IL VERO CINEMA È DIETRO LE QUINTE – IL BOMBASTICO LIBRO “PER I SOLDI O PER LA GLORIA” DI DOMENICO MONETTI E LUCA PALLANCH CHE SVELA ANEDDOTI, SCATTI D’UMORE, CAMBIALI E RIPICCHE DEL CINEMA ITALIANO - MASSIMO TROISI CONVINTO A FARE LA REGIA DI “RICOMINCIO DA TRE”. FULVIO LUCISANO: “LO VOLEVA FAR DIRIGERE A LINA WERTMÜLLER. IO GLI HO DETTO: ‘PER CARITÀ!’” – NANNI MORETTI: “NON SONO SIMPATICO!”. LA COCA COLA DI AURELIO DE LAURENTIIS E GLI ATTORI VESTITI DA NAZISTI A BERLINO PER IL FILM DI TINTO BRASS: "CHE FIGURA DI MERDA…" - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Estratto dell'articolo di Federico Pontiggia per “il Fatto quotidiano”

 

libro per i soldi o per la gloria domenico monetti luca pallanch libro per i soldi o per la gloria domenico monetti luca pallanch

Nazisti in parata e cessi poliziotteschi, Moretti “simpatico” e la Coca di De Laurentiis, psichiatri presi a botte e il film di Bellocchio con... Richard Gere. Sono le storie e leggende dei produttori italiani dal Dopoguerra alle tv private, censite e raccontate in uno – non esageriamo – dei più bei libri-intervista di cinema mai realizzati: Per i soldi o per la gloria, firmato dagli studiosi del Centro Sperimentale di Cinematografia Domenico Monetti e Luca Pallanch.

 

Botta e risposta, aneddoti e non detti, tutto confluisce nel primo capitolo di una “Storia orale” promossa dal conservatore della Cineteca Alberto Anile […]

 

c’è di che sbizzarrirsi tra divi e divine, ma il ponderoso saggio rivela sopra tutto “il febbrile dietro le quinte del nostro cinema, fatto inestricabilmente – evidenzia Anile – di alto e basso, idee geniali e scatti d’umore, pastoie burocratiche e minimi garantiti, cambiali e ripicche: un’armata Brancaleone popolata di geni misconosciuti e personaggi improbabili”.

 

massimo troisi ricomincio da tre 2 massimo troisi ricomincio da tre 2

Fulvio Lucisano, con Mauro Berardi, produce il primo film di Massimo Troisi Ricomincio da tre: “L’ho convinto io a fare la regia perché lo voleva far dirigere a Lina Wertmüller. Io gli ho detto: ‘Per carità!’”, ma dove si supera è rievocando un – supponiamo mancato – accordo commerciale con Aurelio De Laurentiis e il presidente della Coca-Cola: “Aurelio ha detto a questo signore: ‘Voi non sapete fare la Coca-Cola’. È stato mezz’ora a insegnargli come si fa la Coca-Cola secondo lui!”.

aurelio de laurentiis 2 aurelio de laurentiis 2

 

Mario Orfini riceve Nanni Moretti per Il portaborse, gli chiede di revisionare la sceneggiatura di Rulli e Petraglia, ma non solo: “’Mi dici come faccio a darti i soldi per questo film diretto da Luchetti, che non conosce nessuno, con protagonista Flavio Bucci?’ ‘E chi lo deve fare?’ ‘Lo devi fare tu’. Ha avuto una reazione isterica: ‘Ma io sono simpatico!’”.

 

salon kitty di tinto brass 1 salon kitty di tinto brass 1

[…] Roberto Sbarigia lavora a Salon Kitty di Tinto Brass, e sul set a Berlino incappa nell’incidente diplomatico: “Siamo partiti da un albergo con tutti gli attori vestiti da SS, il giorno dell’anniversario della caduta del nazismo! Una figura di merda! Abbiamo dovuto chiedere scusa tramite l’ambasciata!”.

salon kitty di tinto brass 3 salon kitty di tinto brass 3

 

Alessandra Riccardi Infascelli, la vedova di Roberto detto Picchio, ritorna al filone poliziesco inaugurato con La polizia ringrazia diretto da Stefano Vanzina, proseguito con La polizia sta a guardare e La polizia chiede aiuto: “Abbiamo comprato la villa di Vittorio Caprioli a Rocca di Papa, sono venuti degli amici a trovarci, e Luciano Salce quando ha visto il quarto bagno ha esclamato: ‘E qui la polizia sta a cagare!’”.

 

[…]

 

nanni moretti 2 nanni moretti 2 nanni moretti 3 nanni moretti 3 fulvio lucisano fulvio lucisano massimo troisi ricomincio da tre 3 massimo troisi ricomincio da tre 3 il portaborse nanni moretti 2 il portaborse nanni moretti 2 tinto brass tinto brass il portaborse nanni moretti 1 il portaborse nanni moretti 1 la polizia sta a guardare 1 la polizia sta a guardare 1 la polizia sta a guardare 2 la polizia sta a guardare 2 massimo troisi ricomincio da tre 1 massimo troisi ricomincio da tre 1 massimo troisi ricomincio da tre 5 massimo troisi ricomincio da tre 5 massimo troisi ricomincio da tre 4 massimo troisi ricomincio da tre 4 nanni moretti 1 nanni moretti 1 salon kitty di tinto brass 2 salon kitty di tinto brass 2

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

FLASH – COME MAI ANTONIO ANGELUCCI VUOLE COMPRARE L’AGI E “LA VERITÀ” (DA BELPIETRO VUOLE SOLO IL QUOTIDIANO E NON LE ALTRE TESTATE, DA “PANORAMA” IN GIÙ)? IL DEPUTATO DELLA LEGA, ORMAI MELONIZZATO, VUOLE AVERE IL CONTROLLO DI TUTTI I GIORNALI DI DESTRA CON L’OBIETTIVO DI ORIENTARE I PARTITI AL GOVERNO. VUOLE DIVENTARE IL “DEUS EX MACHINA” DELLA LINEA POLITICA DI GIORGIA MELONI, COME MURDOCH FECE CON TRUMP – ANGELUCCI STA PENSANDO A SECHI COME DIRETTORE EDITORIALE DI TUTTO IL GRUPPO (MAGARI TORNANDO ANCHE ALLA GUIDA DI AGI) E VITTORIO FELTRI TORNEREBBE ALLA DIREZIONE DI “LIBERO”