CAFONALINO IN THE SKY – ALLA PRESENTAZIONE DEL PALINSESTI DELLA PAY TV, IL PIATTO FORTE È IL POKER DEI NUOVI GIUDICI DI "X FACTOR", PIU’ LA CONDUTTRICE GIORGIA – TRA LE CONFERME PER LA PROSSIMA STAGIONE “CELEBRITY CHEF” E “PECHINO EXPRESS”. E POI IL RITORNO DI PAOLA CORTELLESI E LE NUOVE SERIE ITALIANE – ANTONELLA D'ERRICO, EXECUTIVE VICE PRESIDENT CONTENT SKY ITALIA: “NOI NON SCIPPIAMO VOLTI NOTI E PROCEDIAMO NELLA NOSTRA LINEA EDITORIALE CON COSTANZA E FIDUCIA”

-

Condividi questo articolo


giudici x factor 2024 (3) giudici x factor 2024 (3)

(di Michele Cassano) (ANSA) - Un investimento importante, con diverse novità in arrivo, su serie tv, cinema, documentari e show. Sky continua a credere nell'intrattenimento, che, insieme allo sport, spinge i propri canali pay e anche la programmazione di Tv8.

 

Questa la strategia delineata, in occasione della presentazione dei palinsesti per la prossima stagione a Roma, dall'emittente che, in un contesto di sempre maggiore concorrenza, dall'on demand al free, porta sullo schermo un'offerta molto diversificata e insiste sui propri cavalli di battaglia come X Factor, che torna con un cast rinnovato e una finale per la prima volta in esterno.

 

PRESENTAZIONE PALINSESTI SKY PRESENTAZIONE PALINSESTI SKY

"Crediamo nella nostra industria dell'intrattenimento e nella qualità dei contenuti - ha detto Antonella d'Errico, Executive Vice President Content Sky Italia -. Per dare l'idea di quanto sia forte in nostro impegno, solo lo scorso anno abbiamo investito oltre 400 milioni in contenuti di intrattenimento, cinema, serie e documentari".

 

I canali a brand Sky in pay - ha sottolineato D'Errico - "crescono del 15% anno su anno. X Factor, con Masterchef, è lo show che dà il miglior contributo agli ascolti di Sky Uno. Da gennaio a giugno il comparto canali factual è cresciuto del 55% anno su anno come volume of viewers, mentre i tre canali di serie del 13%".

 

giorgia (3) giorgia (3)

D'Errico ha anche risposto a una domanda sulla strategia di Tv8 e sulla concorrenza del Nove, che sta 'scippando' alcuni big della tv ai competitor. "Noi non 'scippiamo' volti noti e procediamo nella nostra linea editoriale con costanza e fiducia - ha sottolineato -. La strategia di non inseguire trend e di consolidare quello che abbiamo si è dimostrata vincente ed è la nostra formula".

 

Per gli show torna da settembre, su Sky e Now, X Factor, con un cast inedito - in conduzione Giorgia, al tavolo dei giudici Achille Lauro, Jake La Furia, Manuel Agnelli e Paola Iezzi - e una finale per la prima volta al mondo nella storia del format in esterna, in Piazza del Plebiscito il 5 dicembre a Napoli.

 

C'è un compleanno da festeggiare, i 10 anni di Alessandro Borghese - 4 Ristoranti; c'è la nuova avventura di Pechino Express, che tornerà con la conduzione di Costantino della Gherardesca e il suo inviato speciale Fru.

 

achille lauro (3) achille lauro (3)

E ancora a settembre tornano i viaggi di Bruno Barbieri in 4 Hotel, nei mesi successivi MasterChef Italia, con il trio di giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo, Giorgio Locatelli e Cucine da incubo, lo show cult con Antonino Cannavacciuolo. Tra le serie originali Sky - come annunciato da Nils Hartmann Executive Vice President Sky Studios Italia - sono in arrivo: Rosa elettrica con Maria Chiara Giannetta, che inizia le riprese lunedì, e il legal drama Ligas con Luca Argentero.

 

manuel agnelli (3) manuel agnelli (3)

A ottobre Hanno ucciso l'uomo ragno, la serie di Sydney Sibilia sulla storia degli 883, poi Dostoevskij dei Fratelli D'Innocenzo che esce al cinema l'11 luglio, Piedone con Salvatore Esposito, i nuovi episodi dei Delitti del BarLume, M. con Luca Marinelli, la nuova stagione di Petra con Paola Cortellesi, ora sul set, L'arte della gioia di Valeria Golino, Blocco 181 con Salmo e si sta lavorando alla nuova stagione di Call My Agent.

 

L'offerta di serie internazionali è imponente: è appena partita la seconda stagione di House of the Dragon, arriverà The Penguin, spin-off del blockbuster The Batman e in autunno la seconda parte dell'ultima stagione di Yellowstone, oltre a The day of the Jackal. E poi ancora le nuove stagioni di The White Lotus e The Last of Us; Iris, thriller britannico attualmente sul set in Italia; Amadeus, sulla storia di Wolfgang Amadeus Mozart; la miniserie Lockerbie, con Colin Firth, e la terza stagione di Gangs of London. Per il cinema tante prime visioni.

 

silvia d'amico silvia d'amico

Dai blockbuster come Dune - Parte due, Beetle, Aquaman e il regno perduto, fino a Wonka. Per il cinema premiato e d'autore con titoli come Priscilla, Asteroid City, The Holdovers - Lezioni Di Vita, One Life, Past Lives e I tre moschettieri - Milady. E poi le saghe come Spider-Man, Harry Potter, Fast & Furious, Star Trek, Jack Ryan e Il Signore degli anelli. Grande protagonista il cinema italiano, con Pare parecchio Parigi, Romeo è Giulietta e Un altro Ferragosto.

 

E' ancora Caracas, Finalmente l'alba, Confidenza, Race For Glory - Audi vs. Lancia e La coda del diavolo. Su TV8, a partire dall'autunno, saranno in prima visione in chiaro i big show di Sky, come X Factor, Pechino Express e MasterChef Italia. Torna anche lo sport con i motori, Formula 1, MotoGP e Superbike, il rugby, il calcio con l'Europa League, e novità di questa stagione, la Champions League, entrambe con la miglior partita tra club stranieri del turno. Confermate le principali produzioni originali: 100% Italia, il game show con Nicola Savino, Celebrity Chef con Alessandro Borghese e GialappaShow.

salvatore esposito salvatore esposito PRESENTAZIONE PALINSESTI SKY PRESENTAZIONE PALINSESTI SKY achille lauro achille lauro achille lauro (4) achille lauro (4) alessio viola alessio viola chiara cecilia santa maria chiara cecilia santa maria costantino della gherardesca (2) costantino della gherardesca (2) costantino della gherardesca (3) costantino della gherardesca (3) costantino della gherardesca antonella d'errico nicola savino costantino della gherardesca antonella d'errico nicola savino gialappa's band (2) gialappa's band (2) costantino della gherardesca costantino della gherardesca elia nuzzolo sidney silbilia matteo giuggioli elia nuzzolo sidney silbilia matteo giuggioli gialappa's band gialappa's band giorgia (2) giorgia (2) giudici x factor 2024 (2) giudici x factor 2024 (2) giorgia giorgia giudici x factor 2024 giudici x factor 2024 manuel agnelli (4) manuel agnelli (4) jake la furia jake la furia manuel agnelli (2) manuel agnelli (2) manuel agnelli manuel agnelli maria chiara giannetta (2) maria chiara giannetta (2) matteo giuggioli matteo giuggioli maria chiara giannetta davide marengo (2) maria chiara giannetta davide marengo (2) maria chiara giannetta davide marengo maria chiara giannetta davide marengo maria chiara giannetta maria chiara giannetta matteo giuggioli (2) matteo giuggioli (2) paola iezzi (3) paola iezzi (3) nicola savino (2) nicola savino (2) nicola savino nicola savino nils hertmann nils hertmann paola iezzi (2) paola iezzi (2) sidney sibilia sidney sibilia paola iezzi (4) paola iezzi (4) paola iezzi jake la furia (2) paola iezzi jake la furia (2) paola iezzi jake la furia paola iezzi jake la furia paola iezzi paola iezzi paola luucisano paola luucisano salvatore esposito (2) salvatore esposito (2) sarah varetto sarah varetto sarah varetto (2) sarah varetto (2) silvia d'amico (2) silvia d'amico (2)

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - A MEDIASET NULLA SARÀ COME PRIMA: CON PIER SILVIO E MARINA AL COMANDO, TRAMONTA LA STELLA DEL GRAN CAPO DELL'INFORMAZIONE, MAURO CRIPPA (DA OLTRE 25 ANNI SOTTO L'ALA PROTETTIVA DI CONFALONIERI) - NELLA PROSSIMA STAGIONE TV, I CONDUTTORI-ULTRA’ CHE HANNO POMPATO I VOTI DI SALVINI E ORA TIRANO LA VOLATA ALLA MELONI (DEL DEBBIO, PORRO E GIORDANO) DOVRANNO DARSI UNA REGOLATA: PIER SILVIO VUOLE UN BISCIONE PLURALISTA - LO SCAZZO DI “PIERDUDI” CON PAOLO DEL DEBBIO - NICOLA PORRO, SE NON SI TOGLIE IL FEZ, RISCHIA DI PERDERE IL PROGRAMMA: LO STIPENDIO GLIELO PAGA MEDIASET, NON FRATELLI D’ITALIA - SILVIO NON C'E' PIU', CONFALONIERI HA 87 ANNI E CRIPPA INIZIA A PRENDERE CEFFONI: LA CACCIATA DELLA D’URSO E IL LICENZIAMENTO IN TRONCO DI DEL CORNO…

DAGOREPORT - I FRATELLINI D’ITALIA VARANO TELE-MELONI CON GIAMPAOLO ROSSI SEDUTO SULLA POLTRONA DI AMMINISTRATORE DELEGATO E SIMONA AGNES (IN QUOTA FORZA ITALIA) ALLA PRESIDENZA - ALLA LEGA, CHE VUOLE LA DIREZIONE GENERALE, NIENTE. SALVINI S'INCAZZA DI BRUTTO E SFANCULA I MELONI DI VIALE MAZZINI: LE NOMINE RAI RISCHIANO DI SALTARE A SETTEMBRE - LA DAGO-INDISCREZIONE DI UNA TRATTATIVA IN CORSO PER UN TRASLOCO DI FIORELLO A DISCOVERY NON HA FATTO PER NIENTE PIACERE (EUFEMISMO) ALLA MELONA. C’È UN ANTICO AFFETTO E SIMPATIA TRA FIORELLO E L’EX BABY SITTER DELLA FIGLIA OLIVIA DIVENTATA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. ED È SUBITO PARTITA UNA TELEFONATA DELLA MELONA AI “SUOI” DIRIGENTI RAI: IL SUO “FIORE ALL’OCCHIELLO” DEVE RESTARE IN AZIENDA A QUALSIASI COSTO…

DAGOREPORT - GIORGIA MELONI È AL SUO PIÙ IMPORTANTE BANCO DI PROVA: IL VOTO PER L’ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE UE DEFINIRÀ IL SUO PROFILO INTERNAZIONALE. FARÀ UNO SCATTO DA STATISTA, METTENDO GLI INTERESSI ITALIANI AL CENTRO E VOTANDO PER LA RICONFERMA DI URSULA VON DER LEYEN O DIRÀ “NO, GRAZIE”, IN VERSIONE RAMBA DELLA GARBATELLA, SPINGENDO L’ITALIA IN UN MARE DI GUAI? - DAL MES AL PATTO DI STABILITA’, DALLA FINANZIARIA AL POSTO DA COMMISSARIO, CON BRUXELLES BISOGNERA’ TRATTARE: MEGLIO FARLO DA AMICO CHE DA NEMICO - LA SPINTA DI CONFINDUSTRIA, TAJANI E CROSETTO: GIORGIA, VOTA URSULA…

DAGOREPORT - DOPO LA CONFERENZA STAMPA AL VERTICE NATO, BIDEN HA PARTECIPATO A UNA CONFERENCE CALL CON BARACK OBAMA, IL LEADER DEI DEMOCRATICI AL SENATO, CHUCK SCHUMER, E LA GOVERNATRICE DEL MICHIGAN, GRETCHEN WHITMER. I TRE SONO STATI PIUTTOSTO ASSERTIVI NEL FAR CAPIRE A BIDEN CHE LA SITUAZIONE È PRECIPITATA: SE NON FARÀ UN PASSO INDIETRO, I GOVERNATORI DEMOCRATICI NON MANDERANNO I LORO DELEGATI ALLA CONVENTION DEMOCRATICA, PREVISTA DAL 19 AL 22 AGOSTO A CHICAGO: UN CHIARO ATTO OSTILE PER SABOTARE LA CANDIDATURA - DIETRO LA LETTERA DI CLOONEY C'E' LA MANO DI OBAMA CHE DOMANI PARLERA' AGLI AMERICANI...

L’ESTATE SI CONFERMA LA STAGIONE PIÙ CRUDELE PER LE CELEBRITÀ! - DOPO TOTTI-BLASI, AMENDOLA-NERI, MARCUZZI-CALABRESI, BONOLIS-BRUGANELLI, FEDEZ-FERRAGNI, DAGOSPIA È COSTRETTA AD ANNUNCIARE LA SEPARAZIONE DI CHECCO ZALONE DALLA COMPAGNA MARIANGELA EBOLI - I DUE STAVANO INSIEME DAL 2005, ANNO IN CUI IL COMICO PUGLIESE ESORDI' SUL PALCO DI ZELIG OFF - IN BARBA ALLA LORO IDIOSINCRASIA PER IL BARNUM DEL FLASH, SULLA COPPIA CIRCOLAVANO DA TEMPO VOCI DI CRISI. IL SIPARIO SI È DEFINITIVAMENTE ABBASSATO ALCUNI GIORNI FA QUANDO CHECCO, ALL’ANAGRAFE LUCA PASQUALE MEDICI, SI È PRESENTATO NELLO STUDIO DI UN AVVOCATO DI ROMA PER ATTIVARE LE PRATICHE DI FINE RAPPORTO (MALGRADO LA NASCITA DI DUE BAMBINE, NON HANNO MAI TROVATO LA STRADA VERSO L’ALTARE PER IL FATIDICO “SÌ”)