GRILLO PREPARA LA CONTEXIT - COME DAGO-ANTICIPATO, BEPPE-MAO STA PENSANDO DI INCORONARE LA SUA COCCA, VIRGINIA RAGGI, COME LEADER DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE. “L’ELEVATO DI TORNO” PRESTO (FORSE GIÀ LUNEDÌ) TORNERÀ A ROMA PER FAR SENTIRE LA SUA PRESENZA A “GIUSEPPI” - L’AVVOCATO DI PADRE PIO È NEL MIRINO DEI PARLAMENTARI PENTASTELLATI, CHE NON HANNO GRADITO IL SUO “APPIATTIMENTO” SUL PD…

-

Condividi questo articolo


 

grillo raggi grillo raggi

1 - BEPPEMAO, CHE NON VEDE L'ORA DI PIAZZARE VIRGINIA RAGGI AL VERTICE DEL M5S, LASCIA FILTRARE I SUOI "TIMORI" PER LA TENUTA DEI GRUPPI PARLAMENTARI - “L’ELEVATO DI TORNO” ANNUSA NUOVI STRAPPI UNA VOLTA UFFICIALIZZATE LE NOMINE DELLA NUOVA “SEGRETERIA” - I PARLAMENTARI GRILLOZZI: “DOBBIAMO ANALIZZARE LA SCONFITTA. MA SE CONTE È IN TOUR, COME FACCIAMO AD AFFRONTARE SERIAMENTE QUESTO DISCORSO?”

https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/avviso-navigati-grillo-prepara-nbsp-contexit-nbsp-beppemao-che-non-285401.htm

 

VIRGINIA RAGGI GIUSEPPE CONTE VIRGINIA RAGGI GIUSEPPE CONTE

2 - DAGOREPORT: IL PIANO B DI GRILLO E' INCORONARE VIRGINIA RAGGI LEADER DEL MOVIMENTO...

https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/dagoreport-salvini-tilt-39-convinto-aver-perso-consensi-285163.htm

 

3 - LA FRONDA GRILLINA ANTI-CONTE ORA PUNTA SU RAGGI

Federico Capurso per “La Stampa”

alessandro di battista virginia raggi alessandro di battista virginia raggi

 

Beppe Grillo scenderà presto a Roma. Forse, già lunedì. Il fondatore del Movimento vuole far sentire la sua presenza nella Capitale, dopo gli ultimi mesi ai margini del partito. E le richieste di aiuto arrivate da alcuni deputati, sempre meno convinti della linea politica di Giuseppe Conte, sono l'occasione giusta.

giuseppe conte roberto gualtieri 9 giuseppe conte roberto gualtieri 9

 

Le voci di dissenso, soprattutto alla Camera, non sono più un segreto. Prima le critiche di Vincenzo Spadafora, poi l'attacco di Giulia Grillo alla «mancanza di iniziativa politica» e all'«appiattimento sul Pd».

 

Molti dei malpancisti, ora, vedono in Virginia Raggi la possibile «anti-Conte». È lei - ragionano - l'unica a non essersi spalmata sul Pd, con il rifiuto di appoggiare Roberto Gualtieri a Roma. Il suo più forte sponsor, poi, è proprio Beppe Grillo. Un caso? La domanda, ormai, se la pone anche Conte.

beppe grillo beppe grillo

giuseppe conte giuseppe conte BEPPE GRILLO VIRGINIA RAGGI BEPPE GRILLO VIRGINIA RAGGI giuseppe conte virginia raggi 2 giuseppe conte virginia raggi 2 virginia raggi giuseppe conte virginia raggi giuseppe conte giuseppe conte giuseppe conte virginia raggi in versione gladiatrice twittata da beppe grillo virginia raggi in versione gladiatrice twittata da beppe grillo

 

Condividi questo articolo

politica

DUTERTE VUOLE PILOTARE LA SUCCESSIONE: HA SCELTO COME "EREDE" IL FIGLIO DELL’EX DITTATORE MARCOS, MA DOVRÀ VEDERSELA CON PACQUIAO - IL PARTITO FEDERALE FILIPPINO HA ANNUNCIATO COME SUO CANDIDATO ALLA PRESIDENZA FERDINAND "BONGBONG" MARCOS, FIGLIO DELL'EX DITTATORE CACCIATO A FUROR DI POPOLO NEL 1986 DOPO 20 ANNI DI REGIME SANGUINARIO - DUTERTE VORREBBE LUI COME PRESIDENTE E SUA FIGLIA NELLA VESTE DI VICE - SI PREPARA A SFIDARLI IL CAMPIONE DI BOXE MANNY PACQUIAO, AMATISSIMO DAL POPOLO...