IL RITORNO DELLA POLIO – A NEW YORK POTREBBERO ESSERCI MIGLIAIA CASI DI POLIOMIELITE NON DIAGNOSTICATI – L’ALLARME È STATO LANCIATO COMMISSARIA SANITARIA PER LA CONTEA DOPO CHE UN UOMO NON VACCINATO È RIMASTO PARALIZZATO: “LA MAGGIOR PARTE DEI CASI È ASINTOMATICA O LIEVEMENTE SINTOMATICA” – GLI SCIENZIATI STANNO ESAMINANDO EVENTUALI COLLEGAMENTI CON LE TRACCE DI POLIO TROVATE NELLE ACQUE REFLUE DI LONDRA E GERUSALEMME…

-

Condividi questo articolo


poliomielite poliomielite

(ANSA) – A New York potrebbero esserci centinaia o addirittura migliaia di casi di poliomielite non diagnosticati. L'allarmante affermazione di una funzionaria sanitaria arriva dopo che il mese scorso un uomo non vaccinato è rimasto paralizzato a causa del virus nella contea di Rockland.

 

La dottoressa Patricia Schnabel Ruppert, commissaria sanitaria per la contea, ha affermato di essere preoccupata per la poliomielite che circola nel suo Stato senza essere rilevata: "L'incidenza della poliomielite paralitica è inferiore all'1% - ha spiegato -. La maggior parte dei casi è asintomatica o lievemente sintomatica e spesso questi sintomi vengono ignorati. Quindi ci sono centinaia, forse anche migliaia di casi che si sono verificati per poter vedere un caso paralitico".

POLIOMIELITE POLIOMIELITE

 

Ruppert ha confermato che gli scienziati stanno esaminando "un collegamento" tra il caso di paralisi di New York e le tracce di polio trovate nelle acque reflue di Londra e Gerusalemme, dopo che il sequenziamento del genoma è stato condotto su campioni delle tre località.

 

la commissaria sanitaria di new york Patricia Schnabel Ruppert la commissaria sanitaria di new york Patricia Schnabel Ruppert

"Questo è un problema molto serio per il nostro mondo globale - ha detto ancora -, non si tratta solo di New York. Dobbiamo tutti assicurarci che le nostre popolazioni siano adeguatamente vaccinate".

TIME SQUARE NEW YORK TIME SQUARE NEW YORK JONAS SALK E IL VACCINO ANTI POLIO JONAS SALK E IL VACCINO ANTI POLIO JONAS SALK E IL VACCINO ANTI POLIO JONAS SALK E IL VACCINO ANTI POLIO elvis presley e il vaccino contro la poliomelite 3 elvis presley e il vaccino contro la poliomelite 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

“ORA IL COVID È PARAGONABILE ALL'INFLUENZA" - MATTEO BASSETTI: “DUE ANNI FA NON AVEVAMO IN CIRCOLAZIONE UN ANTICORPO. OGGI È CAMBIATO IL GRADO DI PROTEZIONE DELLA COLLETTIVITÀ: IL 100% DELLA POPOLAZIONE È ORMAI PROTETTO, O DALLA VACCINAZIONE, O DALLA MALATTIA OPPURE DA ENTRAMBE LE COSE. DOBBIAMO PROTEGGERE SOLO LE CATEGORIE PIÙ A RISCHIO. SOLO AI FRAGILI E AGLI ANZIANI RACCOMANDATO L'USO DELLA MASCHERINA, SUI TRASPORTI E ANCHE AL SUPERMERCATO” - IO MINISTRO? NON MI HA CHIAMATO. SE LO FARÀ, VEDREMO…”