“PALLOTTA? MA DOVE STA? MA CHI È? HANNO VERAMENTE ROTTO I CO**IONI!” - L’URLO DI MARCO GIALLINI, TIFOSO GIALLOROSSO: “QUELLO CHE STA SUCCEDENDO NELLA ROMA E’ INCREDIBILE. MI E’ DISPIACIUTO PER GLI ADDII DI DE ROSSI E TOTTI. CON QUESTA POLITICA NON SI VINCERÀ MAI NULLA. POSSIBILE CHE NON CI SIA NESSUNO NEL MONDO CHE COMPRI LA ROMA?” – IL ‘CORSPORT’: FIENGA E' GIA’ STANCO DEL RUOLO DI CEO DELLA ROMA

-

Condividi questo articolo

Edoardo Frazzitta per romanews.eu

giallini giallini

 

L’attore italiano e noto tifoso giallorosso Marco Giallini è intervenuto ai microfoni di Centro Suono Sport, durante la trasmissione ‘1927 On Air’, per commentare l’attuale situazione della Roma: “Ho scritto recentemente un post di saluto dedicato a Daniele De Rossi, che conosco, perché mi è dispiaciuto molto per il suo addio. Così come per quello che è successo per Totti.

 

PALLOTTA BALDINI PALLOTTA BALDINI

A caldo ho pensato di dire basta, perchè quello che sta succedendo nella Roma è incredibile. Però poi la Roma è una passione che non si può spegnere. Certo è che con questa politica non si vincerà mai nulla. Pallotta ? Ma dove sta? Ma chi è, ma chi lo conosce? E’ un presidente che non conosce Roma, non ha intenzione di vivere qui, di conoscere questa realtà. Cosa c’è rimasto? Quando non vedi più qualcuno come Daniele che quando segna esulta come un tifoso, viene meno la passione, l’ardore, il cuore del tifoso. Hanno veramente rotto li cog! Possibile che non ci sia nessuno nel mondo che compri la Roma per renderla finalmente grande?

giallini giallini

 

Zaniolo e Florenzi? Ci sono calciatori come Zapata, che hanno fatto dei grandi exploit, che magari in precedenza hanno disputato stagioni sotto tono. Per me Zaniolo è un fenomeno, nel calcio di oggi devi saper prendere le botte, darne e soprattutto poi fare giocate di qualità e questo ragazzo giovanissimo lo ha dimostrato subito. Ha un fisico straordinario, troverà la continuità, chiaramente non gli fa bene che venga paragonato a gente come Totti, che era di un altro livello.

 

baldini pallotta baldini pallotta

Leggo e sento di ipotesi di trattative inverosimile: Florenzi e Dzeko per Icardi. Boh, penso che stiamo veramente andando verso il precipizio. Per sostituire vorrei Lewandowski, non Icardi, che è bravo, ma non vale Dzeko. Che Roma sarà per la prossima stagione? Difficile dirlo, in questi anni sono stati ceduti calciatori importanti, dopo gli ultimi tristi avvenimenti, possiamo aspettarci di tutto”.

 

 

2. FIENGA È GIÀ STANCO DEL RUOLO DI CEO DELLA ROMA

Roberto Maida per www.corrieredellosport.it

 

marco giallini (1) marco giallini (1)

 

Non ci sarà sempre uno stato di emergenza alla Roma. La fase di transizione è stata gestita con dedizione dal Ceo, Guido Fienga, che ha provato invano a mediare con De Rossi, prima, e a evitare l’addio di Totti, poi. Ma la ristrutturazione decisa da Pallotta a marzo va avanti senza sosta in tutti i reparti della società.

 

Il comando

totti de rossi conti totti de rossi conti

In questo momento Fienga è il plenipotenziario della società, al netto delle ingombranti consulenze di Baldini. Ieri era in Lega a Milano, ad esempio, dove ha incontrato l’Inter per trattare Dzeko. E Baldissoni? «Non mi occupo dell’area tecnica» ha tenuto a precisare, per spiegare il suo allontanamento dalla stanza dei bottoni.Ma l’intervista rilasciata a Sky due giorni fa lascia capire che i confini sulle deleghe interne siano tornati in discussione. Baldissoni, in scadenza di contratto, non sembra intenzionato a fare un passo indietro, né ad accontentarsi di gestire l’intricata vicenda dello stadio. Dovrà essere Pallotta a disciplinare la situazione, conoscendo alla perfezione gli umori: Fienga si è messo a disposizione nel ruolo di Ceo, è azionista della società, ma non ambisce a occupare la poltrona numero due a tempo indeterminato.

totti de rossi totti de rossi

 

Se Pallotta rinnova il contratto a Baldissoni, come è possibile, potrebbe restituirgli un ruolo di vetrina, riportando Fienga a occuparsi di strategie mediatiche e commerciali. E’ ancora presto per stabilire quale faccia avrà la Roma nei prossimi anni: non è neppure escluso che arrivi un altro dirigente che si occupi di amministrare il club.

marco giallini saluta andrea delogu marco giallini saluta andrea delogu fienga fienga GIALLINI SCHIAVONE GIALLINI SCHIAVONE marco giallini (2) marco giallini (2) GIALLINI ROCCO SCHIAVONE GIALLINI ROCCO SCHIAVONE marco giallini marco giallini JAMES PALLOTTA JAMES PALLOTTA pallotta baldini pallotta baldini monchi pallotta monchi pallotta pallotta raggi pallotta raggi marco giallini (2) marco giallini (2) marco giallini premiato marco giallini premiato marco giallini marco giallini rimetti a noi i nostri debiti claudio santamaria marco giallini 3 rimetti a noi i nostri debiti claudio santamaria marco giallini 3 giallini mastandrea giallini mastandrea

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute