FCA DEPILATA – FIAT CHRYSLER PATTEGGIA E PAGA 110 MILIONI DI DOLLARI PER LA DISPUTA CON GLI AZIONISTI SUL DIESELGATE – UN GRUPPO DI INVESTITORI AVEVA FATTO CAUSA ACCUSANDO LA SOCIETÀ DI AVER DATO INFORMAZIONI FUORVIANTI AGLI INVESTITORI

-

Condividi questo articolo

Da www.ansa.it

 

mike manley mike manley

Fca patteggia e si impegna a pagare 110 milioni di dollari per risolvere una disputa con gli azionisti che l'hanno accusata di informazioni fuorvianti agli investitori sul diesel e sul mancato rispetto delle norme americane. Lo riporta l'agenzia Bloomberg.

 

DIESELGATE DIESELGATE

Un gruppo di investitori ha fatto causa a Fca, accusando di aver dichiarato falsamente di rispettare le regole sulla sicurezza americane: quando poi Fca ha reso noto di non aver condotto i richiami in modo adeguato, i titoli hanno perso valore. Il patteggiamento deve essere prima approvato da un giudice federale

mike manley john elkann mike manley john elkann mike manley mike manley fiat a ginevra 2019 alfa romeo fiat a ginevra 2019 alfa romeo mike manley john elkann mike manley john elkann mike manley a ginevra mike manley a ginevra FCA FCA

 

Condividi questo articolo

business

COME CI HA FREGATO MARCHIONNE – RICCARDO RUGGERI ALZA IL SIPARIO SUGLI ULTIMI ANNI DEL GRUPPO FIAT, QUELLI DELLA GESTIONE MARCHIONNE E DELL’OPERAZIONE CHRYSLER: “DETROIT È RIMASTA UNA DELLE CAPITALI DELL’AUTO MONDIALE, TORINO È DIVENTATA CITTÀ DELLA CULTURA. L’ITALIA NON HA PIÙ UN’INDUSTRIA DELL’AUTO, È COME LA SPAGNA” – LE MAGIE DI “MARPIONNE”, CON I FINTI PIANI INDUSTRIALI E LE “FAKE TRUTH”, E IL CAMBIO DI STRATEGIA INIZIATO CON IL TENTATO ACCORDO CON RENAULT