IL PEPPINO DEGLI ANELLI - LO STREET ARTIST MAUPAL CREA UN’INSTALLAZIONE, INTITOLATA “CONTRATTO”, CON GIUSEPPE CONTE IMPEGNATO NELL’ESERCIZIO DEGLI ANELLI: “ASSUME LA POSIZIONE DELLA CROCE CHE NECESSITA DI UN GRANDE EQUILIBRIO. MANTENERE L'ANELLO GIALLO E QUELLO VERDE È COMPLICATO E SE MOLLA, CROLLA LUI E L'ITALIA INTERA..."

-

Condividi questo articolo

giuseppe conte agli anelli nella installazione di maupal a roma 7 giuseppe conte agli anelli nella installazione di maupal a roma 7

Arianna Di Cori per https://roma.repubblica.it

 

Contratto per il contratto. Lo street artist Maupal ha lasciato il segno all'alba di questa mattina in via del Governo Vecchio, di fronte a Palazzo Nardini. Stavolta, protagonista dell'installazione dell'artista noto per il "Super Pope" è il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, nei panni di un ginnasta. "Nell'esercizio degli anelli - spiega Maupal - assume la posizione della croce, la più complicata perché oltre a un'incredibile forza, necessita anche di un grande equilibrio. Mantenere l'anello giallo e quello verde è complicato e se molla, crolla lui e l'Italia intera".

 

giuseppe conte agli anelli nella installazione di maupal a roma giuseppe conte agli anelli nella installazione di maupal a roma

Al di sopra del cartonato, appeso a un fil di ferro, di quelli che spesso si vedono correre tra i palazzi nelle vie del centro, si legge un cartello "#contratto", che dà il titolo all'opera. Non è casuale la scelta del luogo, ci tiene a puntualizzare l'artista: "il simbolo del cosiddetto 'governo del cambiamentò si trova allo stesso posto del vecchio governo". Palazzo Nardini fu infatti la sede del Governatorato Pontificio fino al 1755 - il "governo vecchio", appunto, cui è stata intitolata la via.

 

giuseppe conte agli anelli nella installazione di maupal a roma 6 giuseppe conte agli anelli nella installazione di maupal a roma 6

"Ho voluto fare la copertina di tutti i talk politici che ascoltiamo in tv - continua lo street artist - che restituiscono questa immagine finale, un presidente del Consiglio perennemente in equilibrio per mantenere unite due forze contrastanti". Non è la prima volta che Maupal si cimenta con delle installazioni: l'ultima risale a pochi mesi fa a Borgo Pio, e rappresentava il Papa che tendeva un salvagente. Come tutti i suoi lavori in città, anche Conte è stato rimosso in poco tempo. Per le 10 di mattina, del politico-ginnasta non restava traccia. Ma ci sarà una possibilità di vedere l'opera originale: alla galleria Piazza di Spagna 9, dal 24 maggio, per la mostra dell'artista dal titolo "No borders".

giuseppe conte agli anelli nella installazione di maupal a roma 5 giuseppe conte agli anelli nella installazione di maupal a roma 5 giuseppe conte agli anelli nella installazione di maupal a roma 3 giuseppe conte agli anelli nella installazione di maupal a roma 3 giuseppe conte agli anelli nella installazione di maupal a roma giuseppe conte agli anelli nella installazione di maupal a roma giuseppe conte agli anelli nella installazione di maupal a roma 2 giuseppe conte agli anelli nella installazione di maupal a roma 2 giuseppe conte agli anelli nella installazione di maupal a roma 4 giuseppe conte agli anelli nella installazione di maupal a roma 4

 

Condividi questo articolo

media e tv

ASPETTANDO “GODOT” CALTAGIRONE: LA SOLITUDINE DI PAMELA PRATI IN UN BOLLENTE WEEKEND DI INIZIO ESTATE - DANDOLO: "DOPO LE RECENTI FATICHE NELL' ISOLA DI CAPRI, DOPO LO STRESS EMOTIVO PER NON AVER PERCEPITO PECUNIA ALCUNA DALLA SUA ULTIMA NON APPARIZIONE A “LIVE-NON E' LA D'URSO", DOPO AVER PRESO 4 AEREI IN 3 GIORNI... ECCO PAMELONA RIPOSARE LE SUE SEMPRE SODE MEMBRA AI BORDI DELLA PISCINA DEL LUSSUOSO HOTEL CAPITOLINO 'PARCO DEI PRINCIPI" - LA SIGNORA PRATI IN CALTAGIRONE ATTENDE INTREPIDA L' ARRIVO DEL SUO MARCO FU MARK..."

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute