CHI E’ IL PRIMO TROMBATO DELLA RAI TARGATA CAMPO DALL’ORTO? SAVERIO RAIMONDO - IL DOPOFESTIVAL TORNA IN TV, IL DIRETTORE DI RAI1 LEONE ARCHIVIA L’ESPERIMENTO WEB DEL COMICO: “LINGUAGGIO AGGRESSIVO” - MA IL DG NON AVEVA DETTO DI VOLER PUNTARE SUL WEB E SUI LINGUAGGI CONTEMPORANEI? -

Saverio Raimondo, anchorman satirico che si richiama alla tradizione della stand up comedy, paga le battute sullo “squirt” e sull’aborto nella scorsa edizione del Dopofestival per cui due parlamentari (Gasparri e Pagano) hanno chiesto ai vertici Rai di prendere provvedimenti - -

Condividi questo articolo

SAVERIO RAIMONDO SAVERIO RAIMONDO

Francesco Persili per Dagospia

 

Il primo trombato del nuovo corso Rai è Saverio Raimondo, anchorman satirico che si richiama alla migliore tradizione della stand up comedy. L’anno scorso il suo #Dopo Festival in Rete è stato un successo e ha portato a Viale Mazzini risultati tre volte superiori a quelli attesi. Bene, bravo, ma niente bis. Mistero buffo, davvero. Il dg Campo Dall’Orto dice di puntare sul web e sui linguaggi contemporanei e il primo a saltare è il Ricky Gervais de’noantri.

 

«Il nostro concorrente è il porno in Rete, per noi del Dopofestival sarà difficile fare meglio dello squirt ma ci proveremo». Le battute al vetriolo del comico romano, con un passato nella dalemiana Red Tv, non sono andate giù al direttore del Rai 1 Giancarlo Leone che qualche giorno fa nell’annunciare il ritorno del DopoFestival in tv dopo 7 anni di assenza (Chiambretti in pole per condurlo), ha archiviato l’esperimento web show di Raimondo stigmatizzandone il «linguaggio aggressivo».

 

RAIMONDO RAIMONDO

Il programma aveva suscitato già nello scorso febbraio un mare di polemiche e sospetti di sabotaggio interno. Dal sito Rai erano sparite le puntate per un giorno intero (“errore tecnico”, la giustificazione di viale Mazzini) e le allusioni sessuali del comico avevano creato più di un mal di pancia ai dirigenti di mamma Rai.

 

Le prese in giro alla famiglia più numerosa d’Italia avevano provocato la reazione dei giornali cattolici e di due parlamentari, Maurizio Gasparri e Alessandro Pagano, che per la  battuta sull’aborto hanno chiesto alla Rai di sanzionare il comico.

antonio campo dall orto antonio campo dall orto

 

Altro che nuovo storytelling per il servizio pubblico, è la solita vecchia storia delle commistioni fra politica e Rai e delle contraddizioni editoriali che ogni cambio al vertice porta con sé.

 

Mentre Campo Dall’Orto immagina, a parole, una rivoluzione pop per la tv pubblica e cita parole impegnative come “discontinuità”, “sperimentazione” e “digitalizzazione culturale”, la vecchia Rai ostracizza Raimondo colpevole di aver sperimentato sul serio.

 

RAIMONDO LEONE GASPARRI CAMPO DALLORTO RAIMONDO LEONE GASPARRI CAMPO DALLORTO

Chiuso in qualche cassetto di viale Mazzini c’è anche il suo progetto di una serie di night show per il web ribattezzato “Dopotutto”. Format in linea con le direttive del neo dg di recuperare il pubblico più giovane e di mettersi in sintonia con la contemporaneità e i suoi linguaggi. Ma tra il dire e il fare, in questo caso, c’è di mezzo lo squirt...

giancarlo leone con la moglie diamara parodi delfino giancarlo leone con la moglie diamara parodi delfino RENZI CON ANTONIO CAMPO DALL ORTO ALLA LEOPOLDA RENZI CON ANTONIO CAMPO DALL ORTO ALLA LEOPOLDA RENZI CAMPO DALLORTO RENZI CAMPO DALLORTO SAVERIO RAIMONDO SAVERIO RAIMONDO

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

DIETRO LO SHOW DI TOTTI UN PREAVVISO DI SFRATTO AGLI AMERICANI – LA BOMBA DI “AFFARITALIANI”: IL CAPITANO SAREBBE PRONTO A RIENTRARE CON UNA NUOVA CORDATA, BENEDETTA DA MALAGO’, CHE ACQUISTERA’ LA SOCIETA’ DI PALLOTTA - “REPUBBLICA” SOTTOLINEA CHE “IL PRESIDENTE IN USCITA DAL CONI STA LAVORANDO PER RIPOSIZIONARSI” E PARLA DELL’AFFARE STADIO CHE HA SCATENATO IN CITTÀ ENORMI APPETITI… - E' VERO CHE NELLA CORDATA, OLTRE A MONTEZEMOLO, CI SARA' ANCHE FABRIZIO DI AMATO, PRESIDENTE DI 'MAIRE TECNIMONT'?

cafonal

viaggi

salute