ALITALIA DEI SOSPIRI - DI MAIO HA INCONTRATO NEI GIORNI SCORSI IL PATRON DI AVIANCA, GERMAN EFROMOVICH. LE CONDIZIONI DEL COLOMBIANO: CONDURRE LA TRATTATIVA CON GLI ALTRI SOCI, NO AI CONTRATTI ATLANTIA/ADR, RIVEDERE I VINCOLI CON SKY TEAM E DELTA - L’INGRESSO DI FERROVIE E MEF NELLA COMPAGNIA DI BANDIERA SENZA CHE NON DIVENTI UN AIUTO DI STATO…

-

Condividi questo articolo

matteo salvini luigi di maio matteo salvini luigi di maio

DAGOREPORT

 

Il giovin Di Maio, come ministro del Mise, ha incontrato nei giorni scorsi il patron di Avianca, German Efromovich, che ha trascorso 4 giorni in Italia, scortato da un manager che bazzica il Bel Paese e Washington. L’imprenditore colombiano, proprietario della sesta compagnia aerea del Sud America, si è dichiarato disponibile a entrare con fondi propri in Alitalia a patto che si possano rivedere i vincoli con Sky Team e Delta. E ha proposto al Bibitaro di essere lui a impostare la trattativa con gli altri soci.

german efromovich 7 german efromovich 7

 

LOGO ATLANTIA LOGO ATLANTIA

Di Maio si è dimostrato possibilista ma ha l’opposizione della Lega che tifa per l’ingresso di Atlantia mentre Efromovich sulla società dei Benetton ha dato un parere negativo poiché l’ADR ha in corso con Alitalia contratti capestro e vuole ridiscuterli. Non basta. La Lega ha sollevato critiche sia sul curriculum del colombiano, sia su quello di Lotito e di Toto.

 

Nel prossimo vertice di governo, convocato da Conte lunedì, si discuterà del papocchio e di come regolamentare l’ingresso di Ferrovie e Mef nella compagnia di bandiera senza che non diventi un aiuto di Stato. Lo stratagemma pensato è quello di una acquisizione temporanea con l’impegno di cedere l’Alitalia entro una data precisa.

volo avianca precipitato nel 1989 con 107 persone volo avianca precipitato nel 1989 con 107 persone

german efromovich 6 german efromovich 6 german efromovich 2 german efromovich 2 german efromovich 4 german efromovich 4

 

Condividi questo articolo

business