LA UEFA REAGISCE: IL PIANO PER UNA NUOVA CHAMPIONS DA 7 MILIARDI - L'INDISCREZIONE DI RMCSPORT: IN RISPOSTA AI CLUB SCISSIONISTI CEFERIN PENSA A UNA NUOVA VERSIONE DELLA COPPA CON LE GRANDI ORECCHIE CON UN BUDGET DOPPIO RISPETTO A QUELLO CHE LA BANCA JP MORGAN AVEVA PROMESSO DI INVESTIRE NELLA SUPERLEGA – RESTA UNO SPIRAGLIO APERTO PER QUEI CLUB CHE ALLA FINE DECIDESSERO DI ABBANDONARE IL PROGETTO (MAI NATO) DI FLORENTINO PEREZ E AGNELLI…

-

Condividi questo articolo


Alessandro Grandesso per gazzetta.it

 

ceferin ceferin

Dopo l'attacco delle 12 ribelli con l’annuncio della nascita della Superlega, arriva la controffensiva dell'Uefa. E non solo sul fronte giuridico. Il massimo organo calcistico europeo preparerebbe infatti il contrattacco, usando la stessa arma finanziaria delle sfidanti, pianificando una nuova Champions League con un budget che potrebbe salire fino a 7 miliardi di euro, in collaborazione con un fondo inglese e mettendo in vetrina Psg e Bayern Monaco che alla Superlega hanno detto di no. Questo il retroscena svelato da RmcSport, in Francia.

 

agnelli ceferin agnelli ceferin

SPIRAGLIO

"Da qualche settimana – scrive il portale di informazione sportiva francese – l'Uefa lavora con un fondo inglese basato a Londra per proporre una nuova Champions. Una nuova versione ancora più prestigiosa che avrebbe un budget minimo di 4,5 miliardi di euro che potrebbe salire fino a 7 miliardi".

 

Ossia il doppio di quanto la banca Jp Morgan ha promesso di investire nella competizione nata dalla secessione di ieri. Secondo RmcSport, la nuova Champions che garantirebbe più introiti alle partecipanti, viene elaborata anche in collaborazione con le squadre che rifiutano la Superlega, in primis Bayern Monaco e Psg. Ma resterebbe aperto uno spiraglio pure per quei club che alla fine decidessero di abbandonare il progetto affidato alla presidenza di Florentino Perez.

ceferin agnelli ceferin agnelli agnelli ceferin perez 4 agnelli ceferin perez 4 ceferin ceferin agnelli ceferin agnelli ceferin

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute