L'INVASIONE DEGLI ULTRA-CELLULARI - VIDEO: SAMSUNG PRESENTA I NUOVI TOP DI GAMMA: GALAXY S20, S20+ E SOPRATTUTTO S20 ULTRA, UN GIGANTE PIENO DI FOTOCAMERE, TRA CUI UNA DA 108 MEGAPIXEL. AGGIUNGI UNO ZOOM FINO A 100X E POTRETE IMMORTALARE LA MARCA DELLE MUTANDE DELLA VICINA DEL PALAZZO DI FRONTE - MEGA-BATTERIA CON RICARICA VELOCE, SCHERMO PAZZESCO. COME IL PREZZO…

-

Condividi questo articolo

 

 

https://www.hdblog.it/

 

 

Il 2020 è iniziato un po’ in salita per il settore mobile, i motivi li conoscete tutti più che bene, ma è Samsung che come ogni anno apre le danze e presenta i nuovi top di gamma: Galaxy S20, Galaxy S20+ e Galaxy S20 Ultra. Tre smartphone tradizionali, che puntano al vertice della classifica, a cui si affianca anche il chiacchierato Flip con display pieghevole a conchiglia.

samung galaxy s20 ultra samung galaxy s20 ultra

 

Nessuno stravolgimento nel design rispetto allo scorso anno ed un focus che vira deciso in direzione del comparto multimediale, con nuove fotocamere capaci di registrare video in 8K e display, finalmente capace di spingersi fino ai 120Hz. Cambiano di certo le diagonali in gioco, un polliciaggio maggiore che supera con il Galaxy Ultra (6,9”) perfino il Galaxy Note 10+ (6,8”) e form factor che si assesta sui 20:9 per favorire l’ergonomia e gestione dei terminali.

 

Le parole d’ordine sono quindi due: video ad altissima definizione e 5G, seppur resistano per Galaxy S20 ed S20+ le classiche varianti solo 4G a prezzi leggermente più bassi. Debuttano con questa nuova famiglia anche le nuove memorie RAM LPDDR5 che promettono un altro salto in avanti nelle prestazioni generali. Per tutti batte forte il cuore del SoC Exynos 990, un octa-core a 7nm confermato al posto dell’inedito Snapdragon 865 utilizzato per alcuni mercati internazionali come quello americano. Batterie più capienti per tutti i tagli e caricabatterie a 25W incluso in confezione.

 

Vediamoli tutti e tre nel dettaglio, evidenziando peculiarità, costi e vantaggi dei tre Galaxy S20 appena presentati a Londra.

 

 

GALAXY S20

Il più piccolo dei tre, sarà la soluzione più adeguata per chi ha amato il Galaxy S10 e non vuol osare troppo negli ingombri e nel peso (solo 163g), anche perché quest’anno manca – almeno per il momento – una variante “e” sotto i sei pollici che ci è piaciuta tanto lo scorso anno.

 

samung galaxy s20 s20+ s20 ultra samung galaxy s20 s20+ s20 ultra

Poco più stretto di S10 e leggermente più alto, la diagonale del display passa da 6,1 a 6,2 pollici grazie anche al nuovo form factor più stretto e lungo. La novità interessante sta sotto la scocca in vetro e metallo con una batteria ben più capiente da 4.000mAh ed un comparto fotocamere più curato.

 

Confermate infatti le due fotocamere da 12MP, una principale F1.8 ed una grandangolare F2.2, cambia la tele che vanta adesso un sensore d’immagine da 64MP F2.0 con zoom ottico ibrido 3x. Come già accennato si alza il livello dei video con registrazione di contenuti fino all’8K a 30fps.

 

I colori disponibili saranno Grey, Blue e Pink, il White sarà solo sul sito Samsung, le due configurazioni:

 

Galaxy S20 4G con 8 GB + 128 GB (espandibili) a 929€

Galaxy S20 5G con 12 GB + 128GB (espandibili) a 1029€

 

 

GALAXY S20+

samung galaxy s20 s20+ s20 ultra samung galaxy s20 s20+ s20 ultra

Prende in carico la difficile eredità del suo predecessore, di certo uno dei migliori del 2019 che adesso punta su un display ancora più grande di 6,7 pollici, un taglio che Samsung ci ha già proposto diverse volte nel 2020 con i Galaxy S10 Lite e Note 10 Lite. La differenza sta nella risoluzione QHD+ che può esser regolata – come nel caso di tutti e tre i fratelli GS20 e GS20 Ultra – in FHD+ per sfruttare così il refresh rate a 120Hz.

 

Aumenta anche qui la capienza della batteria fino a 4.500mAh e ovviamente il peso, pari a 186g, praticamente speculare invece il comparto fotografico con l’aggiunta sull’iconico modulo nero posteriore di una fotocamera cosiddetta DepthVision per le informazioni sulla profondità di campo. Quindi migliori effetti ritratto su foto e video, oltre a funzioni avanzate di misura in tempo reale con l’aiuto della realtà aumentata. Interessante notare che lo spessore resta esiguo e addirittura inferiore a quello del Galaxy S20 (solo 7,8mm).

 

Colori disponibili Black, Grey e Blue, anche qui il White sarà solo sul sito Samsung, le configurazioni sono invece tre e sparisce il taglio da 256 GB di memoria:

 

Galaxy S20+ 4G con 8 GB + 128 GB (espandibili) a 1.029€

Galaxy S20+ 5G con 12 GB + 128 GB (espandibili) a 1.129€

Galaxy S20+ 5G con 12 GB + 512 GB (espandibili) a 1.279€

 

 

 

GALAXY S20 ULTRA

La novità più grande, in tutti i sensi, è tuttavia questo enorme Galaxy S20 Ultra con display da 6,9 pollici che conserva tutte le cose buone raccontate fino adesso e aggiunge la ciliegina sulla torta tecnologica di Samsung. Innanzitutto sarà disponibile solo in versione 5G, poi ha una batteria da ben 5.000mAh ed un paio di elementi in più sul fronte multimediale. Solo per questo modello è previsto oltretutto un caricabatterie da ben 45W venduto separatamente.

samung galaxy s20 s20+ s20 ultra samung galaxy s20 s20+ s20 ultra

 

Rispetto ai fratelli minori resta uguale solo la grandangolare da 12MP (campo di 120°) F2.2 e la DepthVision (che ha solo il GS20+), ma cambia la tele con una 48MP F3.5 capace di spingersi molto più avanti e, soprattutto, una fotocamera principale da 108MP F1.8 che setta il livello in alto per l’intero settore mobile. Ci sarà tempo e modo per mettere tutto ciò alla prova, anche perché all’interno dell’applicazione si aprono nuovi scenari e funzioni come lo zoom ottico ibrido 10x (addirittura 100x in digitale), oltre alla registrazione 8K già citata.

 

Uno dei compromessi, al di là degli ingombri importanti che fanno di questo uno smartphone con un’identità ben precisa, è ovviamente il peso di ben 220g.

 

Due le varianti, una con 12/128GB di memoria ed una ancora più premium con ben 16GB di memoria RAM e 512GB di storage che arriverà più avanti. Per entrambe ci saranno colorazioni Cosmic Grey e Cosmic Black.

 

Galaxy S20 Ultra 12/128GB a 1.379€

Galaxy S20 Ultra 16/512 a 1.579€

 

 

samung galaxy s20 ultra samung galaxy s20 ultra

BUDS+ E CONNETTIVITA'

Tutti e tre gli smartphone saranno venduti sia in configurazione single SIM (con slot MicroSD fino a 1TB) sia Dual-SIM (con slot ibrido, due Nano SIM o una Nano SIM ed una MicroSD fino a 1TB) ma si parla anche di supporto per le nuove eSIM, verificheremo quanto prima se anche i modelli destinati all’Italia saranno compatibili.

 

Per Galaxy S20+ ed S20 Ultra saranno offerte in bundle le nuove cuffiette Galaxy Buds+, che non cambiano molto nella forma ma nella sostanza. I microfoni diventano infatti 3 e così dovrebbe migliorare drasticamente la qualità in chiamata che ha penalizzato la scorsa generazione, aumenta poi l’autonomia con 11 ore continuative ed altrettante accumulabili tramite la batteria del case. L’app Galaxy Buds+ apre infine al mondo iOS con la massima compatibilità promessa. Naturalmente potranno esser acquistate anche separatamente al prezzo di 169 euro.

 

 

 

 

 

Condividi questo articolo

business

È SCOPPIATA UNA GUERRA TRA DUE MULTINAZIONALI DEL TABACCO: BRITISH AMERICAN TOBACCO (BAT), NON RIUSCENDO A COMPETERE CON LA IQOS DI PHILIP MORRIS, PRESENTA UN ESPOSTO CONTRO LA CONCORRENTE - DIETRO C'È IL GRANDE TEMA CHE DIVIDE LE DUE AZIENDE: LE VECCHIE SIGARETTE CONTRO I NUOVI PRODOTTI A TABACCO RISCALDATO. BAT HA CHIESTO AL GOVERNO DI NON AUMENTARE LE IMPOSTE SULLE ''BIONDE'', CHIEDENDO INVECE DI PUNIRE LE ALTERNATIVE CHE FANNO MOLTO MENO MALE. MA COME? PURE BAT HA UN PRODOTTO IN QUEL MERCATO! MA...