SPROFONDO GIALLOROSSO – IL MILAN CON REBIC E CALHANOGLU STENDE LA ROMA CHE PUÒ DIRE ADDIO ALLE SPERANZE CHAMPIONS – BAGARRE EUROPA LEAGUE: I ROSSONERI AGGANCIANO IL NAPOLI E SI PORTANO A MENO SEI DAI GIALLOROSSI – PALLOTTA, I CONTI NON TORNANO. SE LA SQUADRA NON INGRANA, IL BILANCIO PIANGE: OLTRE 120 MILIONI DI ROSSO. SI RIAPRE LA TRATTATIVA CON FRIEDKIN…

-

Condividi questo articolo

Marco Pasotto per gazzetta.it

 

 

milan roma milan roma

A San Siro il Milan stende la Roma 2-0 con un quarto d'ora finale bruciante. Nel primo tempo gli unici brividi sono uno per parte: Dzeko al 20' incorna ma la palla esce di poco mentre al 39' Calhanoglu su cross di Theo Hernandez colpisce di testa indisturbato ma non è preciso.

 

Nella ripresa il Milan entra in campo con più determinazione che con il turco e Paquetà sfiorano il vantaggio. Ma il gol è nell'aria. E allora ecco che al Kessie impegna Mirante, sulla ribattuta Rebic prima colpisce il palo e poi insacca. nel finale un rigore siglato da Calhanoglu (fallo di Smalling su Hernandez) mette al sicuro il risultato.

 

 

 

FRIEDKIN SI AVVICINA
Guido D’Ubaldo per corrieredellosport.it

milan roma milan roma

 
Nel mese di luglio possono riprendere i contatti tra i legali di Friedkin e quello di Pallotta. I due americani, pur avendo buoni rapporti, non trattano direttamente dopo il no di Pallotta all’ultima offerta del magnate texano. Il passivo di 126 milioni evidenziato nell’assemblea dei soci impone una svolta.
 
Non tutti i dirigenti a Roma spingono per un cambio di proprietà e Pallotta è sempre intenzionato a lasciare, ma solo alle sue condizioni. Friedkin se dovesse tornare in corsa non rialzerebbe l’offerta, ma cambierebbe le modalità di pagamento, per venire incontro a Pallotta. La ripresa del campionato è importante per far ripartire la trattativa, il futuro della Roma in questo momento è pieno di incognite.

milan roma milan roma

 
Non ci sono stati più contatti ufficiali dopo il no di Pallotta all’offerta di Friedkin di 575 milioni del 18 maggio scorso. Ma qualcosa potrebbe muoversi nei prossimi giorni. Le difficoltà economiche della Roma La partita si gioca sui tavoli dei più importanti studi legali americani, in Italia arrivano solo riflessi.
 
La Roma non avrà problemi insormontabili per l’iscrizione al campionato, ma sarà costretta a fare plusvalenze per decine di milioni. Ha già ottenuto la licenza Uefa, ma i parametri per l’iscrizione al campionato sono diversi. In attesa di capire se ripartirà la trattativa con Friedkin, Pallotta dovrà provvedere a completare l’aumento di capitale per i restanti 45 milioni entro la fine dell’anno.

pallotta pallotta striscione contro pallotta striscione contro pallotta pallotta baldini pallotta baldini pallotta friedkin pallotta friedkin JAMES PALLOTTA JAMES PALLOTTA pallotta 6 pallotta 6 pallotta cessioni pallotta cessioni pallotta friedkin pallotta friedkin

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

IL MATTINO HA DORIS IN BOCCA – PENSIERI, PAROLE, OPERE E MISSIONI DI ENNIO DORIS: “MI SERVIVANO CAPITALI ENORMI, APPROFITTAI DI UN VIAGGIO A GENOVA PER PORTARE MIA MOGLIE A PORTOFINO. SUL PORTICCIOLO VIDI BERLUSCONI CHE PARLAVA CON UN PESCATORE CHE STAVA RIPARANDO LE RETI E...” – “NON ABBIAMO MAI LITIGATO, È TROPPO BUONO E PER LUI L’AMICIZIA HA UN VALORE ASSOLUTO” – LE SCODELLE DI CAFFELATTE, I SUDOKU E L’AMORE MONOGAMO PER LINA: "'UN PO' TI INVIDIO', MI RIPETE SEMPRE BERLUSCONI. 'HAI TROVATO SUBITO LA DONNA GIUSTA'"

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute