIVÙ - IL "NEW YORK TIMES" HA CONQUISTATO 5 DEI SUOI 6,7 MILIONI DI ABBONATI DIGITALI DURANTE LA SUA PRESIDENZA, IN TELEVISIONE HANNO SBANCATO SIA I CONDUTTORI FEDELISSIMI DEL TYCOON SIA QUELLI PIÙ CRITICI - IL SISTEMA INFORMATIVO ORMAI ABITUATO A QUESTA ADRENALINA SI FARÀ ANDARE BENE LE CAMOMILLE DI "SLEEPY" JOE BIDEN?