MI SCAPPA LA PIPI’ – CLAMOROSO IN BUNDESLIGA: IL FRIBURGO PRENDE GOL DAL FORTUNA E SCOPRE DI ESSERE IN 10: HOEFLER, L’UNDICESIMO, ERA IN BAGNO…! QUANDO SCAPPA, C’È POCO DA FARE COME RICORDA BENE BOKSIC CHE IN UN BORUSSIA-LAZIO ABBANDONO’ IL TERRENO DI GIOCO PER ANDARE IN TOILETTE- LINEKER LA FECE IN CAMPO, PIPPO INZAGHI A BORDO…CAMPO - VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

Da https://www.derbyderbyderby.it/

 

 

hoefler hoefler

Il giornalista sportivo tedesco conferma: Hofler era in bagno…

Dov’era Nicolas Höfler al momento del secondo gol del Fortuna Düsseldorf? Il Friburgo incassava il gol del 2-0 e lui non era assolutamente in campo e non solo metaforicamente, ma fisicamente: il 29enne non si trovava da nessuna parte sul prato dello Stadio della Foresta Nera. Per una ragione molto semplice: Höfler, evidentemente in preda ai bisogni fisiologici del caso, era andato alla toilette.

 

Di conseguenza, il centrocampista difensivo era assente nella protezione della sua porta dopo il calcio d’angolo e Erik Thommy del Düsseldorf è stato in grado di correre verso la porta del Friburgo senza preoccupazioni. L’ala ha segnato la rete della sicurezza a favore del Fortuna e Höfler avrebbe dovuto essere in campo, invece molto probabilmente era ancora sul water…

friburgo fortuna dusseldorf friburgo fortuna dusseldorf

 

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

CORONA DI SPINE: “FEDEZ E LA FERRAGNI SONO DUE EBETI, SALVINI È LA PERSONA PIÙ INUTILE SULLA FACCIA DELLA TERRA, NESSUNO SI RICORDERÀ DI LUI” – "FURBIZIO" SENZA FRENI CON “MOWMAG”: “SONO USCITO IL 7 DICEMBRE DAL CARCERE, A OGGI HO GUADAGNATO DUE MILIONI. MI FACCIO DI ARGININA, CARNITINA, TESTOSTERONE. E POI UNA VOLTA AL GIORNO PRENDO IL CIALIS” – “FEDEZ CHIAVERÀ SUA MOGLIE UNA VOLTA OGNI DUE MESI, SELVAGGIA LUCARELLI HA SEMPRE VOLUTO SCOPARMI. NEL 2009 AVEVO FONDATO UN GIORNALE E LE AVEVO PROPOSTO LA DIREZIONE. LEI MI CHIESE 10 MILA EURO AL MESE, IO GLIELI STAVO DANDO MA POI BELEN…”

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute