“LE VIGNETTE SU RENZI E DI MAIO GODONO DI APPROVAZIONE TRASVERSALE, FORSE PERCHÉ STANNO SULLE PALLE A TUTTI” – FEDERICO PALMAROLI, IN ARTE OSHO, SCATENATO ALLA PRESENTAZIONE ROMANA DEL SUO LIBRO – “DI ESSERE SUPER PARTES LO CHIEDONO SOLO A ME, PERCHÉ NESSUNO LO CHIEDE A VAURO?” – A STUZZICARLO LA “BELVA” FRANCESCA FAGNANI. IN PLATEA AVVISTATI I DIRETTORI LUIGI CONTU (ANSA) E DAVIDE DESARIO (ADNKRONOS), IL VICEDIRETTORE DI RAISPORT, MARCO LOLLOBRIGIDA, LA MAMMELLONICA SARA MANFUSO E… – FOTO BY DI BACCO

-

Condividi questo articolo


Foto di Luciano Di Bacco per Dagospia

Estratto dell’articolo di Ilaria Floris per www.adnkronos.com

 

federico palmaroli foto di bacco (5) federico palmaroli foto di bacco (5)

"Di essere super partes lo chiedono solo a me, perché nessuno lo chiede a Vauro?". Comincia subito a bomba con l'attualità l'incontro tra la 'belva' Francesca Fagnani e Federico Palmaroli in arte Osho. L'occasione è la presentazione capitolina del libro del noto vignettista romani, ormai un appuntamento natalizio da non perdere. Lei lo incalza subito: “La diffida del ministro Sangiuliano a Radio1 perché risentito della satira è la notizia del giorno". Ma lui non ci casca: "Sangiuliano è molto spiritoso, almeno con me", dice sornione.

 

"Io mai ricevuto né diffide né querele", precisa poi Palmaroli. Prima di spiegare che quasi nessuno si lamenta mai delle vignette, "anzi spesso me le chiedono, è successo anche con Giorgia (il premier Meloni, ndr, cara amica del vignettista)". Palmaroli non ha mai nascosto le sue preferenze 'a destra', ma -spiega- "questo non mi ha mai impedito di fare satira trasversale".

 

federico palmaroli e francesca fagnani foto di bacco federico palmaroli e francesca fagnani foto di bacco

Recentemente ha ironizzato anche sul ministro dell'Agricoltura Lollobrigida quando ha fatto fermare il treno perché era in ritardo. "Ognuno mette un piede in fallo, difficile che non succeda. Sulla vicenda del treno ci ho ironizzato, senza problemi", spiega.

 

Alcune 'vittime' della sua satira sono più apprezzate di altre dai lettori. "Le vignette su Renzi godono di approvazione trasversale, lo stesso quelle su Di Maio, forse perché stanno sulle palle a tutti", scherza Osho tra le risate del pubblico.

 

[…]

 

francesca fagnani marco lollobrigida foto di bacco francesca fagnani marco lollobrigida foto di bacco

Sul metodo usato, spiega: "Viene prima la battuta, ricorro alla foto quando non mi viene in mente niente". Nemmeno la sua grande ironia però lo rende immune alle critiche. "Le critiche le subisco -ammette- A volte taccio, a volte no". E scandisce: "Mi chiedono di essere super partes, lo chiedono solo a me. A Vauro perché non lo chiede nessuno?". Il momento più ispirazionale, politicamente parlando, "è stato il periodo del governo giallo verde -dice Osho- Erano praterie, avevo un mondo a disposizione".

 

federico palmaroli luigi contu francesca fagnani foto di bacco federico palmaroli luigi contu francesca fagnani foto di bacco

E spiega che il sempre crescente interesse del pubblico lo ha portato ad affinare tecnica e temi. "Prima bastava l'uso del romanesco, era più facile, ora ho dovuto alzare un po' l'asticella e andare sul contenuto della battuta, perché altrimenti diventavo un po' ripetitivo. Con la Meloni era facile diventare un po' ridondante, dato che lei parla già con inflessione romana".

 

sara manfuso foto di bacco (1) sara manfuso foto di bacco (1)

E se "i Reali sono la mia comfort zone perché nessuno si è mai fatto sentire, e ci mancherebbe pure, sarebbe un po' strano", anche il sindaco di Roma Gualtieri è fonte di grande ispirazione ("Roma è la mia città, conosco bene i problemi"). Si risentono di più a destra o a sinistra?, chiede infine la Fagnani. "A sinistra è difficile, è gente più abituata alle dinamiche del potere e quindi anche agli strali della satira", conclude Palmaroli.

davide desario foto di bacco davide desario foto di bacco

libro presentato libro presentato simone baldelli sara manfuso foto di bacco simone baldelli sara manfuso foto di bacco sara manfuso foto di bacco (2) sara manfuso foto di bacco (2)

 

pubblico pubblico fiori per francesca fagnani foto di bacco fiori per francesca fagnani foto di bacco francesca fagnani foto di bacco francesca fagnani foto di bacco federico palmaroli marco lollobrigida foto di bacco federico palmaroli marco lollobrigida foto di bacco federico palmaroli foto di bacco (4) federico palmaroli foto di bacco (4) federico palmaroli foto di bacco (3) federico palmaroli foto di bacco (3) federico palmaroli francesca fagnani foto di bacco federico palmaroli francesca fagnani foto di bacco federico palmaroli foto di bacco (2) federico palmaroli foto di bacco (2) francesca fagnani laura sgro foto di bacco francesca fagnani laura sgro foto di bacco federico palmaroli simone baldelli foto di bacco federico palmaroli simone baldelli foto di bacco laura sgro foto di bacco laura sgro foto di bacco federico palmaroli foto di bacco (1) federico palmaroli foto di bacco (1) walter rodino foto di bacco walter rodino foto di bacco

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT! - LA GRANDE PAURA SARDA STA METTENDO IN SUBBUGLIO I FRAGILI OTOLITI DELLA MELONA -  L'ANSIA PER UNA POSSIBILE SCONFITTA ALLE REGIONALI IN SARDEGNA E IL TIMORE CHE I MEDIA LA RACCONTINO GIÀ IN DECLINO, FANNO SCOPA CON LA PREOCCUPAZIONE DI NON CONTARE UN CAZZO DOPO IL VOTO DEL 9 GIUGNO IN EUROPA, QUANDO I VOTI DI FRATELLI D'ITALIA POTREBBERO NON ESSERE DETERMINANTI PER LA RIELEZIONE DI URSULA VON DER LEYEN - NON BASTA: SE IL VOTO EUROPEO SARA' CRUDELE CON SALVINI, FARA' SALTARE IL GOVERNO? - MICA E' FINITA PER LADY "FASCIO TUTTO IO": A SETTEMBRE VA SQUADERNATA LA LEGGE DI BILANCIO 2025 CHE SARA' UNA VIA CRUCIS DI LACRIME E SANGUE, VISTO LE DURE NORME DEL NUOVO PATTO DI STABILITÀ SUL RIENTRO DEL MOSTRUOSO DEBITO PUBBLICO ITALIANO - A GUARDIA DELLA FRAGILITA' DELLA TENUTA PSICOFISICA DELLA DUCETTA DEL COLLE OPPIO CI SONO I "BADANTI DI PALAZZO CHIGI", FAZZOLARI E SCURTI, CHE NON LA MOLLANO UN ATTIMO…

DAGONEWS – COME MAI IL NUOVO ROMANZO DI CHIARA VALERIO, “CHI DICE E CHI TACE”, È STATO PUBBLICATO DA SELLERIO E NON, COME I PRECEDENTI, DA EINAUDI? SCREZI? LITI? MACCHÉ: È TUTTA UNA STRATEGIA PER VINCERE IL CAMPIELLO, PREMIO LAGUNARE PRESIEDUTO DA WALTER VELTRONI – LA VALERIO, SCRITTRICE CON LA PASSIONE PER LE SUPERCAZZOLE (E L’AGLIO, OLIO E PEPERONCINO), È UNA DELLE FIRME PIÙ AMATE DA ELLY SCHLEIN: SE VINCESSE IL CAMPIELLO, SAREBBE UNA FESTA GRANDE PER UOLTER E PER LA SEGRETARIA MULTIGENDER…

SCOOP! GAME OVER FRA CHIARA FERRAGNI E FEDEZ. IL RAPPER, DOMENICA SCORSA, SE NE È ANDATO DI CASA E NON È PIÙ TORNATO. DAL SANREMO DELL’ANNO SCORSO, LA STORIA D’AMORE TRA I DUE S’ERA INCRINATA MA L’INFLUENCER AVEVA RIMANDATO QUALSIASI DECISIONE PER STARE VICINA AL MARITO MALATO. NEL MOMENTO IN CUI LEI SI È TROVATA IN DIFFICOLTÀ, INVECE, FEDEZ SI È MOSTRATO MENO GENEROSO, RINFACCIANDOLE CHE I SUOI PROBLEMI GIUDIZIARI AVESSERO EFFETTI NEGATIVI ANCHE SUI SUOI AFFARI - COSI' FINISCE L'EPOPEA DEI "FERRAGNEZ"

DAGOREPORT! - FORZA ITALIA, SI CAMBIA MUSICA: LETIZIA MORATTI RITORNA PREPOTENTEMENTE IN FORZA ITALIA MA NON NEL RUOLO DI COMPARSA: PER IMPRIMERE UNA SVOLTA MODERATA AL PARTITO DEL FU CAVALIERE, PIER SILVIO E MARINA HANNO SCELTO UN POLITICO DISTANTE 'ANNI DUCE' DALLA DESTRA DEI FEZ-ZOLARI, UNA CHE NON MANCA MAI DI RICORDARE IL PADRE PARTIGIANO, TANT'È CHE ALLE REGIONALI IN LOMBARDIA SCESE IN CAMPO, E FU SCONFITTA, DA MELONI-SALVINI - L'ADDIO ALL'ERA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI E' GIÀ INIZIATO A MEDIASET CON LO SBARCO DELLA BERLINGUER. SI È AVUTA ULTERIORE PROVA DEL CAMBIO DI STRATEGIA DI PIER SILVIO CON LA MIELOSA PROFFERTA DI ASSUNZIONE RIVOLTA PUBBLICAMENTE A FABIO FAZIO, SBARCATO NON A CASO SU CANALE5 COME CONDUTTORE DELLO SPECIALE IN MEMORIA DI MAURIZIO COSTANZO - IL NUOVO BISCIONE SECONDO IL BERLUSCONINO: MENO TRALLALA' PER CASALINGHE E PIU' PROGRAMMI INTELLETTUALMENTE VIVACI. I TALK DI RETE4? CALMA. FINCHE' C'E' CONFALONIERI... - VIDEO