CAFONALINO DA MANGIARE - COS'HANNO IN COMUNE RENATINO ZERO E MARCO TARDELLI? L'AMMIRAZIONE PER IL PIZZICAROLO DI EATALY, IL RUBIZZO OSCAR FARINETTI CHE HA PRESENTATO A ROMA LA SOLITA PIPPA DI LIBRO AUTOBIOGRAFICO DOVE SI PARLA DI COSE PRIVATE E SOPRATTUTTO DI SOLDI - L'ENDORSEMENT DI UN RENATO ZERO PIUTTOSTO AFFAMATO: "FARINETTI È COME LA DEA KALI, HA LE MANI OVUNQUE. MI AGGREGO AI SUOI SOSTENITORI!" - FOTO

-

Condividi questo articolo


Foto di Luciano Di Bacco per Dagospia

Roberta Petronio per il “Corriere della Sera - ed. Roma

 

renato zero saluta marco tardelli foto di bacco (3) renato zero saluta marco tardelli foto di bacco (3)

Oscar Farinetti e Marco Tardelli? «Separati alla nascita», scherza Myrta Merlino. Nati nello stesso giorno dello stesso anno, l'imprenditore di Alba e il campione del mondo con la Nazionale del 1982 hanno incassato ieri con un giorno di anticipo sul compleanno gli auguri del parterre arrivato alla Galleria Alberto Sordi per la presentazione del nuovo libro dell'inventore di Eataly, «Never Quiet» (Rizzoli).

 

oscar farinetti myrta merlino foto di bacco (1) oscar farinetti myrta merlino foto di bacco (1)

Quasi seicento pagine di autobiografia: «Sembrano tante, ma te le bevi - continua la conduttrice della trasmissione "L'aria che tira" su La7, incaricata di moderare l'incontro -. A Oscar riconosco il merito di essere un libro aperto, e di essere sincero. Racconta cose privatissime e parla di soldi, di quelli guadagnati e delle trattative più rocambolesche».

 

oscar farinetti myrta merlino antonio gnoli foto di bacco oscar farinetti myrta merlino antonio gnoli foto di bacco

Poi Merlino annuncia una sorpresa: il punto interrogativo sui volti dei presenti, tra cui la scrittrice Ludina Barzini, si scioglie subito: la figura che si avvicina al parterre occhiali neri e cappello è Renato Zero: «Farinetti è come la dea Kali, ha le mani ovunque. Mi aggrego ai suoi sostenitori!».

 

oscar farinetti myrta merlino antonio gnoli foto di bacco (2) oscar farinetti myrta merlino antonio gnoli foto di bacco (2)

Ha già messo d'accordo la platea con la canzone «I migliori anni della nostra vita», si apre la gara per citare i versi preferiti. E l'autore? Diretto, sintetico, va al punto subito: «Ho scritto questo libro perché rimanesse una testimonianza dei 132 soci che ho avuto finora, sono in buoni rapporti con tutti. E per celebrare la fortuna, infatti vi svelo l'algoritmo per averla sempre».

 

ludina barzini antonio gnoli foto di bacco ludina barzini antonio gnoli foto di bacco oscar farinetti myrta merlino foto di bacco (2) oscar farinetti myrta merlino foto di bacco (2) marco tardelli myrta merlino foto di bacco (2) marco tardelli myrta merlino foto di bacco (2) libro presentato libro presentato marco tardelli myrta merlino foto di bacco (1) marco tardelli myrta merlino foto di bacco (1) intervento di renato zero foto di bacco (7) intervento di renato zero foto di bacco (7) oscar farinetti myrta merlino e antonio gnoli foto di bacco oscar farinetti myrta merlino e antonio gnoli foto di bacco intervento di renato zero foto di bacco (1) intervento di renato zero foto di bacco (1) renato zero saluta marco tardelli foto di bacco (1) renato zero saluta marco tardelli foto di bacco (1) renato zero foto di bacco (7) renato zero foto di bacco (7) renato zero saluta marco tardelli foto di bacco (2) renato zero saluta marco tardelli foto di bacco (2) renato zero foto di bacco (6) renato zero foto di bacco (6) renato zero foto di bacco (1) renato zero foto di bacco (1) renato zero foto di bacco (5) renato zero foto di bacco (5) pubblico pubblico intervento di renato zero foto di bacco (2) intervento di renato zero foto di bacco (2) oscar farinetti firma la copia del libro foto di bacco oscar farinetti firma la copia del libro foto di bacco intervento di renato zero foto di bacco (3) intervento di renato zero foto di bacco (3) intervento di renato zero foto di bacco (4) intervento di renato zero foto di bacco (4) intervento di renato zero foto di bacco (5) intervento di renato zero foto di bacco (5) intervento di renato zero foto di bacco (6) intervento di renato zero foto di bacco (6) l arrivo di renato zero foto di bacco l arrivo di renato zero foto di bacco ludina barzini foto di bacco ludina barzini foto di bacco marco tardelli myrta merlino foto di bacco (5) marco tardelli myrta merlino foto di bacco (5) marco tardelli myrta merlino foto di bacco (6) marco tardelli myrta merlino foto di bacco (6) marco tardelli myrta merlino foto di bacco (3) marco tardelli myrta merlino foto di bacco (3) marco tardelli myrta merlino foto di bacco (4) marco tardelli myrta merlino foto di bacco (4) myrta merlino e oscar farinetti foto di bacco myrta merlino e oscar farinetti foto di bacco oscar farinetti antonio gnoli marco tardelli myrta merlino foto di bacco oscar farinetti antonio gnoli marco tardelli myrta merlino foto di bacco oscar farinetti foto di bacco (1) oscar farinetti foto di bacco (1) oscar farinetti foto di bacco (4) oscar farinetti foto di bacco (4) oscar farinetti foto di bacco (5) oscar farinetti foto di bacco (5) oscar farinetti foto di bacco (2) oscar farinetti foto di bacco (2) oscar farinetti foto di bacco (3) oscar farinetti foto di bacco (3) oscar farinetti foto di bacco oscar farinetti foto di bacco oscar farinetti marco tardelli foto di bacco (1) oscar farinetti marco tardelli foto di bacco (1) oscar farinetti marco tardelli foto di bacco (2) oscar farinetti marco tardelli foto di bacco (2)

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

FORZA ITALIA, GLI SCAZZI CONTINUANO! – MARIA STELLA GELMINI ORMAI È SUL PIEDE DI GUERRA CONTRO BERLUSCONI: “L'ITALIA NON PUÒ ESSERE IL VENTRE MOLLE DELL'OCCIDENTE E SOPRATTUTTO NON PUÒ DIVENTARLO PER RESPONSABILITÀ DI FORZA ITALIA: LE PAROLE DI BERLUSCONI DI IERI NON SMENTISCONO LE NOSTRE AMBIGUITÀ. SPERO CHE OGGI, DAL PALCO DI NAPOLI, EMERGA UNA NETTA PRESA DI POSIZIONE A FAVORE DI UCRAINA, UNIONE EUROPEA, NATO E OCCIDENTE” – ORMAI IL PARTITO È DIVISO IN DUE: I MINISTRI SUPER-DRAGHIANI E IL TANDEM RONZULLI-TAJANI, CHE PENDE VERSO SALVINI (E PUTIN)

business

cronache

ANCHE I BOSS MAFIOSI HANNO DIRITTO A MORIRE DIGNITOSAMENTE. E INFATTI LO STATO HA TRATTATO CON I GUANTI PURE TOTÒ RIINA – L’IMMAGINE INEDITA PUBBLICATA DA “REPUBBLICA”: C’È IL CAPO DEI CAPI DI COSA NOSTRA, IRRICONOSCIBILE, CHE RICEVE IN OSPEDALE LA VISITA DEI FIGLI E DELLA MOGLIE – LA FOTO RISALE A POCHI MESI PRIMA DELLA MORTE, AVVENUTA IL 17 NOVEMBRE DEL 2017. IN QUEI MESI SI SCATENÒ UN DIBATTITO SULL’OPPORTUNITÀ DEL CARCERE DURO PER RIINA. IL TRIBUNALE DI SORVEGLIANZA NEGÒ IL DIFFERIMENTO DELLA PENA E I DOMICILIARI E LUI RESTÒ AL 41BIS. MA IN UN’ALA AD HOC DELL’OSPEDALE DI PARMA…

sport

cafonal

viaggi

salute