CAMPIONATO, CI SEI MANCATO! TORNA LA SERIE A CON DUE NUOVI ALLENATORI AL DEBUTTO (PIOLI E RANIERI SUBITO CONTRO LA SUA ROMA), E IL SAPORITISSIMO DUELLO SCUDETTO JUVE-INTER CON I BIANCONERI IN TESTA - SARRI CONTA SUL RITROVATO HIGUAIN, MENTRE CONTE PERDE D’AMBROSIO E SANCHEZ PER 3 MESI E SI AFFIDA A LAUTARO (AUGURI!)

-

Condividi questo articolo

Gianluca Oddenino per “la Stampa”

MASSARA MALDINI PIOLI GAZIDIS BOBAN MASSARA MALDINI PIOLI GAZIDIS BOBAN

 

Due nuovi allenatori al debutto (Pioli e Ranieri), dieci squadre racchiuse in quattro punti a giocarsi l' Europa dietro le battistrada (che bagarre dal Napoli quota 13 al Milan fermo con 9) e soprattutto una capolista inedita.

 

Cambia tutto in Serie A, promettendo una ripartenza croccante dopo la sosta di campionato, per non cambiare nulla in vetta.

Altro che Gattopardo, siamo al "Chi si rivede" con i bianconeri di nuovo primi della classe come negli ultimi otto tricolori.

 

claudio ranieri foto mezzelani gmt02 claudio ranieri foto mezzelani gmt02

Questo Juve-Inter, però, è un romanzo ancora tutto da scrivere: la lotta scudetto è stata interrotta dalla pausa, ma non raffreddata dopo il sorpasso juventino nel Derby d' Italia. La nuova (o vecchia) capolista riparte sabato sera allo Stadium ospitando il Bologna di Mihajlovic, mentre i nerazzurri giocheranno domenica all' ora di pranzo in casa del Sassuolo: in poche ore può succedere di tutto, dal controsorpasso interista alla fuga juventina c' è un mondo di ipotesi che riaccende la passione dei tifosi, ma questa giornata diventa un test fondamentale per le due eterne rivali.

 

La squadra di Sarri gode di una ritrovata salute e soprattutto dell' adrenalina di chi si ritrova lepre dopo aver vinto la prima caccia, gli uomini di Conte invece affollano l' infermeria e devono evitare pericolosi contraccolpi psicologici dopo il 2-1 di San Siro. Testa, cuore e muscoli: conterà tutto in questo Juve-Inter a distanza, con un solo punto a dividere due mondi dagli umori opposti.

 

Caviglia sinistra operata Il divieto di sosta è evidente, tanto a Torino quanto a Milano, dopo questa pausa che ha già riprodotto l' antico status quo.

antonio conte antonio conte

 

La Juve è di nuovo in testa, per altro unica big europea imbattuta in campionato come in Champions, e può contare sul senso del gol di CR700. Cristiano Ronaldo prosegue il suo assalto alla storia, dopo aver tagliato il traguardo delle 700 reti in carriera con la maglia del Portogallo, e ha già messo il Bologna nel mirino: probabilmente troverà Gonzalo Higuain come compagno d' attacco nel 4-3-1-2 di Sarri. Il Pipita si è riposato e si è allenato bene alla Continassa: è in fiducia e ora cerca un tris d' oro dopo aver segnato due gol pesanti nelle ultime due partite con Bayer Leverkusen e Inter. Il tecnico toscano può contare anche su Bernardeschi, rinato in azzurro, mentre in questi giorni di lavoro senza partite ha potuto completare i preziosi recuperi di Douglas Costa, Danilo, Ramsey e De Sciglio.

sarri sarri

 

Forze fresche per il nuovo tour de force, bianconero 7 partite in 22 giorni, mentre l' Inter deve stringere i denti. D' Ambrosio starà fuori 2 settimane, il cileno Sanchez invece torna nel 2020: si è dovuto operare ieri a Barcellona alla caviglia sinistra (lussazione dei tendini peronei) con uno stop di 2-3 mesi. Per questo motivo Conte ha bloccato la partenza del baby Sebastiano Esposito (niente Mondiale Under 17 con l' Italia) e dovrà affidarsi alla coppia "obbligata" Lukaku-Martinez, con Politano unico jolly per far rifiatare l' attacco. Cerotti e orgoglio ferito: l' inseguimento alla Juve riparte così, chissà che cosa si inventerà adesso il Conte furioso.

sarri conte sarri conte alexis sanchez alexis sanchez ANTONIO CONTE ANTONIO CONTE antonio conte marotta antonio conte marotta antonio conte antonio conte

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

FACEBOOK VUOLE FARE I SOLDI CON LA FINANZA – DOPO CHE WALL STREET E LE BANCHE CENTRALI GLI HANNO BOCCIATO “LIBRA”, ZUCKERBERG CI RIPROVA CON “PAY”, UN SERVIZIO DI PAGAMENTO INTERNO ALLE QUATTRO APP DELLA GALASSIA FACEBOOK - SI POTRÀ PAGARE VIA WHATSAPP, INSTAGRAM E MESSENGER. IN PRATICA SI VEDE UN ANNUNCIO PUBBLICITARIO E SI ACQUISTA DIRETTAMENTE SENZA INTERMEDIARI. L’OBIETTIVO È FAR FUORI PAYPAL E VENMO. I RISCHI PER LA SICUREZZA E LO SCETTICISMO DEGLI INVESTITORI...

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute